lunedì 30 giugno 2008

Notte Rosa, il capodanno dell'estate si festeggia sulla Riviera Romagnola

"Notte rosa, sembra esplosa..." così recita la canzone di Umberto Tozzi, uno dei molti ospiti di questa edizione del Capodanno dell'estate che si svolgerà sabato 5 luglio su tutta la Riviera romagnola.
110 chilometri di costa in festa, da Gabicce a Misano, da Cattolica a Riccione proseguendo con Rimini, Bellaria Igea, Cesenatico, Cervia, Milano Marittima e Ravenna fino ai Lidi Ferraresi.

Skagen, dove si incontrano i mari

Skagen
Skagen era originariamente un piccolo villaggio di pescatori come ce ne sono tanti, collocato sulla punta della penisola dello Jutland, la regione più settentrionale della Danimarca. Un piccolo faro azionato a mano, una chiesina e poco altro se non immense dune di sabbia fino al mare.
Pur rimanendo un piccolo centro abitato negli ultimi anni è diventato, dopo Copenaghen, la zona turistica più importante del Paese. In particolare giungono qui molti turisti svedesi, norvegesi, tedeschi e, recentemente, anche italiani.

sabato 28 giugno 2008

Un bagno al lago di Bilancino e una bella iniziativa

Domani c'è da scommettere (e le quote sarebbero bassissime) che tutti i tratti costieri saranno invasi dai cosidetti vacanzieri della domenica e al ritorno non è difficile prevdere lunghe code sulle strade... Per chi sta in Toscana esiste un'alternativa per chi voglia fare un bagno senza raggiungere il Tirreno: lago del Bilancino a Barberino del Mugello.

Sconto per Mirabilandia se si arriva in Eurostar

Da pochi giorni è in atto una campagna promozionale, frutto dell'accordo tra le Ferrovie dello Stato e Mirabilandia, valida fino al 30 settembre 2008.
Chi raggiungerà il più grande parco di divertimenti d’Italia con un treno Eurostar o EurostarCity da una delle regioni interessate dalla convenzione, avrà diritto a uno sconto del 20% sul biglietto d'ingresso, ossia 5 €.

venerdì 27 giugno 2008

Gondole a Parigi....

Ogni tanto anche i francesi si accorgono di non essere i primi al mondo in qualche cosa (come credono...). Vi sareste mai immaginati di vedere delle gondole sulla Senna? Ebbene, una società francese che organizza appuntamenti romantici sta cercando di ricreare la magica atmosfera che si respira in laguna, riconoscendo Venezia come la città più romantica, e per garantire ai suoi clienti momenti indimenticabili ha deciso di offrire gite in gondole veneziane sul fiume Senna. Anche i "gondolieri" parigini sono vestiti con la maglia striata tipica di quelli nostrani...
Certamente non mancheranno scorci magnifici di Parigi lungo il percorso ma non si potranno inserire il Ponte dei Sospiri, il ponte di Rialto e la vista di San Marco tra le tappe del tour. Piccole ma significative rinuncie per gli innamorati d'oltralpe che sceglieranno quest'iniziativa dal sapore un po' Las Vegas.

fonte: Repubblica.it

Il mercatino di Portobello, un MUST per chi va a Londra

E' notizia di questi giorni delle proteste contro la municipalità di Londra dei venditori ambulanti di Portobello Road, il mercato famoso in tutto il mondo, dove alle bancarelle di cibo si affiancano quelle di antichità, chincaglierie e vestiti di ogni tipo.
I costi sempre più alti, la minaccia della grande distribuzione e un' amministrazione locale che non aiuta minacciano addirittura la stessa esistenza del mercato...
Ma sarebbe mettere da parte un pezzo di storia ed è molto improbabile che avvenga. In tanti ritengono che una visita a Portobello sia immancabile quando si giunge a Londra.

Estate in Germania?

Se ancora non avete prenotato niente per le vacanze estive (augurandovi di farle) la TuiFly vi fornisce un'idea: Germania!

Riapre gratuitamente al pubblico la Torre di Mondello


Sabato 28 giugno riapre dopo i restauri l’antica Torre della Tonnara di Mondello, borgata marinara di Palermo. In origine l'agglomerato di case sorgeva attorno ad una tonnara e proprio la pesca e la lavorazione del tonno ha rappresentato per secoli il sostentamento degli abitanti di Mondello. Del vecchio corpo della tonnara oggi rimane purtroppo molto poco, soprattutto l’antica Torre di avvistamento, eretta dal Senato Palermitano nel 1455 a difesa della tonnara e del borgo dagli attacchi dei pirati, che in quei tempi si ripetevano con una certa frequenza, sino ad oltre il 1800.

giovedì 26 giugno 2008

Con Ludika Viterbo sposta indietro l'orologio al 1243

Dal 26 al 29 giugno si rinnova per l'ottavo anno l'appuntamento con LUDIKA 1243, una manifestazione di rievocazione medievale ambientata nel centro storico San Pellegrino, il più antico della città di Viterbo. "Un evento medievale colorato come un giullare" è lo slogan di questa edizione che l'anno scorso contò oltre 30.000 presenze. Chi arriverà nella Tuscia troverà nobildonne e semplici dame, principi e mendicanti, uomini in arme ed inquisitori, “mastri” artigiani e saltimbanchi che accoglieranno il pubblico immergendolo nella suggestiva atmosfera del XIII secolo con giochi di piazza, spettacoli teatrali, schermaglie tra contendenti e sfilate ma ci saranno anche altre attivività come il cinema tematico, musici ed artisti di strada come antichi menestrelli, inviti a “corte con delitto”, spettacoli teatrali, concerti medioevali, cene con ricette ed ambientazioni d’epoca, provetti spadaccini che si esibiranno in ardite “danze delle spade”, mentre i neofiti potranno cimentarsi in tornei di spade (costruite per l’occasione in lattice) ed addestrarsi per partecipare nella giornata di sabato alla rievocazione della storica battaglia del 1243 fra le truppe imperiali di Federico II di Svevia e le milizie cittadine viterbesi....
particolarità di questa festa medievale è infatti quella di coinvolgere lo spettatore nei vari eventi facendogli anche indossare i costumi del tempo.

Nelle passate edizioni centinaia di persone si sono fronteggiate nella spianata di valle Faul consapevoli di assistere ad uno splendido spettacolo ma anche e soprattutto di esserne i protagonisti. In una girandola di colori e al suono di tamburi e chiarine, i due eserciti al termine di una lunga sfilata che percorre la città danno vita ad una battaglia leale ma animata dal giusto spirito di competizione (come era poi storicamente la sfida medievale). L’esito finale è totalmente lasciato al dipanarsi degli eventi ed infatti, contrariamente a quanto dettato dalla storia, a volte sono state le truppe di Federico II a sconfiggere la milizia guelfa di Viterbo...
Altro aspetto peculiare della manifestazione e dal quale trae il nome è l’importanza data alla valenza socio culturale del gioco: nel Medioevo la festa ed il “gioco di piazza” (sia esso stato un torneo, una semplice corsa dei sacchi o una partita a dadi) rappresentava per tutti i ceti sociali un momento di incontro e l’occasione più propizia per cementare conoscenze o amicizie. L’organizzazione mira a ricreare questa atmosfera attraverso la proposta di diversi giochi e sport medievali con l’istituzione dei Ludi Federiciani, in cui vengono a scontrarsi quattro casate rappresentatative della Viterbo del 1200 (due guelfe e due ghibelline), in cui si spinge il pubblico di ogni età a far parte di una squadra o dell’altra per difendere e far acquistare più punti alla casata prescelta.

Nello studio dei diversi aspetti del 1200, particolare attenzione è stata rivolta al “teatro di strada” e di conseguenza alle molteplici maschere e figure della Commedia dell’Arte, dando vita così ad una appassionata ricerca che ha portato alla nascita di due laboratori teatrali in cui diversi giovani per un intero anno lavorano alla creazione di personaggi e costumi, imparando e affinando le arti giullaresche per portare in piazza momenti di spettacolo peculiari e caratteristici del medioevo. Sono così nate “La Compagnia di Ludika” ed i “Ludykantes” che sulla scia di Ludika continuano la loro opera portando il nome di Viterbo in giro per l’Italia.

Programma completo qui

foto di Metafisica su Flickr

Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e su Twitter!

Cerchiamo di farci delle Vacanze con i fiocchi

"Non abbiate fretta: i mari non si asciugano e le montagne non diventano piatte: loro ci aspettano da milioni di anni".

Il messaggio (scritto da Mario Rigoni Stern) racchiude il senso della campagna per la sicurezza stradale Vacanze coi fiocchi che dal 2000, sostenuta da più di più di 600 istituzioni, associazioni, radio e società autostradali, invita ad una guida prudente e ad una "convivenza civile" sulle strade.

Purtroppo i mesi estivi sono quelli più pericolosi:
luglio è il mese che registra il maggior numero di morti in assoluto, mentre agosto è il mese con l'indice di mortalità (numero di morti ogni 100 incidenti) più elevato.

Il primo appuntamento della campagna è stato a Bologna, dove è iniziata la distribuzione dei 500 mila libretti, 250 mila adesivi e 15 mila manifesti con l'immagine di Snoopy che invita a "dare un passaggio alla sicurezza" che gli organizzatori intendono distribuire prima dell'esodo di fine giugno. Sotto le 2 torri, emblema della città, una Cinquecento, simbolo degli anni che inaugurarono l'era delle vacanze di massa, ricoperta con dei bigliettini pieni di consigli e buoni propositi per le vacanze estive del 2008.

Ma qualcosa sembra essere cambiato anche se non proprio alla sensibilizzazione sul tema della velocità e sicurezza: secondo le richerche svolte sulla prima metà del 2008 dal mensile di automobilismo Quattroruote, si sta diffondendo tra gli italiani uno stile di guida più prudente, con diminuzioni significative della velocità in autostrada.
L'italiano al volante è più disciplinato a causa dei costi sempre più alti del carburante... si cerca quindi di diminuire i consumi non solo cercando di usare meno l'automobile ma andando più piano perchè con la benzina a un euro e mezzo e oltre, tirare le marce è un lusso che molti italiani non si possono più permettere.

mercoledì 25 giugno 2008

Voli per gli Stati Uniti da 299 € con il CTS!

Il CTS rivolge un'ottima promozione a tutti i suoi soci (per diventarlo occorre fare la tessera annuale del costo di 30 €). Si vola negli Stati Uniti ai seguenti prezzi (A/R tutto incluso):

299 € da Milano per Boston e Chicago
359 € dalle altre città d’Italia* per Boston e Chicago

449 € da Milano per le altre destinazioni USA** via Boston e/o Chicago
449 € dalle altre città d’Italia* per le altre destinazioni USA** via Boston e/o Chicago

Il periodo di viaggio è per partenze dal 26 Giugno fino al 15 Luglio 2008

Il minimo di permanenza è la notte tra il sabato e la domenica, il massimo di permanenza è di 3 mesi.

* Roma, Napoli, Bari, Palermo, Lamezia Terme
** New York, Los Angeles, Las Vegas, Orlando, San Francisco, Seattle, Denver, Atlanta

Si può prenotare cliccando qui, oppure contattando il Call Center CTS ai numeri 199.501150* - 06.4411166 o andando alle sedi CTS.

Last Minute Pantelleria per l'ultimo finesettimana di giugno

La compagnia aerea Blu-Express ha messo in vendita 70 biglietti a 100 € A/r tutto incluso (eccetto 3 o 4 € per le spese con la carta di credito) per andare a Pantelleria da Roma, partenza venerdi 27 giugno alle 14:45 (arrivo alle 16) e ritorno lunedi 30 giugno alle 16:35 (arrivo alle 17:55).

L'isola di Pantelleria fa parte di quel ristretto novero di lembi di terra più vicini al continente africano (70 km) che all'Italia (85 Km) ed è la più grande delle isole siciliane con i suoi 83 km quadrati. Di origine vulcanica, vanta bellissime insenature dal mare limpido, grotte marine, faraglioni e molte altre attrattive.
Oltre all'aeroporto altro accesso è il porto che permette il collegamento regolare con i Trapani, Porto Empedocle e Mazara del Vallo.
Una guida completa dell'isola potete trovarla in questo sito: www.pantelleriaguide.com.

Nella foto qui sotto il celebre Arco dell'Elefante (tratta da Flickr)

Alcune offerte per volare in estate

SkyEurope e la Vueling vengono in soccorso di quelli come me che ancora non hanno prenotato niente per l'estate...

Skyeurope è uscita con la promozione: 19 euro (tasse incluse) a tratta per andare a Vienna e Praga. Dando una rapida occhiata al mese di luglio e agosto (l'offerta è valida fino al 30 settembre per cui non escludo che ci siano degli ottimi prezzi nell'ultimo mese estivo) si riesce a trovare qualche data alla tariffa promozionale, magari per l'andata o il ritorno. Facendo una simulazione da Pisa ad esempio si trova a 19 € tasse incluse il ritorno nella data 8 agosto mentre per l'andata, anche partendo negli ultimi giorni di luglio, non si riesce a stare sotto gli 80 €... sono comunque delle buone offerte considerando che adesso non si può pretendere di trovare dei Low Cost a prezzi irrisori.
Dall'Italia si parte (destinazione Europa dell'Est: Vienna, Bratislava, Praga e Budapest con voli diretti) oltre che da Pisa anche da Milano, Treviso, Trieste, Rimini, Olbia, Roma e Napoli.

La Vueling consente una ricerca più agevolata con il suo calendario dei prezzi dove si può scegliere il mese del volo di partenza e di ritorno e dove i prezzi segnati sono comprensivi di tasse (evviva la chiarezza!!!) . La campagna promozionale parla di 300.000 voli a 35 € a tratta tasse incluse per prenotazioni effettuate entro il 2 luglio e voli entro ottobre 2008.
Le partenza sono da Milano, Venezia, Roma e Napoli verso mete spagnole (Madrid, Barcellona, Granada, Siviglia....) e Parigi.
Anche qui una rapida ricerca da Venezia verso Parigi ha portato come frutto questi prezzi: andata a 41 € e ritorno a 50 € da luglio a ottobre.
Da Roma per Madrid prezzi da 40 € a luglio e 56 € ad agosto per l'andata e da 35 € a luglio, settembre e ottobre mentre ad agosto il prezzo base è di 50 € (disponibile però in molte date).

martedì 24 giugno 2008

Musei gratis in Francia fino al 30 giugno

Fino al 30 giugno chi si trova in terra francese non pagherà il biglietto d'ingresso di molti musei di Parigi e del resto della Francia ed in altre gallerie ci saranno agevolazioni per i visitatori più giovani.
Con questa iniziativa il ministero francese della Cultura e della Comunicazione sta cercando di promuovere l'arte e la cultura rendendole più accessibili al grande pubblico. A Parigi e nella regione dell'Ile de France saranno gratis il museo Guimet (o Museo delle arti asiatiche), il museo di Cluny, il Museo delle arti e dei mestieri, quello dell'archeologia nazionale a Saint Germain in Laye, del Rinascimento a Ecouen e il Museo dell'aria e dello spazio a Le Bourget.
Altri quattro grandi musei parigini, poi, apriranno le porte ai ragazzi dai 18 ai 25 anni anche se solo un giorno alla settimana e dalle 18 alle 21:
- Il mercoledì sarà il giorno del Museo nazionale d'arte moderna al Centre Georges Pompidou
- il giovedì tocca al museo d'Orsay
- il venerdì al Louvre
- il sabato al museo di Quay Branly.

Biglietto gratis per altri otto musei francesi:
- il Museo della Marina a Tolone
- l'Adrien Dubouché a Limoges
- il Magnin a Digione
- il Palazzo episcopale di Reims
- il Palazzo Jacques Coeur a Bourges
- lo Chateau d'Orion
- il Museo Nazionale del castello di Pau
- il castello di Pierrefonds.

Se l'iniziativa avrà successo sembra che potrebbe essere presa una decisione analoga a quella di Londra: eliminare definitivamente il biglietto d'ingresso da alcuni popolari musei.
(Fonte: repubblica.it)

L'antica tradizione pisana del Gioco del Ponte

Il Gioco del Ponte di Pisa dal 2009 
si svolge l'ultimo sabato del mese di giugno 
e di sera: prossima data 27 giugno 2015.
Il 29 giugno, come ogni ultima domenica di giugno, Pisa si raccoglie intorno al Ponte di Mezzo per assistere al Gioco del Ponte, una rievocazione storica che si divide in 2 momenti:

lunedì 23 giugno 2008

Andare all'isola d'Elba costerà di più

Elba, isola magnifica.
Da un mesetto però sarà più caro andarci via traghetto... con un comunicato rivolto alla Toremar (Toscana Regionale Marittima), la Regione Toscana, i Comuni elbani, la comunita' montana, il Parco nazionale dell'Arcipelago ed altri Enti hanno richiesto di annullare gli aumenti decisi unilateralmente dalla compagnia pubblica di navigazione.
Aumenti che danneggiano i turisti ma anche i pendolari e i residenti e che anche il Consiglio Regionale ha definito ingiustificato a fronte dei servizi offerti e mette in difficoltà l’Elba, che non riesce a essere competitiva nel settore del turismo, assolutamente vitale per l’isola.

In questo modo la Toremar si allinea al concorrente privato, anzi in taluni casi addirittura lo supera, e incrementa le tariffe fino al 45%.

sabato 21 giugno 2008

Firenze in festa, dalla Notte Bianca a San Giovanni

A Firenze inizia oggi, in corrispondenza dell'estate, un lungo finesettimana di festeggiamenti che culmineranno con i "Fochi" di San Giovanni, patrono della città.
Stasera in Oltrarno si terrà la 14^ edizione della Notte Bianca "NOTTARNO": una serie di di appuntamenti tutti gratuiti che si svolgeranno lungo le strade e le piazze del centro storico fiorentino sulla riva sinistra dell'Arno nel quartiere di San Frediano, da piazza Santo Spirito a Piazza della Passera, da via de' Bardi al Ponte alla Carraia passando per Borgo San Jacopo, via Romana, piazza Tasso, piazza San Felice e piazza della Calza.
La notte più lunga inizia alle 19:30 con mostre, spettacoli musicali e di intrattenimento, degustazioni, i negozi e le botteghe artigiane aperte e i locali e i ristoranti d'oltrarno che metteranno i tavolini sui marciapiedi, nelle strade e nelle piazze per mangiare e bere sotto la luna a tempo di musica. Tra i tanti appuntamenti segnalo l'apertura straordinaria del Museo di Storia Naturale, Sezione di Zoologia 'La Specola' (in via Romana) dalle 20,00 alla mezzanotte ed il giardino della Secola per una serie di iniziative culturali e divertenti che hanno l'intento di coinvolgere il pubblico dei presenti.
Strade ovviamente chiuse al traffico, gambe in spalle e via!... Un'alternativa alle camminate a piedi per recarsi a Nottarno saranno i Night-Train (i trenini, in funzione da poche settimane, che consentono di fare un giro per i punti nevralgici del centro storico fiorentino) gratuiti così come lo saranno i 2 Bus Navetta in funzione dalle 20,30 alle 4,00 di notte con partenza da Piazza Vittorio Veneto (attraverseranno Ponte Vespucci all'andata e Ponte alla Vittoria al ritorno, fermandosi al Torrino di santa Rosa) e il Bus by Night, che comincia il 'suo viaggio' proprio stasera, sarà a disposizione dalle 23,00 alle 3,00 di notte con ben 35 fermate partendo dalla stazione centrale di Santa Maria Novella.
Il trenino invece circolerà dalle 23,00 alle 4,00 lungo il tragitto circolare che toccherà il Parterre di Piazza della Libertà, Piazza Ghiberti, Piazza Beccaria, viale Alberti, Ponte San Niccolò e Ponte alle Grazie con fermate sul lungarno Serristori, lungarno Cellini e Piazza Ferrucci.

Altre info qui

Il 24 giugno è il giorno del patrono di Firenze, San Giovanni. Nella mattinata il Corteo Storico si recherà da Piazza della Signoria al Battistero per offrire i ceri al patrono. Seguirà la messa solenne con l’ostensione della reliquia del Santo.
In Piazza Santa Croce ci sarà la finale del calcio storico fiorentino (leggere questo post al riguardo) con gli sbandieratori e il palio in Arno ed infine, a conclusione della giornata, al Piazzale Michelangelo si terranno i "fochi" di San Giovanni (come li chiamano i fiorentini), che richiamano ogni anno una grande folla soprattutto sul Lungarno, teatro ideale e spettacolare per ammirare i fuochi artificiali.

Post inerenti: il calcio storico fiorentino

Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e su Twitter!

Dove si può circolare con la Carta Verde

La CARTA VERDE è il Certificato Internazionale di Assicurazione che consente ad un veicolo di entrare e circolare in un Paese estero essendo in regola con l'assicurazione RCA obbligatoria nel Paese visitato. La carta verde è rilasciata sotto la responsabilità dell'Ufficio Nazionale di Assicurazione (Bureau) del Paese d'immatricolazione del veicolo (per l'Italia è l'UCI).
Se l'automobilista non ha con sé una valida carta verde, deve acquistare alla frontiera del Paese che intende visitare un'apposita polizza temporanea: solo così gli sarà possibile entrare. Poiché la polizza di assicurazione temporanea da acquistare alla frontiera è molto più costosa della carta verde, è bene informarsi prima di affrontare un viaggio fuori dall'Italia dove questa sia necessario e dove no.

Non tutti lo sanno ma le polizze di assicurazione RCA (Responsabilità civile auto) per veicoli immatricolati in Italia, sono valide senza la necessità di disporre della Carta Verde anche per:
Andorra, Austria, Belgio, Bulgaria, Danimarca, Cipro, Croazia, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Grecia, Irlanda, Islanda, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Repubblica Slovacca, Romania, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Ungheria.

(clicca sopra per ingrandire)
Questo l'elenco dei Paesi per i quali è necessario il possesso della carta verde per i veicoli italiani che intendono recarvisi:
Albania, Bielorussia, Bosnia Erzegovina, Iran, Israele, Macedonia, Marocco, Moldavia, Serbia e Montenegro, Tunisia, Turchia, Ucraina.

Per altre informazioni: Ufficio Centrale Italiano

venerdì 20 giugno 2008

Un suggestivo inizio dell'estate al Monte Forato

Spesso ci si sofferma ad osservare i tramonti con le loro variopinte sfumature, ma raramente si contemplano le albe..
Esiste tuttavia un luogo in cui l’alba si trasforma in un fenomeno eccezionale al quale vale veramente la pena assistere. Si tratta di un'alba doppia che si verifica durante il periodo del solstizio d’estate. In Alta Versilia ai piedi del Monte Forato sulle Alpi Apuane, in prossimità della vetta si può ammirare uno straordinario arco naturale, un foro di circa 30 metri. E’ la presenza di questo a far sì che il Sole sembri albeggiare due volte: inizialmente dentro il foro, successivamente, dopo essersi celato per alcuni secondi dietro l’arco, al di sopra del monte.

Nutella Day!

Tra le tante iniziative che sono in programma questo sabato, primo giorno dell'estate, segnalo quella più... golosa!
A Torino si tiene il primo NUTELLA DAY: colazioni, merende, apertivo e concerto con Max Gazzé, Meg e gli Aram Quartet, i vincitori del programma televisivo X-Factor.
Sabato 21 giugno la Ferrero inaugurerà l’estate con una serie d’iniziative tra il parco del Valentino e alcune piazze del centro, all’insegna della positività che sa infondere la famosa crema al cacao e alle nocciole. Ma non solo pane e cioccolata, lo stesso giorno nascerà anche la nuova community di Nutella, «Nutellaville», il sito web per i golosi che vogliono condividere la loro passione per il vasetto dal tappo bianco.

giovedì 19 giugno 2008

La Notte Bianca a Ferrara

Il 21 giugno è il giorno più lungo di Ferrara dal giugno del 2003, quando per la prima volta in Italia la cittadina estense dette vita alla NOTTE BIANCA, iniziativa poi ripresa da molte altre città.
Già nel pomeriggio musicisti, danzatori, artisti e teatranti invaderanno gioiosamente diversi luoghi e spazi urbani con decine di appuntamenti musicali, di arte e di cultura, per tutti i gusti e tutte le età.
Immancabili i grandi fuochi del Parco Urbano! Un nuovo spettacolo pirotecnico-musicale ecosostenibile:
fuochi silenziosi e materiali biodegradabili, nel rispetto degli animali e dell'ambiente.

Quest'anno l'appuntamento è arricchito dal Festival Barcollanti ed è prevista la prima data del festival Ferrara sotto le Stelle e l'inaugurazione dell'Arena Estiva Parco Pareschi.
Rimandando al programma per i dettagli, brevemente ci sono in calendario una caccia al tesoro, il concerto di Cristina Donà, il Teatro d'Altura con "I Barcollanti", un'orchestra di fiati, concerti di blues, jazz e danze hip hop, tango in strada e ancora antiche danze scozzesi sul Sagrato del Duomo, torneo di TRIONFO e torneo di BURRACO e dalle 3 di notte proiezioni dei SIMPSON fino all'alba.... alle 5:30 colazione!
 
Nota: il programma della festa e la scansione temporale degli eventi sono organizzati in modo da rendere possibile la fruizione di più iniziative, con spostamenti da un luogo all'altro. Il mezzo di movimento più idoneo, divertente e coerente con lo spirito della festa (oltreché con la tradizione della città) è sicuramente la bicicletta!
COME SEMPRE TUTTE LE INIZIATIVE SONO COMPLETAMENTE GRATUITE!!!

Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e su Twitter!

Tornano i voli per New York a 500 €

La Meridiana periodicamente butta fuori un tot di biglietti per andare nella Grande Mela.
Stavolta sono 1500 posti a 219,07 € solo andata, che sommata ai 281,46 € del ritorno danno un totale (inclusa la tassa di 6 €) di 500,54 € A/R tutto incluso!

L'aeroporto di arrivo è il JFK di New York e le partenze sono da:
Bari
Bologna

Lamezia Terme

Napoli
Palermo

Pescara

Roma (Fiumicino)


il periodo di volo è da settembre a novembre.

Inoltre la stessa compagnia propone:
500 posti a 134 € solo andata da Milano Malpensa al Cairo per voli fino al 28 agosto
700 posti a 164 € solo andata da Milano Malpensa a Dakar per voli fino al 26 settembre
1000 posti a 61 € solo andata da Firenze a Berlino per voli fino al 29 ottobre
Voli a meno di 200 € A/R da Bologna (ed altri aeroporti italiani) per Mosca fra settembre e novembre
e molto altro

Un giro (virtuale) a DisneyWorld in Florida

Video di 3 minuti di un breve tour in 3D nel Disney World Resort ad Orlando (in Florida), il più grande complesso di parchi tematici al mondo



Magic Kingdom Park, Epcot Center, Disney's Hollywood Park ed Disney's Animal Kingdom formano questa immensa area del divertimento nata nel 1971 a cui si aggiungono due parchi acquatici, sei campi da golf, più di venti hotels, e diverse aree commerciali e di gioco.
Adesso è possibile compiere un giro virtuale attraverso la strada principale del parco (main street), recarsi verso il castello di Cenerentola e girarci intorno osservando dall'alto tutto il Magic Kingdom, esplorare la Spaceship Earth, salire sulla Tree of Life e molto altro ancora...
grazie a Google Earth!
Il Parco è virtualmente navigabile da qualche giorno tramite il programma di Google e mostra in ogni particolare edifici, strade e punti d'attrazione. Se proprio non ci possiamo andare... almeno diamoci un'occhiatina!

mercoledì 18 giugno 2008

La Giostra del Saracino di Arezzo

Le edizioni 129 e 130 si svolgeranno 
il 20 giugno ed il 6 settembre 2015
Continua a leggere per scoprire di cosa si tratta!
giostra saracino arezzo
foto di LucaDeravignone.com su Flickr
Il penultimo sabato del mese di giugno (in notturna) ed il primo sabato di settmbre (in diurna) di ogni anno ad Arezzo si svolge la Giostra del Saracino, quest'anno dedicata a Guglielmo degli Ubertini, vescovo e signore di Arezzo, morto nella battaglia di Campaldino l'11 Giugno 1289, in occasione della traslazione delle Sue spoglie da Certomondo di Poppi alla Cattedrale dei Santi Pietro e Donato di Arezzo.
Come si suol dire, nella straordinaria cornice di una delle piazze più belle d'Italia (con un impianto di illuminazione nuovo di zecca appositamente progettato per l'occasione) si svolgerà l'antico gioco cavalleresco che affonda le sue radici nel Medioevo e che fu ripristinato nel 1931 in forma di rievocazione storica ambientata nel XIV secolo.

Compagnie di bandiera con prezzi Low Cost: le ultime offerte

Ecco due compagnie aeree (di stato) che praticano una politica intelligente, promuovendo dei prezzi competitivi e fornendo un servizio di qualità.

Sono uscite oggi queste due promozioni:

la prima riguarda l'Air France
che propone dei voli A/R tutto incluso per l'Europa a partire da 302 € (non invitantissimo...) ma soprattutto delle interessanti tariffe per l'Asia.
Dubai 648 €
Shangai 774 €
Pechino 788 €
Prenotazioni entro la mezzanotte di giovedì 19 giugno per volare dal 1 al 31 luglio.

Ancora migliore l'offerta della Lufthansa con un prezzo per voli A/R tutto incluso per l'Europa a partire da 99 € e valido dal 23 luglio al 31 dicembre
Le destinazioni a questo prezzo sono le città tedesche, tra queste Amburgo, Dusseldorf, Francoforte, Monaco e Stoccarda.
Nessun vincolo per prenotare, solo la disponibilità dei posti...
Inoltre, sempre per voli A/R tutto incluso:
per prenotazioni entro il 23 giugno. per prenotazioni entro il 20 giugno:

martedì 17 giugno 2008

Rifugi in festa in Valle d'Aosta!

Sabato 21 e domenica 22 giugno i gestori dei rifugi valdostani apriranno ufficialmente la stagione estiva con menù speciali a base di piatti tradizionali, soggiorni a prezzi scontati, gruppi folkloristici ed escursioni guidate.
Per il finesettimana:

- Pranzo tradizionale a 15,00 €
- 20% di sconto sulla mezza pensione

Questi i rifugi che partecipano all'iniziativa: Alpenzù, Arbolle, Arp, Bertone, Bezzi, Bonatti, Cai Uget, Chalet de l'Épée, Chaligne, Città di Chivasso, Crete Seche, Ermitage, Ferraro.

Ogni rifugio propone iniziative specifiche per i bambini dalle gite con i cavalli o i pony, stage di arrampicata sportiva, percorsi in mountain bike e laboratori ricreativi legati alla scoperta della fauna e della flora. Per gli adulti, non mancano attività di scoperta della cucina naturale tipica, con ricette valdostane e vini locali doc. In serata i gestori proporranno musica dal vivo, spettacoli folkloristici e animazioni teatrali.

www.rifugivaldostani.it

I castellers a Pisa

Il prossimo finesettimana si presenta una ghiotta opportunità per chi vorrà respirare l'atmosfera della Catalogna rimandendose qui in Italia... a Pisa, nell'ambito di una serie di iniziative organizzate dall'Ente del turismo della Catalogna (quest'anno è "l'anno della Catalogna in Italia") si potranno scoprire i molteplici aspetti di questa regione spagnola, famosa nel mondo per la città di Barcellona e le spiagge della Costa Brava ma che ha da offrire molto di più, da una viva tradizione locale a un'ottima cucina.

L'attrazione principale del programma saranno i castellers, un tipico esempio del folclore della regione presenti dal XVIII secolo e legati agli intrattenimenti ludico-religiosi medievali.
I castells (in italiano castelli), sono un'antica tradizione catalana (sembra che il nome "Catalogna" derivi proprio da "Castell" e ciò sia dovuto alla presenza di numerosi castelli medievali), ormai tramandata anche in altre regioni spagnole, che consiste nel creare "torri umane" che simboleggiano alti palazzi o castelli.. La materializzazione di queste "piramidi" è impressionante e rapidissima. In pochi minuti la base (la pinya) solitamente formata da un minimo di 3 o 4 persone fino ad oltre 10, viene sovrammontata da altre persone che formano il secondo strato (tronc) e così via altri partecipanti salgono sopra le spalle dei malcapitati che stanno sotto finchè sulla sommità dell'ultimo piano si inerpica un agilissimo bambino, detto l’anxaneta, che arrivato in vetta alza la mano in segno di missione compiuta! Negli anni ’70 si raggiungevano al massimo sette piani, col passare degli anni le associazioni specifiche di castelleros, grazie a tecniche e allenamenti costanti sono riusciti ad ampliare sempre più i castells arrivando anche a dieci piani!

Decisamente particolare questa idea di accostare i due simboli della cultura pisana e catalana organizzando le dimostrazioni dei colles castellers (i gruppi che formano le torri) in Piazza dei Miracoli accanto alla Torre di Pisa.
Programma delle esibizioni:
sabato 21 giugno in Piazza dei Miracoli alle 11.30 e alle 17.30
e domenica 22 giugno nella mattinata in Piazza dei Cavalieri.

Nei tre giorni della manifestazione, 20/21/22 giugno in Piazza dei Cavalieri verrà allestita “Piazza Catalunya”, un angolo dove le varie destinazioni catalane offriranno materiale e informazioni turistiche e punti di degustazioni gastronomi che permetteranno di assaggiare le specialità catalane fra cui le acciughe dell’Escala, la Fideuà (foto a lato), la sarsuela (mix di pesce e crostacei insaporito da una speciale salsa a base di cipolle, sherry, pomodori e paprika), la pa amb tomaquet (una fetta di pane strofinata con aglio e pomodoro e bagnata di olio d'oliva), la escalivada (peperoni e melanzane al forno) e la esqueixada (un'insalata di merluzzo crudo) , oltre ai dolci tipici come la famosissima crema alla catalana, simbolo della pasticceria catalana, una crema cotta ricoperta di caramello. Poi vini (i rossi dell'Ampurdàn e del Priorato ed i bianchi fruttati del Penedès) e il Cava, un vino-spumante simile al nostro ma più costoso, ritenuto fra i migliori al mondo.

lunedì 16 giugno 2008

Pisa festeggia San Ranieri con la Luminaria

La Lunimaria (o Luminara) è la festa del patrono di Pisa, San Ranieri e si svolge la sera del 16 giugno di ogni anno. La città viene addobbata a festa con una coreografica illuminazione generata da circa 70.000 lumini in bicchieri di vetro posti lungo dei telai in legno dipinti di bianco (detti "biancheria"), che ridisegnano le sagome dei palazzi, dei ponti, delle chiese e delle torri che si affacciano sui lungarni pisani. Anche la torre pendente è ancor più suggestiva grazie all’illuminazione di particolari padelle ad olio che vengono collocate anche sulle merlature delle mura urbane nel tratto che racchiude Piazza dei Miracoli.

domenica 15 giugno 2008

E' stato inaugurato l'Expo 2008 a Saragozza!

Grandi celebrazioni ieri sera per l'inaugurazione dell'EXPO 2008 a Saragozza! Questa edizione dell'Esposizione Internazionale avrà come tema l'"Acqua e Sviluppo sostenibile" (Agua y Desarrollo Sostenible) ed ospiti della manifestazione oltre 100 Paesi che presenteranno la loro cultura in più di 3400 spettacoli.
Fino al 14 settembre 2008, giorno di chiusura dell'Expo, si tratterà il tema dell'ambiente e della vita visto dal punto di vista dell'acqua, risorsa indispensabile per vivere ma sempre meno disponibile per molti popoli. L'acqua è anche protagonista del Logo dell'Expo 2008, la mascotte Fluvi (foto a lato), un animaletto d'acqua quasi extraterrestre che fa parte di un gruppo di piccole creature chiamate Posis e che si oppongono ai Negas, creature d'acqua che rappresentano l'inquinamento delle acque.

Saragozza non si è lasciata perdere l'occasione di rimodernarsi e così i visitatori potranno anche cogliere l'occasione per godersi questa bella città spagnola proiettata (come l'intero Paese del resto) verso il futuro in ambienti rinnovati, nuove strutture, vie di comunicazione rimesse a nuovo oppure di recente costruzione realizzate appositamente per questo grande evento.
I padiglioni che si trova lungo le rive del fiume Ebro ospiteranno numerosi incontri e tra questi segnalo:
  • Il Pabellón puente (Padiglione-ponte) progettato da Zaha Hadid, che come di ce il nome stesso sarà sia ponte che padiglione espositivo, in particolare ospiterà la mostra Agua Recurso ÚNICO (Acqua risorsa unica);
  • La Torre del Agua (Torre dell'acqua), alta 70 metri ospiterà la mostra Agua para la vida (Acqua per la vita);
  • L' Acuario fluvial (Acquario fluviale), che ospiterà la mostra Los paisajes del Agua (I paseggi dell'acqua). Organizzato con grandi vasche dedicate ai grandi fiumi del mondo (Ebro, Rio delle Amazzoni, Mekong, Nilo...), sarà il più grande d'Europa nel suo genere
  • Il Palacio de Congresos de Zaragoza (Palazzo dei Congressi di Saragozza)
  • Il Pabellón de Aragón (Padiglione di Aragona) degli architetti Olano e Mendo
  • Il Pabellón de España (Padiglione di Spagna) dell'architetto navarro Patxi Mangado. L'edificio è costruito seconodo i principi dell'architettura sostenibile; in particolare il condizionamento degli ambienti interni verrà effettuato tramite l'acqua piovana
  • Il Puente del Tercer Milenio (Ponte del Terzo Millennio) che unirà la riva destra dell'Ebro con il sito della Expo
  • Sei piazze tematiche che espongono una serie di mostre e spettacoli per stimolare una riflessione approfondita sull'acqua. Queste sono:
    • Sete, per riflettere sul concetto di sete non come aspetto negativo ma semplicemente come la necessità della ricerca di acqua che ha portato a sviluppo di sapere ed esperienza
    • Città d'acqua, che espone sopra l'acqua come risorsa urbana, elemento naturale che migliora la vita delle città
    • Acqua estrema, per riflettere sul rapporto dell'uomo come soggetto, vittima o agente dei rischi connessi all'acqua
    • Oikos, acqua ed energia, un'esposizione che intende mostrare come è possibile ricavare energia a basso costo in maniera sostenibile
    • Acqua condivisa,
    • Ispirazioni acquatiche, questo padiglione è stato espressamente creato per ospitare lo spettacolo El hombre vertiente (L'uomo pendente) creato dall'argentino Pichón Baldinu
I biglietti di ingresso per Expo Saragozza 2008 si possono comprare sul sito ufficiale di Expo Zaragoza 2008, www.expozaragoza2008.es oppure direttamente in Spagna in 75 centri commerciali Carrefour.

Qui sotto alcune magnifiche fotografie della cerimonia inaugurale trovate su Flickr e sul sito di Miguel Daza.

sabato 14 giugno 2008

Il rally delle Crete Senesi

Sperando che il tempo sia benevolo, ad una domenica nella campagna senese si potrà associare la visione del "Lions Rally del Paesaggio delle Crete Senesi", scampagnata automobilistica non competitiva aperta a tutti, soci e non soci Lions e organizzata per beneficienza: i fondi raccolti verranno devoluti all'Ospedale Pediatrico di Kinshasa (Congo), fondato dalla dottoressa Laura Perna.

Il Lions Rally del Paesaggio delle Crete Senesi è una sorta di gara automobilistica di regolarità “slow” (o meglio una caccia al tesoro in cui il tesoro è il contesto ambientale) tra le bellezze architettoniche e paesaggistiche delle Crete Senesi, con prove di orientamento, osservazione e destrezza, alla portata di tutti e di qualsiasi auto, in un clima festoso pensato per incontrarsi, divertirsi, conoscere il territorio, mettere alla prova la puntualità, lo spirito di osservazione, l'arguzia. Il tutto, però, con le sembianze di un rally vero, il servizio dell'Unione Italiana Cronometristi, un “road book” realizzato da professionisti , bandiera a scacchi, numeri di gara e così via.

Partenza da Piazza del Duomo a Siena, accessibile ad hoc, pausa pranzo (con ricco buffet conviviale), ripartenza e arrivo all'Abbazia di Monte Oliveto Maggiore, “capoluogo spirituale” delle Crete, con premiazione per tutti direttamente dalle mani dell'Abate Generale, anch'egli socio del Club. Seguirà, nelle cantine storiche dell'Abbazia, una speciale degustazione Lions Wine.

Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e su Twitter!

Come sarà il tempo questa estate?

Ad una settimana dal solstizio d'estate ancora non c'è stato un weekend di sole "pieno" e anche domani solo il Sud Italia e le isole si possono godere tranquillamente una domenica al mare perchè in altre zone è previsto al più tempo bello a sprazzi.
La primavera 2008 sarà ricordata fra le più piovose degli ultimi due secoli con il 35 per cento di precipitazioni in più rispetto alla media del periodo 1961-1990 e tutti si chiedono come sarà questa estate.
Ma che cosa succederà a luglio e agosto quando le città si svuoteranno per la tanto attesa pausa estiva? Rischiamo di passare anche agosto sotto le nuvole?

venerdì 13 giugno 2008

Il calcio storico fiorentino torna in piazza Santa Croce

Il calcio storico, noto anche come "calcio in costume" o "calcio in livrea" ritorna a Firenze! Finalmente!!! Sono stati 2 anni di purgatorio, di sofferenza per tutti coloro che amano questa manifestazione, vessillo della fiorentinità ed orgoglio di tutta la città.
La sospensione avvenuta nell'edizione del 2006 (dovuta a scontri che erano degenerate in risse) era stata un duro colpo ma forse è servita per dare delle nuove regole e riconquistare quella dignità che era stata sporcata da alcuni vergognosi episodi, indegni della storia che questo sport rappresenta.

Sconti per chi va in vacanza in treno

Vai in vacanza in treno ed ottieni una riduzione sul costo del soggiorno: questa è la formula all'isegna del risparmio e nel rispetto dell'ambiente dell'iniziativa congiunta di Trenitalia e Legambiente valida fino 31 dicembre 2008.
Basta usare in treno e scegliere una qualsiasi struttura turistica (dal bed and breakfast all'hotel a 5 stelle) che sia contrassegnata dall'etichetta ecologica di Legambiente Turismo.
Oltre 300 le strutture ricettive aderenti, con 60.000 posti letto in 14 regioni italiane!
Due le condizioni per usufruire della promozione:
  1. informare la struttura al momento della prenotazione
  2. all'atto del saldo, presentare il biglietto ferroviario di andata e ritorno del valore complessivo minimo di 20 euro.
La formula di sconto non prevede limitazioni circa il tipo di treno o il servizio utilizzato ed è applicabile (anche ai turisti stranieri che acquistano i biglietti internazionali all'estero) in due distinte offerte:
  1. settimanale: permette di soggiornare per 7 notti (comprensive di colazione) e pagarne solo 5
  2. un solo weekend con la possibilità di soggiornare per 3 notti (con colazione) al prezzo di 2
Saranno inoltre a disposizione della clientela che aderisce all’iniziativa promozionale soluzioni di trasporto in loco a basso impatto ambientale quali biciclette, car sharing e mezzi pubblici di cui saranno acquistabili i biglietti e forniti gli orari. Per ulteriori informazioni sull’iniziativa e sapere quali strutture aderiscono all’iniziativa, basta consultare il sito www.legambienteturismo.it o il sito www.ferroviedellostato.it nella sezione “Trenitalia per i passeggeri”.

Alcuni dati forniti dal presidente di Legambiente:
"l’incremento di viaggiatori registrato lo scorso anno sui treni regionali (+60mila al giorno) ha determinato minori emissioni di C02 nell’atmosfera per circa 37mila tonnellate. E dal 2010, con il completamento della nuova rete ferroviaria ad Alta Velocità/Alta Capacità sull’asse Torino – Milano – Roma – Salerno (dicembre 2009), il treno sarà in grado di sottrarre all’ambiente, 2,5 milioni di tonnellate di emissioni inquinanti. Il trasporto su ferro è quindi destinato a diventare sempre di più il partner ideale di un turismo eco-sostenibile, all’insegna di un modo di viaggiare meno stressante e più responsabile"

Perchè allora non fare un pensierino a lasciare a casa l'automobile?... Con i prezzi attuali del carburante (ieri si è toccato 1,54 € al litro!) sarebbe certamente un bel risparmio per le nostre tasche farne a meno.

giovedì 12 giugno 2008

Magnifica Corsica: la spiaggia nera di Nonza

Ci sono tanti motivi per visitare la Corsica: il mare cristallino, i percorsi da trekking sulle montagne della Bavella, per non parlare di Bonifacio!
Il cosiddetto "dito", la punta settentrionale dell'isola, rimane spesso fuori dagli itinerari mentre invece può riservare delle sorprese. Tra queste sicuramente c'è Nonza, un paesino su un colle roccioso a strapiombo sul mare, con una torretta di avvistamento per le incursioni dei pirati che si affaccia su una baia di ciottoli grigi che contrastano con l'acqua di uno splendido color celeste.

mercoledì 11 giugno 2008

Offerte per l'estate e per l'autunno

Al solito le buone offerte arrivano tutte insieme....

La Germanwings mette in vendita biglietti a partire da 9 € tasse comprese per l'Europa e per i voli interni alla Germania.
Prenotazioni entro domenica 15 giugno per volare dal 21 giugno fino al 31 agosto!
Ci sono dei buoni prezzi al di là di quelli in promo: da Milano, Roma e Bologna per Colonia si trova a meno di 80 euro anche in agosto. Se poi si parte a luglio si trovano molte tariffe a 9 euro.

Volareweb invece sconta del 99% il prezzo del biglietto...in pratica ci sono da pagare solo le tasse. Ma solo per voli dal 16 settembre al 25 ottobre per prenotazioni effettuate entro le 10 del 16 giugno.
Da Milano Malpensa ottimi prezzi anche per l'estate:
per Valencia da: 21 € a giugno, 30 € a luglio, 47 € ad agosto (a tratta)
per Malta da: 27 € a giugno, 31 € a luglio, 56 € ad agosto (a tratta)
per Olbia: 25€ a giugno, 35 € a luglio, 66 € ad agosto (a tratta))

PS: che c'entra l'immagine? Non molto... ma mi piaceva!

Il 14 giugno è la giornata mondiale della donazione del sangue

Il 14 giugno si terrà la Giornata Mondiale e Nazionale del Donatore di sangue.
L'evento principale in Italia avrà luogo a Roma, in Piazza del Popolo, dove per tutta la giornata sarà distribuito materiale informativo e saranno presenti medici che effettueranno controlli gratuiti della pressione e check-up generali dello stato di salute delle persone.
Per il 14 giugno AVIS ha realizzato un manifesto, distribuito su tutto il territorio italiano, che evidenzia l'universalità di valori del gesto anonimo e gratuito della donazione di sangue. In tutte le regioni e province d'Italia sono in programma iniziative, feste e momenti di sensibilizzazione organizzati da AVIS.

100.000 biglietti aerei a 25 euro

L'ultima promozione di SkyEurope riguarda i mesi di luglio e agosto:

100.000 posti per l'estate a 25 € a tratta tutto incluso!

Prenotazioni fino alle 18 di giovedi 12 giugno.

Qui sotto le basi di partenza in Italia con relative destinazioni.
Buona caccia!

In partenza da Roma Fiumicino: Bratislava, Praga
In partenza da Catania: Bratislava, Praga, Vienna
In partenza da Milano Bergamo: Praga, Vienna
In partenza da Napoli: Praga, Vienna
In partenza da Olbia: Praga, Vienna
In partenza da Pisa: Praga, Vienna
In partenza da Rimini: Praga, Vienna
In partenza da Trieste: Budapest, Praga