sabato 21 febbraio 2009

Il Mediterraneo protagonista del Carnevale di Genova

Le date del 2010: dal 14 al 28 febbraio.
Quest'anno Genova ha organizzato il primo Carnevale del Mediterraneo. Iniziato il 14 febbraio terminerà sabato 28 febbraio con la festa al Municipio Centro Est "Cerimonia del Gemellaggio'', l'ultima delle 9 che si terranno nel corso della manifestazione. Nove feste di Carnevale tante quanti sono i municipi della città (Centro Est - Centro Ovest - Bassa Val Bisagno - Media Val Bisagno - Valpolcevera - Medio Ponente - Ponente - Medio Levante - Levante) ognuno dei quali a sua volta gemellato con una città del Mediterraneo. A queste vengono dedicati gli eventi con costumi e tradizioni carnevalesche a loro ispirati.

Le città gemellate sono: Patrasso (Grecia), Nizza (Francia), Tarragona (Spagna), Sousse (Tunisia), Viareggio (Italia), Malta, Limassol (Cipro), Lagosta (Croazia), Gerusalemme (Israele)

Quello genovese è dunque un “Carnevale multiculturale dedicato al Mediterraneo” realizzato dalle realtà artistiche dei nove Municipi, dai gruppi culturali dei “migrantes” (ossia dei nuovi genovesi) e dai Maestri del Carnevale delle località coinvolte.
A contorno del Carnevale dei Carnevali - il cui intento è incentivare la pace, gli scambi culturali ed il dialogo tra i popoli del Mediterraneo - ci saranno manifestazioni che coinvolgeranno tutta la città, come la spettacolare Caccia al tesoro mascherato, organizzata il 28 febbraio.
La gara, caratteristica del Carnevale greco di Patrasso ma ispirata al Carnevale di Viareggio, consiste in questo: bisogna individuare e fotografare tra la folla presente allo spettacolo “Zena Carnavao” e alla Grande Sfilata la maschera di Ondina; chi riuscirà a farlo dovrà portare la foto sul palco e riceverà uno speciale Premio Carnevalizio.
Le bande, i gruppi musicali e teatrali, gli animatori e i cittadini mascherati si collegheranno alle varie feste con Bus dedicati al Carnevale e utilizzeranno le stazioni ferroviarie di alcuni Municipi come punti di spettacolo improvvisato fra una festa e l’altra.

Qui il programma

Sito ufficiale


(foto tratte da Panorama)


Altri Carnevali nello SPECIALE.

Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e su Twitter!

Posta un commento