giovedì 19 febbraio 2009

Occhio a fotografare il cambio della guardia...

...altrimenti si rischia di essere perseguitati per terrorismo!
Da ieri avrebbe dovuto diventare effettiva la norma (inquadrata nelle leggi anti-terrorismo) del governo britannico che vieta di fotografare (professionalmente o amatorialmente) i bobby (sarebbe più corretto scrivere bobbies... i poliziotti con l'elmetto) e le guardie della regina fuori dal Buckingham Palace a Londra. Ma in seguito alle proteste di un gruppo di fotografi professionisti e dilettanti di fronte a scotland Yard, il governo ha ragionevolmente fatto marcia indioetro e considerato realto chi venga colto a scattare fotografie (la punizione è il sequestro dell'immagine e il fermo) solo in "circostanze estreme".

Leggi anche: cose da non fare all'estero: non innervosire una guardia della regina...

Posta un commento