giovedì 23 aprile 2009

Vietato mangiare all'esterno dei locali da asporto in Lombardia

L'hanno chiamata legge anti-kebab ma non riguarda solo le kebaberie ma tutti i locali take-away, anzi, da asporto visto che stiamo parlando dell'Italia (e quando esistono i termini italiani perchè non usarli al posto di quelli inglesi? Ma quest è un altro discorso..)
Da ora in poi in Lombardia sarà "vietato il consumo dei prodotti negli spazi esterni al locale" pertanto saranno passibili di multa (3 mila euro!) tutti coloro che consumeranno sui marciapiedi un trancio di pizza, un gelato, una birra, una piadina, un panino o più in generale qualsiasi prodotto di un fast-food, panineria, pizzeria al taglio, panineria, rosticceria, kebaberia, gelateria, yogurtheria, piadineria ecc...

L'orario di chiusura è stato fissato all'una di notte (apertura dalle 6:30 del mattino).

Questo per combattere gli assembramenti e l'inquinamento acustico. Il divieto colpirà non solo le 350 kebaberie ma anche gli altri 5700 locali sparsi in tutta la Lombardia.

=====================================================================
E' possibile inviare un SMS al numero 48580 da tutti i cellulari nazionali (Tim- Vodafone- Wind – Tre); il costo di un euro verrà interamente devoluto alla popolazione abruzzese. Anche da rete fissa è possibile comporre lo stesso numero al costo di donazione di 2 €.
http://www.notiziarioitaliano.it/?sezione=italia&articolo=6913
=====================================================================
Posta un commento