venerdì 15 maggio 2009

Festa medievale a Castiglion della Pescaia

Nel sud della Toscana, in provincia di Grosseto, ci sono alcuni posti incantevoli anche se non proprio sconosciuti alla folla, specialmente d'estate. Uno di questi è Castiglione della Pescaia, una località balneare con un'elevata vita notturna, grande attrattiva per i giovani ma non solo quelli che vogliono divertirsi passeggiando per la via centrale in cerca di nuove conoscenze ma anche per coloro che ricercano il bel mare (e su questo la bassa Toscana non tradisce!).
La cittadina si riconosce per lunghi tratti di litorale, da Punta Ala verso nord a Talamone verso sud (quando il cielo è terso) dal suo caratteristico Castello che si erge sulla sommità del colle e domina sulle case circostanti e sulla costa. Il castiglione risale al periodo medievale e dal 2006 diviene il centro dei festeggiamenti per un ritorno al passato... si chiama Castellione della Piscaria la festa che si tiene nel finesettimana 16-17 maggio fra le strade ripide e le piazzette del paese vecchio che sarà animato da saltimbanchi, giocolieri e giullari ma anche personaggi che illustreranno i lavori tipici di quell'epoca, musicanti ed arcieri.

Quest'anno ci sarà, direttamente dalle "Iene" l'esilarante comico Andrea Agresti che condurrà “I Toscanacci Live”, un gioco di società in piazza Stolti che coinvolgerà il pubblco.

PROGRAMMA
Apertura sabato 16 maggio alle 14 (conclusione a mezzanotte e oltre):
ore 16.30: corteggio di sbandieratori e tamburini che da piazza Solti compieranno un giro completo fino in piazza Garibaldi e via della Libertà;
ore 18.30: spettacolo di tamburini ed artisti di strada per le vie del Borgo Medievale
ore 19.30: Libagioni e Banchetti nei punti di ristoro e nelle locande con musici giullari e cantastorie;
ore 21.30: spettacolo teatrale in piazza Solti.

domenica 17 MAGGIO:
ore 17: apertura del centro medievale con le bancarelle, gli artigiani, gli artisti di strada e le dimostrazioni degli arcieri
dalle ore 17 alle 18.30: torneo di giochi in cui i rioni si sfideranno nelle vie del centro nel Tiro alla Fune, la Pentolaccia e il Palio delle Botti.
ore 18.30: prima parte de “I Toscanacci Live”
ore 19.30: Libagioni e Banchetti nei punti di ristoro e nelle locande con musici, giullari e cantastorie.
ore 18.30: Concerto itinerante della Corale Santa Cecilia
ore 21: Gran finale in piazza Solti con Andrea Agresti che conduce “I Toscanacci”

Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e adesso anche su Twitter!
 
Posta un commento