giovedì 7 maggio 2009

Il lavoro più bello del mondo? Guardiano di un'isola tropicale

Gli organizzatori non avevano torto, a mio modesto parere, a definirlo il lavoro più bello del mondo. Per scegliere il fortunato hanno fatto una selezione su scala mondiale (non si ricordano precedenti di questo genere) e ne è uscito vincitore l'inglese Ben Southall, 34 anni, che dal 1° luglio sarà il custode ben pagato dell'isola tropicale di Hamilton, vicino alla grande barriera corallina australiana.
Il suo lavoro prevede un compenso pari a 75.000 euro circa (110.000 dollari australiani) per vivere 6 mesi sull'isola e promuoverne l'immagine curando un apposito blog. Le ore di lavoro saranno ben 12... al mese! Avrà una villa sul mare di 3 stanze e trasporti aerei gratuiti. Oltre al blog dovrà prendersi cura delle tartarughe dando loro mangiare e osservare le balene di passaggio...

Il fortunato prescelto è uscito fuori tra circa 34.700 candidati provenienti da oltre 200 Paesi (1000 domande sono giunte anche dall'Italia) dopo una selezione finale tra 15 finalisti che hanno trascorso 4 giorni sull'isola per svolgere le ultime prove, tra cui navigazione in barca a vela, immersione subaquea e scorpacciata di pesce alla griglia.. (?)

Che altro dire? C'è di peggio...
 
Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e su Twitter!

Posta un commento