venerdì 19 giugno 2009

Ferie delle Messi: San Gimignano torna medievale

San Gimignano (in provincia di Siena) è talmente nota al circuito turistico che le agenzie che organizzano un tour in Toscana o in Italia la inseriscono nel giro insieme a Firenze, Venezia e Roma. Oltre alla sua indubbia capacità mediatica, la città delle torri ha un passato medievale che riaffiora nelle strade e nelle case e torna a vivere ogni anno nelle "Fiere Messium".

Nella terza domenica del mese di giugno i canti, i balli, i giochi e i combattimento risalenti al XIII secolo e utilizzati come riti propiziatori per il raccolto, animeranno San Gimignano. Si chiama Giostra dei bastoni la sfida tra le 4 contrade di Castello, Piazza, San Matteo e San Giovanni, a colpi di bastoni (appunto) tra i cavalieri. Ma è solo una delle tradizioni cavalleresche riesumate nella festa: c'è anche il rituale della benedizione dei cavalli delle 4 contrade, il tiro con l'arco e il gioco del tiro alla fune.
Nel mezzo, saltimbanchi, arcieri, mangiafuoco, sbandieratori, musici, teatranti, il corteo in costumi d'epoca (300 i partecipanti vestiti in abiti rigorosamente ricostruiti sulla base di ricerche storiche iconografiche del Medioevo toscano) e il mercato delle arti e dei mestieri.
Il tutto è organizzato dall'associazione dei "Cavalieri di Santa Fina" che dette inizio alla Fiera nel 1994 dopo aver ritrovato in antichi documenti del XIII secolo le prove della partecipazione dei cavalieri sangimignanesi alle battaglie di Montaperti (1260) e Campaldino (1289).
Ferie delle Messi 19-20-21 giugno 2009

Alla fine di agosto (l'ultima domencia) l'atmosfera medievale torna nuovamente con il Trofeo dei cavalieri di Santa Fina, gara di velocità che fa parte della disciplina sportiva "Monta da lavoro" riconosciuta dalla Federazione italiana Sport Equestri.
L'associazione dei Cavalieri di Santa Fina prende il nome da Fina dei Ciardi, compatrona di San Gimignano morta nel 1253.

Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e adesso anche su Twitter!

Posta un commento