lunedì 22 giugno 2009

I migliori aeroporti del mondo sono in Oriente...

Secondo la classifica della Sytrax, stilata sul responso dei questionari consegnati da ben 8,5 milioni di passeggeri (direi quindi che è da tenere in considerazione...) i WORLD AIRPORT AWARDS, delle specie di Oscar del mondo aeroportuale, vedono trionfare anche quest'anno gli aeroporti (e le compagnie, ma di questo parlerò a parte in un altro post) orientali.
Trenta sono i parametri sui quali si sono espressi i passeggeri: dai collegamenti al centro città alla pulizia, dall'efficienza e velocità dei controlli alla cortesia, dalla facilità di accesso ai servizi all'offerta della ristorazione, ecc...
190 le aerostazioni dove sono stati distribuiti i questionari.
Questi i risultati. Migliori aeroporti in assoluto:
  1. Incheon International Airport di Seoul (Corea del Sud)
  2. Hong Kong (primo lo scorso anno)
  3. Singapore Changi
  4. Zurigo
  5. Monaco di Baviera
  6. Kansai (Osaka, Giappone)
  7. Kuala Lumpur
  8. Amsterdam
  9. Centrair Nagoya (Giappone)
  10. Aukland (Nuoba Zelanda)
L'aeroporto di Seoul (tutte le immagini lo raffigurano) è considerato il migliore per la facilità ad orientarsi, l'organizzazione del servizio transiti, la velocità delle procedura di sicurezza e la perfezione della pulizia.
Al top nelle varie categorie:
Dubai (miglior Duty Free: chissà perchè ma lo sospettavo!)
Hong Kong (ristorazione)
Kansai (toilette più pulite)
Helsinki (consegna dei bagagli)
Singapore (intrattenimento)

Questa invece la classifica per regioni geografiche:
  • AFRICA: Città del Capo
  • ASIA: Seoul
  • AUSTRALIA: Auckland
  • EUROPA: Zurigo
  • Medioriente:Tel Aviv
  • NORD AMERICA: Dallas/Fort Worth
  • SUDAMERICA: Lima (Perù)
  • CENTRO AMERICA: Panama
Ed eccoci alle cose di casa nostra... gli aeroporti italiani.
La Malpensa è giudicato il peggiore dei tricolore per una sfilza di motivazioni (ci vogliono 2 ore per recuperare i bagagli, si fanno camminate chilometriche per raggiungere l'aereo e i bagni sono antiquati stile anni '70, sono le critiche mosse più di frequente).
Gli altri invece galleggiano tra l'accettabilità e la mediocrità.
Linate è apprezzato per la vicinanza alla città di Milano e la velocità della consegna dei bagagli ma ci sono troppe lamentele per i bagni sporchi, le code per i taxi e la mancanza di personale che dia informazioni in una lingua che non sia l'italiano...
Fiumicino si divide in 2 per i giudizi: buono il servizio internazionale, pessimo il nazionale (sporco e con scarsa scelta per la ristorazione) ma è apprezzata la facilità con sui si raggiunge Roma Termini.
Infine Ciampino si distingue perla cortesia e i check-in veloci ma è troppo piccolo e come i "colleghi" italiani ha code interminabili per i taxi.

A breve la classifica delle migliori compagnie aeree.
Posta un commento