giovedì 6 agosto 2009

La Lufthansa rimborsa ai suoi clienti i giorni di brutto tempo

Una buona notizia dal mondo delle compagnie aeree dopo i problemi dovuti a cancellazioni voli, overbooking, smarrimenti bagagli, o peggio agli incidenti mortali (ultimo quello di Koh Samui in Thailandia).
La Lufthansa offre ai suoi passeggeri una sorta di "assicurazione sul sole": in sostanza se siete in vacanza in una delle 36 mete servite ed indicate dalla compagnia di stato tedesca, e piove, per ogni giorno di tempo brutto vi saranno risarciti 20 euro. Si chiama Sunshine Insurance e rimborsa fino a un massimo di 200 euro (10 giorni).
Tra le mete, suddivise per 4 continenti (Europa, Africa, Asia e America), ci sono 5 città italiane: Roma, Firenze, Venezia, Bologna e Verona.
L'assicurazione è gratuita per acquisti di biglietti effettuati fino al 18 agosto per viaggi da compiere fino all'8 novembre e sarà applicata solo se sarà documentata dal sito www.wetteronline.de con caduta di almeno 5 millimetri di acqua al metro quadrato in un giorno.
Posta un commento