martedì 1 settembre 2009

Chiude anche Skyeurope.... addio ad un'altra compagnia Low Cost

Dopo la Myair un'altra compagnia low cost chiude i battenti. Stavolta è il turno della Skyeurope, "storica" compagnia slovacca in servizio dal 2001 che collegava (occorre purtroppo parlarne al passato dati gli ultimi eventi) l'Europa dell'est (Praga, Vienna, Bratislava e Kotice tra tutte) con alcune città italiane (Napoli, Bergamo, Bari, Roma e fino a poco tempo fa anche Venezia e Pisa, solo per citarne alcune).
L'ultima promozione riguardava tutti i voli in vendita fino alla primavera con prezzi compresi tra 29 e 99 euro, tasse incluse, e già immagino quanti si staranno preoccupando per il loro viaggio già programmato e magari acquistato a meno di 60 € A/R per Praga nel prossimo autunno o magari anche durante il periodo natalizio... da ieri il sito è bloccato e non si possono fare più prenotazioni. E ieri a Fiumicino l'ENAC ha bloccato il volo diretto da Roma per Bratislava lasciando a casa 102 passeggeri... una storia purtroppo già vista più volte questa estate, con l'aeroporto romano già protagonista suo malgrado per ritardi dei voli e nella consegna dei bagagli (alcuni mai recuperati), disservizi e cancellazioni di voli.
Già nel mese di agosto la base di Vienna era stata cancellata ed ora si teme che la crisi che attanaglia da alcuni mesi il vettore di Bratislava porti al fallimento, con la cancellazione odierna del volo da Fiumicino per Praga e a catena anche quelli in partenza dagli altri aeroporti.

Leggi anche:
Posta un commento