mercoledì 9 settembre 2009

La Luminara di Santa Croce a Lucca

Come ogni anno la Luminara di Santa Croce 
con la Processione del Volto Santo per le vie del centro storico 
si terrà il 13 settembre 2014
Il Settembre Lucchese come ogni anno anima le vie del centro, Piazza San Michele e il borgo Giannotti con le tradizionali fiere, i mercati, le mostre, i concerti, le conferenze, la riunione annuale dei lucchesi nel mondo e la revocazione storica "Ante Diem santctae crucis" in programma nel quartiere San Frediano con animazione, giochi antichi e mercatino medievale.
Culmine dei festeggiamenti è la processione del Volto Santo o Luminara della Santa Croce, una ricorrenza molto sentita da tutta la città di Lucca.

La festa si svolge ogni anno il 13 settembre e consiste in una processione di lumini per le vie del centro storico con la venerazione di un crocifisso in legno che la leggenda vuole provenga dalla Terra Santa e grazie ad un monaco venne portata a Lucca sopra un carro tirato da buoi.
Un corteo storico in costumi d'epoca, con la partecipazione di tutti i rappresentanti delle parrocchie della diocesi, delle autorità religiose, civili, politiche e militari, parte alle ore 20 dalla basilica di San Frediano per giungere fino al duomo (la cattedrale di San Martino),  il luogo dove viene custodita la sacra reliquia e dove l'arcivescovo celebrerà la messa e benedirà i presenti durante il tradizionale Mottettone, la composizione strumentale accompagnata da cori, che ogni anno creano i musicisti lucchesi.

Ed eccoci alla parte più suggestiva: per l’occasione le vie del centro lungo il percorso sono illuminate con centinaia di lumini di cera che mettono in rilievo l’architettura delle case, delle chiese e dei monumenti! Uno spettacolo che vale la pena vedere.

CURIOSITA'

Nella cappella di S.Agostino all'interno della basilica di San Frediano si trova un dipinto di Amico Aspertini del 1509 che raffigura la "Leggenda del Volto Santo". Secondo questa storia il crocifisso sbarcò a Luni e dopo una disputa con i lucchesi passò nella chiesa di San Frediano ma vi rimase solo per una notte: il mattino seguente era sparito e fu ritrovato nella chiesa di San Martino.

(Foto tratta dal sito luciadelchiaro.blog.kataweb.it)

Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e su Twitter!


Posta un commento