martedì 29 settembre 2009

L'Europarken di Stoccolma, il primo parco cittadino al mondo

Nel 1995 il parlamento svedese costituì l'Ekoparken; nacque così il primo parco nazionale cittadino al mondo. Un'area di 27 kmq (20 di terreno e 8 d'acqua) all'interno di Stoccolma e grande quanto il centro della città. Al suo interno ci sono quartieri centrali come Skeppsholmen e la zona meridionale di Djurgarden mentre verso ovest comprende le acque del fiordo Brunnsviken e Ulriksdal. A sud ci sono poi le isole Fjaderholmarna.
La storia dell'Ekoparken però nasce molto prima: già nel XVI secolo gran parte del parco era riserva di caccia reale e vantava numerose costruzioni di pregio e palazzi, ad esempio il palazzo reale di Ulriksdal (immagine in alto) costruito nel 1644 e dimora fino al 1973 del Re Gustavo VI Adolfo e della Regina Luisa, i cui appartamenti arredati da mobili d'epoca sono visitabili insieme al parco e ai giardini grazi ea visite guidate (ingresso gratuito con la carta Stoccolma à la Carte).
Ancora oggi sono molte le specie di uccelli che abitano l'enorme distesa verde (tra queste numerosa è la colonia degli aironi).
Per una visita occorre recarsi all'Haga Forum, dove si trova l'Information Point e da dove partono le visite guidate in barca verso Brunnsviken con soste nei luoghi di maggior interesse del parco.

Sito ufficiale: www.ekoparken.com (in inglese)

Leggi anche: una visita panormaica di Stoccolma
Posta un commento