mercoledì 23 settembre 2009

A Mosca un museo per i giochi da sala ed i flipper

Vi ricordate dei vari Pac-Man, dei primi videogiochi di Mario Bros (in 2D...), di Time Pilot, Olimpyc games o Tetris?
Nella periferia di Mosca un gruppo di studenti nostalgici (non del vecchio regime ma delle grosse macchine che fino a qualche decina di anni fa erano immancabili anche nei nostri bar) ha recentemente inaugurato il Muzej Sovetskikh Igrovykh Avitomatov, un museo che ospita i giochi da sala degli anni '70!


Il museo si chiama 15kop, dalla moneta da 15 Copechi (in Italia per lungo tempo è stata quella da 200 lire) che inserita nella fessura della macchina permetteva di iniziare il gioco, ed è ospitato dai locali interrati di un dormitorio universitario.
Per adesso è possibile visitare una ventina di modelli (tra cui alcuni Flipper) solo su appuntamento, telefonando o scrivendo una mail a 0rub@15kop.ru, il mercoledi dalle 19:30 e sabato e domenica dalle 13.

Questo è il loro sito: www.15kop.ru

Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e adesso anche su Twitter!

Posta un commento