martedì 27 ottobre 2009

Esce il doppio album ed il film This is it. La Jackson-mania continua

Completando il titolo di questo post: "La Jackson-mania continua... ad ingrassare le tasche di impresari e tutti coloro che gravitano intorno all'enorme business generato alla scomparsa del re del pop.
Già avevo parlato qualche settimana fa di questo triste fenomeno che frutta la forte emozione dei fan del cantante improvvisamente scomparso (leggi qui); adesso si stanno cominciando a delineare i profili di queste colossali operazioni: solo negli Stati Uniti, secondo una recente previsione, i vecchi album hanno superato i 3 milioni di copie vendute ed il patrimonio degli eredi di Michael Jackson alla fine del 2009 aumenterà di circa 200 milioni di dollari.
Oggi esce "This is it", il doppio album (con foto inedite) anticipato il 12 ottobre dal controverso singolo dal titolo omonimo. Scritto nel 1983 con Paul Anka, probabilmente nelle intenzioni di Jacko doveva rimanere nel cassetto se a 26 anni dalla sua composizione non era stato ancora pubblicato...
Domani, 28 ottobre, invece debutta nei cinema di tutto il mondo il film documentario "This is it" (la fantasia abbonda) che resterà nelle sale solo per 2 settimane: il film è un riassunto delle registrazioni dello show che avrebbe dovuto concludere la carriera dell'artista e tenersi a luglio a Londra (leggi qui). I biglietti si possono prenotare sul sito www.thisisittickets.it dove si trova l'elenco dei cinema delle 16 regioni italiane dove avverrà la proiezione; non verrà proiettato infatti in Trentino-Alto Adige, Basilicata, Calabria e Molise. In Italia solo il primo giorno in cui era possibile fare la prenotazione sono stati "fumati" 10.000... ma è niente in confronto a quello che succede in altri Paesi. In Inghilterra si è viaggiato al ritmo di 30.0000 prenotazioni al giorno mentre negli USA via web sono stati venduti 500.000 biglietti.
Infine giovedi 29 ottobre arriva in Italia il musical Thriller live: una donna, un bambino e tre uomini interpreteranno 30 canzoni del repertorio di Michael Jackson. Debutto giovedi e venerdi a Bolzano, poi dal 3 all'8 novembre sarà a Trieste, dal 10 al 22 a Roma, il 24 e 25 a Bologna e dal 27 novembre al 6 dicembre a Milano.

La Sony in queste operazioni ha investito 60 milioni di dollari ma conta di ricavarme 650 (250 negli USA e 450 nel resto del mondo).

Leggi anche:

Posta un commento