venerdì 9 ottobre 2009

Sulla funivia Malcesine dal lago di Garda al monte Baldo

monte baldo funivia malcesine
Traggo spunto da un articolo sulla rivista mensile "Trekking" per suggerire una bella gita in un angolo del lago di Garda. La meta è Malcesine (in provincia di Verona), una piccola cittadina costruita sulla sponda orientale del lago a 18 km da Riva del Garda che delimita la riva settentrionale del più grande bacino lacustre italiano.
Qui, a circa 100 metri sul livello del mare, parte una moderna funivia che in 10 minuti collega il paese al monte Baldo, colmando un dislivello di oltre 1650 metri.


monte baldo funivia malcesine
foto di Henry Bach Nielsen su Flickr
Durante il percorso le cabine fanno un giro completo attorno a sè stesse e si ha così modo di ammirare il panorama a 360°, dalle acque del lago su cui si riflettono le pendici dei monti dirimpettai, ai ghiacciai dell'Adamello e della Presanella che si vedono in lontananza, dalle cime dei monti Lessini al castello di Malcesine che sorge proprio sul lago, all'estremità di una piccola insenatura ottima per l'attracco delle imbarcazioni (il Kitesurf e la vela sono molto praticate sul lago grazie alla brezza continua) e ideale per un bagnetto.

All'arrivo, in quota 1760 metri, oltre ad una magnifica vista si presentano varie possibilità per chi abbia voglia di muoversi un pò... innanzitutto sentieri ed itinerari di varia difficoltà partono verso la Colma di Malcesine, il monte Altissimo, il rifugio Telegrafo e il rifugio Bocca i Navene (e chissà di fare qualche bell'incontro con un camoscio, un capriolo, uno stambecco o la rarissima farfalla Polymatis, unica al mondo).

Mentre chi al trekking preferisce la mountain bike (che si può trasportare in funivia) si può sbizzarrire con 40 km di piste ciclabili che attraversano pascoli, boschi, sentieri e mulattiere e possono anche condurre a valle, sula lago, scendendo le pendici del monte.

monte baldo funivia malcesine
foto di Geomangio su Flickr
Le correnti ascensionali sono ottime per chi pratica il parapendio e all'arrivo dell'inverno... la neve rende felici gli sciatori che possono scendere sulle piste con "vista-lago".

La funivia (www.funiviedelbaldo.it) è aperta tutti i giorni fino al 18 ottobre e poi riapre dal 20 dicembre per la stagione sciistica quando saranno aperte anche la seggiovia quadriposto Prà Alpesine e tre sciovie.

Come arrivarci:
  • dall'autostrada del Brennero per andare a Prà Alpesine si esce a Ala - Avio; per andare a Malcesine invece si esce a Rovereto sud o Affi e poi si costeggia il lago;
  • dall'autostrada Milano-Venezia per andare a Malcesine si esce a Peschiera e poi ci si dirige verso nord direzione Riva del Garda.
(Foto in alto di Alsal Photography su Flickr)
Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e adesso anche su Twitter!

Posta un commento