martedì 29 dicembre 2009

Campagna contro i botti di fine anno a Napoli

"Non spari? Meriti un regalo". E' la campagna contro i botti promossa da varie associazioni a Napoli, da sempre regina dei grandi festeggiamenti con petardi, botti e fuochi pirotecnici più o meno leciti...
Dopo la famosa "palla di Maradona" (immagine a lato) che per anni ha spopolato nel mercato nero dei botti, sembra che in testa al gradimento adesso stia un altro petardo molto rumoroso e pericoloso chiamato "la capata di Zidane".
Fatto sta che ogni anno sono sempre numerosi i feriti, anche gravi, dovuti ai festeggiamenti smodati per la notte di San Silvestro e talvolta ci scappa pure il morto... A Napoli, con questa iniziativa, vengono messi in palio 350 ingressi al parco Edenlandia, 300 dvd, 100 babà offerti dal Gambrinus e unom stock di cravatte di Marinella. Speriamo che questo sproni qualcuno a limitarsi ed a invitare il vicino a fare lo stesso.
Intanto sono state già sequestrate 5 tonnellate di botti illegali tra Trentino, Liguria e Campania...
Posta un commento