venerdì 18 dicembre 2009

Come si festeggia il capodanno a Londra?

I fortunati che saranno a Londra per la notte di San Silvestro non si possono perdere i fuochi d'artificio che a mezzanotte illumineranno la ruota panoramica London Eye e si rispecchieranno sul Tamigi.
All'estero è tradizione radunarsi nelle piazze e nelle vie della città per festeggiare tutti insieme all'aperto: un bicchiere di spumante, champagne, vino o birra per scaldarsi lo stomaco, qualche petardo o "gioco pirico" e un pò di casino in compagnia!

Il Victoria Embankment, proprio sulla riva opposta del fiume rispetto alla ruota, è uno dei posti migliori per godersi lo spettacolo pirotecnico ma ovviamente è "piuttosto" intasato... ogni anno aspettano il capodanno sul Tamigi milioni di persone e per evitare accalcamenti dalle 21 vengono chiuse le stazioni metro di Westminster (con St James's Park ed Embankment) sulla Circle Line! Difficile trovare un posticino se non si arriva molte ore prima dell'evento (tra l'altro molti pub che hanno un'ottima visuale non accettano prenotazioni) a meno che non si salga sulle colline di Hampstead Heath da cui si possono ammirare più tranquillamente i 10 minuti di fuochi artificiali.
Un altro luogo gettonatissimo dove si raduna la gente è Trafalgar Square (foto in alto), proprio nel cuore di Londra, dove centinaia di migliaia di persone dopo i fuochi della mezzanotte ballano e cantano fino all'alba, alcuni gettandosi nella fontana, altri seguendo le iniziative organizzate dalla Greater London Authority che, come tutti gli eventi preparati per il capodanno londinese, sono ampliamente pubblicizzati già qualche giorno prima del 31 dicembre sui volantini e i giornalini informativi che si trovano un pò dappertutto per la città, con tutte le notizie relative alla circolazione, strade chiuse e orari dei bus e delle stazioni metro... a questo proposito, per tutta la notte (all'incirca dalle 23:45 alle 4:30 del mattino) i trasporti pubblici sono gratuiti ma occhio alla chiusura delle stazioni metro che vi interessano! Ci possono essere delle linee che non sono in funzione (accade spesso ed in ogni periodo dell'anno) o che chiudono ad orari diversi da quelli programmati.

Leggi anche:
Posta un commento