domenica 20 dicembre 2009

Firenze imbiancata... le foto della città sotto la neve

A Firenze non nevicava così da decenni. Ogni anno la neve fa capolino per pochi giorni, di solito tra gennaio e marzo, ma si tratta sempre di un manto sottile che nel giro di 24/48 ore toglie il disturbo. Sì, il disturbo... perchè qui la neve la si ammira scendere dal cielo ed imbiancare i tetti delle case ma bastano pochi centimetri e già si sconta la bellezza del paesaggio con i disagi di un sistema di circolazione che da sempre è impreparato al ghiaccio e alle strade gelate. Anche allo stadio Franchi la partita Fiorentina-Milan è stata rinviata: non succedeva da Fiorentina-Ascoli del 1982... Nella mattinata di ieri la superstrada nel tratto da Empoli verso la città l'autostrada A1 nelle prossimità di Firenze erano chiuse ma poi sono state riaparte e le stade principali del Comune e dei paesi limitrofi (ma appena ci si avvicina alla campagna la situazione cambia) sono state ripulite dagli spazzaneve.
Ma resta il problema del ghiaccio, con la temperatura che per tutta la notte è stata ampiamente sotto lo zero (con punte di -12°) e che stamani alle 10 era di -5°!
Nei prossimi giorni sembra addirittura che la situazione peggiori e domani ritorna il rischio neve. La situazione meteo dovrebbe migliorare per Natale.
Nelle vie del centro storico di Firenze, con un pò di attenzione alle lastre ghiacciate che un tiepido sole non è riuscito a sciogliere, si può passeggiare ed i negozi sono aperti ma soprattutto si può vedere una città inedita: Firenze imbiancata non la si vede tutti i giorni... Una nevicata così io la ricordo solo nel 1985 quando addirittura si congelò anche l'Arno! Quindi nonostante il freddo polare un giro al Piazzale Michelangelo può lasciare dei ricordi (e delle fotografie) indimenticabili. Qui sotto alcune foto raccolte in giro su internet.
(foto di MARCO67FI della Community di Libero pubblicate anche su www.fiorentina.it)
(foto tratte dal Corriere della sera )
Posta un commento