giovedì 17 dicembre 2009

Visite guidate ai Palazzi dei Rolli a Genova

Se volessimo indicare due date significative de Rollo degli aloggi pubblici ovvero l'elenco delle dimore aristocratiche di Genova scelte per accogliere ospiti di riguardo in visita ufficiale, allora potrebbero essere l'anno della sua istituzione, il 1576 ed il 2006, anno in cui l'Unesco ha inserito quarantadue degli ottanta Palazzi iscritti ai Rolli e le Strade Nuove (oggi le centralissime corso Garibaldi, via Cairoli e via Balli) tra i Patrimoni dell'Umanità.
Il complesso dei Palazzi dei Rolli di Genova si trova lungo un chilometro di centro storico cittadino: palazzi di grande pregio architettonico e in parte sede di importanti musei genovesi tra cui Palazzo Reale (foto in alto), Palazzo Rosso, Palazzo Bianco, Palazzo Tursi, Palazzo Spinola, Palazzo Pallavicini e tanti altri (qui l'elenco completo).
Per apprezzare al meglio la bellezza di questi luoghi d'arte, l'ufficio del Turismo promuove questi luoghi simbolo della città con visite guidate in partenza dal Porto Antico ogni sabato e domenica a 12 euro incluso l'ingresso ai musei.
Se si acquista la card Musei di Genova si ha anche libero accesso ai trasporti.

Info su www.rolliestradenuove.it
tel.010.2462633
Posta un commento