martedì 30 giugno 2009

Nordic Walking e belle passeggiate nel Villach

Nella regione del Villach, in Austria, ci sono 9 specchi d'acqua lungo i quali sono stati ricavati dei percorsi di diversa difficoltà per gli amanti delle camminate.
Due di questi laghetti, Faak e Ossiach, sono dotati di segnaletica opportuna per distinguere gli itinerari di running e walking e in particolare quelli di Nordic Walking .

La Neverland di Michael Jackson come la Graceland di Elvis Presley?

In questi giorni di shock del mondo della musica per l'addio di Michael Jackson, tra le mille ipotesi sulla sua morte, le dispute appena cominciate sull'eredità e l'organizzazione di uno o più tributi alla memoria, avanza anche l'idea di trasformare il leggendario ranch del "re del pop", Neverland, ormai abbandonato, in una nuova Graceland, la tenuta di Elvis Presley, altro mito indistruttibile dalla fine controversa (e per molti versi simile a quella di Jacko).

Voli a 5 € con la Ryanair per luglio, agosto, settembre e ottobre

Inizia oggi la nuova promozione della Ryanair:
1 milione di voli a 5 €.
per volare nei mesi da luglio ad ottobre.
Prenotazioni entro il 2 luglio.

Un esempio: da Roma le tratte al prezzo speciale di 5 € (tasse e check-in on line inclusi) sono:
Alghero / Barcellona (Girona) / Milano Orio al Serio / Saragozza / Trapani / Valencia

lunedì 29 giugno 2009

Trattato di Schengen sospeso per 2 settimane: code alle frontiere

L'imminente G8, spostato opportunamente (od opportunisticamente?) da La Maddalena all'Aquila mette come sempre in allerta gli organizzatori del Forum (costituito dai 7 Paesi più industrializzati del mondo più la Russia) che temono le proeste degli irriducibili No Global. Come misura per frenare il più possibile l'arrivo dei contestatori sono state prese delle decisioni (definite dagli stessi sindacati di polizia "un capolavoro di improvvisazione") tra le quali la sospensione temporanea, fino alla mezzanotte del 15 luglio, del Trattato di Schengen.
L'accordo stipulato nel 1985 nella cittadina del Lussemburgo dalla quale prende il nome il trattato, sancisce tra le altre cose l'abolizione dei controlli sistematici delle persone alle frontiere interne dello spazio Schengen tra i 28 stati europei aderenti.

Fino al 15 luglio quindi i controlli dei documenti di riconoscimento presso frontiere terrestri, aeroporti e porti riprenderanno e tutti i viaggiatori provenienti da paesi comunitari saranno sottoposti a controlli come avviene solitamente per i voli extra UE.
E' quindi consigliabile presentarsi all'aeroporto prima delle solite 2 ore indicate e preventivare del tempo supplementare per chi proviene da voli internazionali da aree extra-Schengen.

Ieri è stato il primo giorno della temporanea sospensione per ragioni di sicurezza e ad esempio i vecchi sbarramenti del Friuli sul confine italo-sloveno, abbattuti qualche anno fa, sono stati sostituiti con torrette e camper della polizia. Ci sono stati incolonnamenti anche di qualche km sulla frontiera anche in direzione Slovenia (...???) ma l'arrivo dei turisti tedeschi previsto per i prossimi giorni e il passaggio di mezzi pesanti fa temere degli ingorghi più grandi sull'Autobrennero già da oggi.
Non tutti i voli e le frontiere però saranno presidiate a causa della carenza di agenti a supporto per cui in alcuni casi ci sarà una vigilanza dinamica solo nelle ore di maggior traffico (ma non è un controsenso?...)

Il concerto all'alba e gli altri eventi delle Notti dell'Archeologia

Dal 3 al 26 luglio avranno luogo le "Notti dell'Archeologia", 304 eventi sparsi per tutta la Toscana che inizieranno ad un'ora insolita, quando cala il sole per far posto alla notte. La manifestazione, giunta alla X edizione, rientra in una campagna di valorizzazione della regione voluta dall'ente Regione, la Sovrintendenza ai Beni Culturali e alcune associazioni tra cui i musei archeologici toscani (AMAT).

Nuestra Senora del Pilar madre de Dios, la Sagrada Familia di Madrid

La Sagrada Familia (e la sua storia) è ben nota in tutto il mondo: l'opera del catalano Antoni Gaudì iniziata nel 1883 è tuttora in fase di costruzione ed il termine dei lavori è attualmente fissato per il 2024.
Pochi invece conoscono, al di fuori della Spagna, la chiesa Nuestra Senora del Pilar madre de Dios, forse meno imponente della collega di Barcellona, ma anch'essa con una storia molto particolare.
E' dal 1961 che JustoGallego sta lavorando alla costruzione di questa opera nel paese di Mejorada del Campo, vicino a Madrid (solo 22 km di distanza), utilizzando solo materiali di scarto, dai mobili usati alle taniche di benzina e le ruote di biciclette. Il riferimento per Justo non è l'architetto catalano però, ma qualcuno che sta più in alto... nonostante lo stile delle torri e della cupola di 40 metri somigli a quello della Sagrada Familia, il singolare costruttore 84enne (non è un architetto e dice di aver frequentato solo le scuole elementari a causa della guerra civile) dice di trarre ispirazione da Dio ed avere in testa il progetto (non esiste nessun disegno su carta) che si dice sicuro di terminare prima dell'opera di Barcellona.
Tutto nacque nel 1961 quando Justo abbandonò il convento prima di prendere i voti dopo aver contratto la tubercolosi e decise di edificare una cattedrale sui terreni ricevui in eredità. Da allora lavorò da solo a questa immensa costruzione, senza aiuti finanziari e saltuariamente accettando una mano da volontari e nipoti, aprendo un cantiere mai autorizzato dallo stato e senza aver chiesto la benedizione della Chiesa spagnola.
Se fate un salto fuori Madrid verso il paesino di Mejorada per una giornata - al di fuori dei soliti giri turistici - per sbirciare la Sagrada Familia di Justo Gallego, troverete qualche centinaia di curiosi che hanno avuto la vostra stessa idea...

Leggi anche: il giardino dei Tarocchi, il parco maremmano ispirato a Gaudì

(foto tratte da citynoise.org)

sabato 27 giugno 2009

Anghiari, la città della battaglia e il Palio della vittoria

Per capire quanto Anghiari (in provincia di Arezzo) tenga al suo passato basta arrivarci... sulla strada principale, con davanti il bel panorama del borgo medievale che si erge su una collina a 429 metri sul livello del mare, prima di entrare tra le mura si trovano diversi cartelli che indicano che si sta per fare ingresso nella "città della battaglia"... (per la verità ci sono una sfilza di altri cartelli con su scritto "la città della ceramica", "città della..." ecc... piuttosto... insolito!)
Quale battaglia? Ma la battaglia di Anghiari! Il 29 giugno del 1440 l'esercito fiorentino, alleato con i pontifici e la lega veneziana, si scontrò ed ebbe la meglio contro quello milanese, stabilendo così i confini del ducato di Toscana.
Dell'eco della battaglia quasi si sarebbero perse le tracce se non fosse tornata agli altari della cronaca negli ultimi anni grazie al ritrovamento di testimonianze storiche che secondo alcuni non lascerebbero dubbi circa la presenza di un dipinto di Leonardo (appunto "La battaglia di Anghiari") sotto un altro dipinto nella Sala del Maggior Consiglio (il Salone dei Cinquecento) in Palazzo Vecchio a Firenze.
La grandiosa opera del genio fiorentino quindi sembra andata dispersa ma restano alcune copie, fra le quale una di Rubens (immagine a lato)conservata al Museo del Louvre di Parigi.

Anghiari rientra tra "I borghi più belli d'Italia", un club che raccoglie piccoli centri italiani di spiccato interesse artistico e storico,
Ma torniamo alla storia... Ogni 29 Giugno, giorno dell'anniversario della Battaglia, Anghiari celebra l'evento con una festa solenne: il Palio della Vittoria.
Fu nel lontano 1827 che ad Anghiari si corse l'ultima edizione del Palio della Vittoria. A causa dell'ennesima rissa, che costò la vita ad un fantino, il Palio che per quattro secoli celebrato la Toscana e la sua identità culturale venne definitivamente soppresso. Dopo sporadiche e incerte riprese della gara (fra la fine dell'800 e la metà del '900) il Palio della Vittoria è tornato.

Nel 2009 la ricorrenza cade di lunedi, ma la domenica precedente fervono i preparativi della festa, "l'attesa", e se non avete mai visto il borgo può essere un'ottima occasione (il tempo sembra sarà incerto per cui andare al mare non è così allettante...) . La città è molto carina, ben conservata (e soprattutto ristrutturata) con stradine, casupole e un bel Palazzo Pretorio, la via di ronda che costeggia le mura (c'è anche un suggestivo percorso in galleria), il Palazzo Taglieschi del XV secolo e la rocca. Maggiori informazioni le trovate qui.

Il giorno della festa un corteo storico precede la gara dei corridori che si contendono il Palio.

Questo il programma 2009:

Domenica 28 giugno
- ore 11,30: Chiesa della Croce. Benedizione del Palio con il Corteo per la Ruga alla presenza del Vicario e della sua Dama. Del Mantenitore del Palio con le Parti di Dentro e di Fori, con scorta di armati, Cavalieri e Musici.
- Ore 12,00: Piazza Baldaccio. Il Sindaco consegna il Panno alla Giovine Anghiarese.
LA BATTAGLIA AFFRESCATA: Camminata storico naturalistica nei luoghi della battaglia.
- Ore 21,30 Campo d'arme di San Rocco. Cavalli e Cavalieri. Aspettando la Battaglia. Spettacolo di giochi equestri sul campo d'arme di San Rocco che si concluderà con la zuffa per lo stendardo.

Lunedì 29 Giugno
- dalle ore 18,30 in Piazza Baldaccio inizierà il corteggio storico con gruppi e figuranti dei comuni limitrofi.
- Ore 20.15 Cappella della Vittoria. Lo sparo della bombarda darà il via alla epica sfida fra i corridori, rappresentanti non se stessi ma i loro Comuni: 1400 metri in salita, a perdifiato, fino a Piazza Baldaccio. In premio ci sara il Palio, che onorerà il Comune vincitore.
- Ore 21,30: Cena della Vittoria al Castello di Sorci, già dimora del Capitano di Ventura Baldaccio d'Anghiari, con gli armati, figuranti e i corridori tutti.

venerdì 26 giugno 2009

Il Palio del Niballo di Faenza

Sono di gran moda e spopolano in ogni dove ma ci sono alcune che possono vantare una lunga tradizione; sto parlando delle feste medievali. A Faenza (in provincia di Ravenna) il 28 giugno (e in generale l'ultima domenica di giugno) si rievoca il Palio del Niballo, una giostra di cavalieri (con questa espressione si intende una competizione a cavallo dove l'obiettivo è di colpire in galoppo con una lancia un bersaglio posto all'estremità di una sagoma girevole, la "giostra" appunto) che risale al 1164, anno in cui Federico Barbarossa fu ospite dei Manfredi, signori di Faenza.

Offerte per l'estate! Voli a New York A/R a 330 € A/R e altre promo

Ecco alcune interesaanti promozioni per volare in estate:

Skyeurope propone voli a partire da 25 € a tratta (tutto incluso) per volare dal 29 giugno fino al 24 ottobre.
Si può prenotare fino a domenica 28 giugno.

La nuova offerta della Ryanair scade invece lunedi 29 giugno:
voli a 10 € a tratta per i mesi da luglio a ottobre.

Infine, l'ottima offerta della Meridiana:
1000 posti a 179,56 € solo andata per volare da Roma-Fiumicino, Napoli e Palermo a New York!
I voli si prenotano entro il 30 giugno e sono validi per il mese di luglio.
I voli per il ritorno (sempre per il mese di luglio sono a 155, 54 €!!!
In totale quindi sono 330 € A/R per volare ad esempio da Roma a New York dall'8 al 19 luglio!!!

giovedì 25 giugno 2009

Palio dei rioni a Contea

Contea è il nome della regione in cui vivono gli Hobbit nel Signore degli Anelli (libro di Tolkien, fantastico in tutti i sensi, da cui sono stati tratti tre film di enorme successo) ma è anche un paesino della campagna fiorentina tra Rufina e Dicomano, che evoca da subito simpatia (per quel che mi riguarda) e fasti di un tempo passato... della storia di Contea so ben poco, del presente invece c'è da dire che è uno dei tanti luoghi dove si svolge una festa medievale.

Woody Allen inaugura il Festival dei due mondi di Spoleto

La 55^ edizione si svolgerà dal 29 giugno al 15 luglio 2012.
Dal 26 giugno al 12 luglio avrà luogo la 52^ edizione del Festival dei due mondi nella bellissima cornice medievale di Spoleto, una rassegna musicale di risonanza internazionale, che quest'anno sarà aperta dall'anteprima mondiale di Gianni Schicchi di Giacomo Puccini con la regia di Woody Allen.

Medjugorje: le molteplici anime di un viaggio (parte prima)

Un viaggio a Medjugorje si fatica a definirlo a cominciare dallo stesso termine "viaggio" che non si adatta esattamente a questo tipo di esperienza: perché Medjugorje è tante cose messe assieme, è allegria, è gioia di vivere, è visione della sofferenza, della fede e della serenità, è religiosità , è sensazione di essere in un luogo diverso da tutti gli altri, in una terra vicina alla nostra che per tanti aspetti è lontanissima. Per molti è un viaggio interiore.

Le migliori compagnie aree del mondo (anno 2009)

Ed eccoci ai risultati del mega-sondaggio condotto dalla Skytrax sulla base di ben 8,5 milioni di passeggeri di 190 aeroporti di tutto il mondo. Dopo la classifica dei migliori aeroporti (leggi questo post al proposito) anche gli OSCAR per le migliori compagnie aeree vedono ancora trionfare l'Oriente. Ottengono 5 stelle, cioè il massimo riconosciemento:
  1. Cathay Pacific (Cina)
  2. Singapore Airlines
  3. Asiana Airlines (Corea del Sud)
  4. King Fisher Airlines (India)
  5. Emirates
  6. Qantas
  7. Etihad Airways
  8. Air New Zealand
  9. Malaysia Airlines (Malesia)
  10. Thai Airways (ANI)
Le compagnie italiane? Bocciate per soprattutto per la disorganizzazione.
L'Alitalia ottiene 3 stelle ed è criticata soprattutto per le lunghe code per prendere i bagagli ed i taxi.

Leggi anche: i migliori aeroporti del mondo sono in Oriente

Riparte il Volo dell'Angelo sulle Dolomiti lucane

Il  Volo dell'Angelo nel 2014
sarà aperto dal 1° giugno fino al mese di ottobre
(il calendario lo trovate su www.volodellangelo.com)
Riapre il Volo dell'Angelo! La "traversata" in sospensione nel vuoto a 400 metri da terra per circa 1,5 km dal paese di Pietrapertosa a Castelmezzano, il paese dirimpettaio, in provincia di Cosenza sulle Dolomiti Lucane.
Un brivido, la sensazione di volare... che si compie però in completa sicurezza, completamente imbracati e posti in posizione da "Superman" con la pancia parallela al terreno.

mercoledì 24 giugno 2009

Lisbona vestita a festa in onore dei suoi tre santi

Le Festas tornano il 12 giugno 2014!

Si chiamano "Festas da Cidade" i festeggiamenti che Lisbona dedica ai suoi tre santi patroni: Santo Antonio , Sao Joao (23-24 giugno) e San Pedro (25 giugno - 1 luglio). Il mese di giugno è quindi l'ideale per vedere la capitale lusitana nel pieno delle sue tradizionali celebrazioni che uniscono la forte religiosità cattolica al folklore e il costume tipicamente portoghese.
Si comincia la sera del 12 giugno con la festa in onore di Sant'Antonio, la più bella, la più sentita. Il santo è il più amato dai lisboeti ed in generale da tutti i portoghesi nonostante sia forte il rammarico che sia conosciuto in tutto il mondo come Sant'Antonio da Padova... ma Antonio nacque a Lisbona (nel 1195) e lì crebbe e si unì all'ordine dei francescani nel 1220.

San Giovanni, festa a Firenze con i tradizionali FOCHI e qualche novità

Oggi è "San Giovanni Battista", patrono di Firenze e la città lo festeggia con celebrazioni storiche ed i classici fuochi artificiali.
La festa nacque nel 1796 per volere del Granduca Ferdinando III che diede vita alla società San Giovanni Battista tra i cui compiti vi era quello di organizzare uno spettacolo pirotecnico la sera del 24 giugno. Da allora i "Fochi", come li chiamano i fiorentini, si stagliano sul cielo di Firenze all'altezza del Piazzale Michelangelo.
Quest'anno per la prima volta si potranno vedere in tutto il mondo, grazie al portale ufficiale della regione inToscana, attraverso le telecamere poste sul lungarno della Zecca (i ponti e i lungarni sono le postazioni più gettonate per ammirare i Fochi).

martedì 23 giugno 2009

Viaggio organizzato per Medjugorje (e non solo) dall'10 al 16 agosto 2009 a un prezzo eccezionale!

A Pasqua torniamo a Medjugorje! Dal 30 marzo al 5 aprile 2010, qui trovate il programma.

Stiamo organizzando un viaggio a Medjugorje in pullman per il periodo 10-16 agosto 2009, che preveda anche varie escursioni, così da abbinare la visita e i momenti di preghiera, l'incontro con i veggenti e le altre attività che si svolgono nella cittadina dell'Erzegovina con altre più "vacanzerecce". Un viaggio con partenza da Firenze il 10 e ritorno il 16 agosto, di una piccola compagnia di giovani (in tutto saremo 9, al momento ci sono ancora 3/4 posti disponibili) all'insegna del buonumore e della voglia di stare insieme.

Estate 2009: che tempo farà?

E' un pò la domanda che ci facciamo tutti gli anni di questi tempi: come sarà la prossima estate? Calda, caldissima o altalenante? Adesso che siamo ufficialmente sbarcati nell'estate 2009, la domanda ritorna e al solito non c'è una risposta univoca da parte degli esperti.
Secondo due istituti di ricerca internazionali, lo statunitense International Research Institute for Climate and Society e il Centro Europeo di Reading, la stagione sarà caratterizzata da temperature sopra la media in quasi tutta Europa e anche nella maggior parte dell'Italia.
Dall'Istituto di Biometereologia Ibimet del CNR, il prof. Giampiero Maracchi invece dissente e - precisando che "fare una precisione a medio/lungo raggio ha la stessa probabilità di successo della predizione che si fa lanciando una moneta" - afferma che in base ai loro modelli matematici, il mese di luglio sarà molto simile a quello di giugno, con alternanza di ondate di calore e perturbazioni e passaggi bruschi dal caldo al freddo e viceversa.
Quindi si potrebbe passare da un bel tempo stabile a eventi estremi come piogge intense, venti impetuosi e mari agitati, per poi tornare al caldo torrido fino a 35/40 gradi.

Un'alternanza che mette a dura prova il nostro organismo (specialmente quello di anziani e cardiopatici) ed espone a improvvisi eventi metereologici i turisti e quanti praticano sport all'aria aperta.
Viene quindi sottolineato dal CNR ma anche dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia INGV e dall'Areonautica militare che aumenta in maniera considerevole il rischio in alcune attività estive: dalla balneazione in acque profonde, alla navigazione da diporto (specie quella a vela e il surf), ma anche il trekking ed il free-climbing ed i voli con gli apparecchi ultraleggeri.
Occhio quindi alle informazioni diramate dai bollettini degli enti preposti riguardo temperature, venti e direzioni delle correnti marine.
Per chi si trova senza la possibilità di consultare on-line o via radio/TV questi dati vale sempre il metodo empirico di valutazione del maltempo in base agli inconfondibili segni del cielo...
  • Nuvole basse, nere e non molto grandi indicano piogge intense imminenti;
  • se avete un barometro la brusca caduta di pressione atmosferica preannuncia una bufera;
  • poi se vedete uno strano "fungo" nel cielo che si avvicina a terra, scappate! E' una tromba d'aria!...

lunedì 22 giugno 2009

I migliori aeroporti del mondo sono in Oriente...

Secondo la classifica della Sytrax, stilata sul responso dei questionari consegnati da ben 8,5 milioni di passeggeri (direi quindi che è da tenere in considerazione...) i WORLD AIRPORT AWARDS, delle specie di Oscar del mondo aeroportuale, vedono trionfare anche quest'anno gli aeroporti (e le compagnie, ma di questo parlerò a parte in un altro post) orientali.
Trenta sono i parametri sui quali si sono espressi i passeggeri: dai collegamenti al centro città alla pulizia, dall'efficienza e velocità dei controlli alla cortesia, dalla facilità di accesso ai servizi all'offerta della ristorazione, ecc...
190 le aerostazioni dove sono stati distribuiti i questionari.
Questi i risultati. Migliori aeroporti in assoluto:
  1. Incheon International Airport di Seoul (Corea del Sud)
  2. Hong Kong (primo lo scorso anno)
  3. Singapore Changi
  4. Zurigo
  5. Monaco di Baviera
  6. Kansai (Osaka, Giappone)
  7. Kuala Lumpur
  8. Amsterdam
  9. Centrair Nagoya (Giappone)
  10. Aukland (Nuoba Zelanda)
L'aeroporto di Seoul (tutte le immagini lo raffigurano) è considerato il migliore per la facilità ad orientarsi, l'organizzazione del servizio transiti, la velocità delle procedura di sicurezza e la perfezione della pulizia.
Al top nelle varie categorie:
Dubai (miglior Duty Free: chissà perchè ma lo sospettavo!)
Hong Kong (ristorazione)
Kansai (toilette più pulite)
Helsinki (consegna dei bagagli)
Singapore (intrattenimento)

Questa invece la classifica per regioni geografiche:
  • AFRICA: Città del Capo
  • ASIA: Seoul
  • AUSTRALIA: Auckland
  • EUROPA: Zurigo
  • Medioriente:Tel Aviv
  • NORD AMERICA: Dallas/Fort Worth
  • SUDAMERICA: Lima (Perù)
  • CENTRO AMERICA: Panama
Ed eccoci alle cose di casa nostra... gli aeroporti italiani.
La Malpensa è giudicato il peggiore dei tricolore per una sfilza di motivazioni (ci vogliono 2 ore per recuperare i bagagli, si fanno camminate chilometriche per raggiungere l'aereo e i bagni sono antiquati stile anni '70, sono le critiche mosse più di frequente).
Gli altri invece galleggiano tra l'accettabilità e la mediocrità.
Linate è apprezzato per la vicinanza alla città di Milano e la velocità della consegna dei bagagli ma ci sono troppe lamentele per i bagni sporchi, le code per i taxi e la mancanza di personale che dia informazioni in una lingua che non sia l'italiano...
Fiumicino si divide in 2 per i giudizi: buono il servizio internazionale, pessimo il nazionale (sporco e con scarsa scelta per la ristorazione) ma è apprezzata la facilità con sui si raggiunge Roma Termini.
Infine Ciampino si distingue perla cortesia e i check-in veloci ma è troppo piccolo e come i "colleghi" italiani ha code interminabili per i taxi.

A breve la classifica delle migliori compagnie aeree.

Ryanair: voli a 6 € da luglio a settembre 2009

...e dopo la promozione a 12 €, voli al 50% delle tariffe più basse (6 €) sulle rimanenze? Si spera di no... cioè che la Ryanair carichi altre rotte, comunque se trovate una destinazione che fa al caso vostro è un bel viaggiare a 6 € a tratta!
Promozione valida fino al 25 giugno per volare nei mesi di luglio, agosto e settembre.

sabato 20 giugno 2009

Un finesettimana all'insegna delle feste medievali in Toscana

Questo finesettimana arriva l'estate sebbene sia annunciata una perturbazione in buona parte dell'Italia. La Toscana sembra (mai parlare di certezze quando si ha a che fare con le previsioni meteo) che sia tra le regioni che non avrenno il bel sole dello scorso weekend e sarebbe un peccato non solo per chi ha in programma di andare al mare ma anche per quelli che pensano di salire in montagna per vedere la nascita del primo sole estivo dal buco del monte Forato sulle Apuane (leggi qui) o che si recheranno a una delle tante feste medievali in programma.

venerdì 19 giugno 2009

A Ventimiglia c'è la spettacolare Battaglia a colpi di fiori

La Battaglia di Fiori che da secoli si svolge a Ventimiglia (in provincia di Imperia) è ritenuta la manifestazione floreale più spettacolare d'Italia. Giganteschi carri allegorici realizzati con fiori freschi che compongono le figure come mosaici, sfilano nel centro storico finchè - ad un segnale - si scatena la battaglia di fiori tra i figuranti a bordo dei carri e gli spettatori lungo il percorso.
La tecnica dell'infioratura dei carri utilizza milioni di corolle di garofano (circa 1000 per metro quadrato!) ed il risultato finale è un effetto velluto a cui la fotografia temo non renda merito...

Ferie delle Messi: San Gimignano torna medievale

San Gimignano (in provincia di Siena) è talmente nota al circuito turistico che le agenzie che organizzano un tour in Toscana o in Italia la inseriscono nel giro insieme a Firenze, Venezia e Roma. Oltre alla sua indubbia capacità mediatica, la città delle torri ha un passato medievale che riaffiora nelle strade e nelle case e torna a vivere ogni anno nelle "Fiere Messium".

Voli a 12 € da luglio a settembre con la Ryanair

Questa è l'offerta della Ryanair valida per prenotazioni fino al 21 giugno:
1 milione di voli a 12 € tutto compreso (check-in e tasse)
per il periodo da luglio a settembre.

Distributori di barrette di... oro, all'aeroporto di Stoccarda

Da mercoledi scorso, in via sperimentale, è entrato in funzione un particolare distributore automatico all'aeroporto di Stoccarda. Non vende bibite o snacks ma barrette. Di cioccolato? No, d'oro... il materiale prezioso che i tedeschi ritengono più d'ogni altro popolo (così dicono) un "bene di rifugio". Ed allora approfittando di questo periodo di crisi e delle paure dell'avanzare dell'inflazione, la società Tg Gold Super Markt ha pensato bene di collocarne una all'aeroporto di Stoccarda, al quale seguiranno altre 500 sparse per la Germania..
Con 30 euro si acquista una barretta da 1 grammo, con 245 euro una da 10 grammi (ma il costo varierà con la quotazione di mercato).
Sulle macchinette è visibile lo slogan "L'oro è una cosa buona d'avere in tasca nei tempi di crisi".

giovedì 18 giugno 2009

Pedalando lungo la Riviera dei Fiori sulla "New Cycling Riviera"

A dispetto del nome "The New Cycling Riviera" è una pista ciclabile che si snoda in territorio italiano... precisamente lungo la costa del Ponente ligure, la famosa Riviera dei Fiori, nella provincia di Imperia. Alla fine dei lavori raggiungerà Finale Ligure ed avrà una lunghezza complessiva di 74 km. Per adesso arriva a San Lorenzo al mare ed è operativa da metà maggio. Questo primo tratto, attrezzato con aree di sosta, è lungo 24 km e parte da Ospedaletti seguendo il tracciato dell'ex ferrovia Genova-Ventimiglia (inaugurata nel 1872, fu il primo collegamento su rotaie tra Italia e Francia), costeggiando il litorale e toccando 8 comuni.

La costruzione della pista ciclabile ha tra l'altro permesso l'accesso al pubblico di circa 5 chilometri di costa prima irraggiungibili via terra.


Altre info su www.area24spa.it

Il castello delle favole di Schwerin e il BUGA 2009

240.000 metri quadrati. E' la grandezza del giardino dello Schloss di Schwerin, il più vasto di BUGA 2009, la più importante kermesse tedesca dedicata al giardinaggio che si svolge ogni due anni e che in questa edizione si terrà proprio nella capitale del Land.
La città fu costruita nel 1018 su una piccola isola nell'insenatura dello Schweriner See, poi nel 1160 venne conquistata e ricostruita da Enrico il Leone.
Il castello è stato trasformato nei secoli e solo nell'800 fu terminato e assunse l'aspetto attuale che gli ha fatto meritare l'appellativo di Neuschwanstein del nord (il cosiddetto castello di Biancaneve di Walt Disney).

mercoledì 17 giugno 2009

Promozione Gardaland 3x2: biglietto GRATIS ogni 3 acquistati

Gardaland, il parco giochi di Castelnuovo del Garda (in provincia di Verona) vicino a Peschiera del Garda, fino al 30 giugno lancia una promozione "compra 3, paga 2":
se si acquistano 2 biglietti il terzo è GRATUITO!
Per usufruire della promozione occorre scaricare il BUONO PROMOZIONE (qui) e presentarlo alle biglietterie di Gardaland o al Gardaland Hotel Resort.

E' attiva inoltre un'altra promozione: Gardaland Sea Life a 5 € (si possono acquistare fino a 3 biglietti a questo prezzo promozionale) invece che a 15 €!!!
Sea Life è il grande Aquarium posto nelle immediate vicinanze del parco dove è possibile fare esperienze interattive, esplorare il fondo del mare, scoprire la "nursery" con le fasi di nascita degli squali, toccare alcune specie animali, visitare la vasca dei leoni marini e ammirare la grande vasca oceanica visibile da tre punti di vista.

Weekend e vacanza in Val di Fassa nei Dolomiti Walking Hotel

Se questa estate avete in programma una bella vacanza sulle Dolomiti c'è una bella novità dedicata agli escursionisti: a partire dal 14 giugno le strutture della rete Dolomiti Walking Hotel (5 delle quali si trovano in Val di Fassa) propongono pacchetti di 1 o più settimane che comprendono escursioni guidate in compagnia dello stesso albergatore, per scoprire gli angoli più nascosti della montagna.
Gli amanti della fotografia potranno essere accompagnati da esperti che li consiglieranno metodi e tecniche di ripresa mentre chi preferisce percorrere i sentieri alpini e abbinare elementi di storia e cultura potrà raggiungere i luoghi dove si svolse la 1^ guerra mondiale sulle Dolomiti; non solo trekking fotografici e culturali ma anche geologici e in quota con pernottamenti nei rifugi alpini (raggiungibili, nel periodo estivo, grazie anche agli impianti a fune della Val di Fassa, fruibili con la carta Panoramapass).
Sempre dal 14 giugno partono i weekend nella Val di Fassa"Star bene con la natura" con passeggiate nei boschi e in montagna, mountain bike e nordic walking.

Qui tutti gli Hotel della rete Dolomiti Walking
Le Passeggiate organizzate

Altre info su: www.dolomitiwalkinghotel.it e www.fassa.com

Ti piace il blog? Seguilo su Facebook via Feed e su Twitter!

martedì 16 giugno 2009

L'inizio dell'estate sulle Alpi Apuane e il Festival del Solstizio

La XX edizione del Festival del Solstizio d'estate si svolgerà dal 4 al 26 giugno 2010.
Le temperature di questi giorni ci hanno per così dire già fatto "entrare in clima" ma l'estate ufficialmente non è ancora cominciata. E' il 21 giugno, solstizio d'estate, che la primavera lascia il posto alla stagione più calda del nostro emisfero. Da domenica quindi il crescendo delle ore diurne subirà un dietro front e le giornate inizieranno un lento accorciamento che culminerà tra 6 mesi con il solstizio d'inverno.

Pisa si prepara alla Luminaria




Domenica scorsa eravamo a Pisa e se non avessimo saputo dell'imminente festa del patrono ci saremmo chiesti che cosa fossero quelle assi di legno che erano poste sulle facciate dei palazzi del lungarno...Le palizzate come ogni anno fanno da supporto alle migliaia di ceri che illuminano la città per la festa di San Ranieri.

lunedì 15 giugno 2009

Ancora promo per agosto con la Ryanair: voli a 6,70 €

Continuano le promozioni per l'estate con la Ryanair: voli a 6,70 €!
Dopo i voli a 10 € a tratta, adesso c'è l'ulteriore sconto del 33%... però sui voli rimasti (a meno che non ne vengano carivati degli altri: cercare per verificare...)
La promozione è valida dal 15 fino al 18 giugno per volare nei mesi di luglio e agosto.

Da Roma-Ciampino i voli in offerta sono per:
Alghero / Cagliari / Francoforte-Hahn / Girona (Barcelona) / Milano (Bergamo) / Parigi-Beauvais / Santiago de Compostela / Saragozza / Venezia-Treviso

Le Maldive, un paradiso che rischia di scomparire

Negli ultimi anni l'isola Kandhholhudhoo e altre 19 delle 200 isole abitate dell'Arcipelago delle Maldive, sono state abbandonate perchè erose dal mare e prive di acqua potabile.
Purtroppo questo paradiso tropicale dell'Oceano Indiano rischia di diventare la prima nazione della storia a scomparire per "cause naturali"...
Il problema non è (o almeno non solo) dovuto all'effetto-serra - sul quale è in atto un'accesa disputa tra i sostenitori e i negazionisti - ma alla scomparsa dei coralli. Le Maldive sono circa 1200 isole raggruppate in 26 atolli che hanno al massimo un'altezza sul livello del mare di solo 2 metri... ogni minima variazione del livello quindi la risentono e per adesso se sono ancora emerse lo devono ai coralli che creano intorno alle isole delle barriere protettive contro le correnti oceaniche.
Ma le acque sempre più calde ed acide (a causa del riscaldamento globale) stanno danneggiando i coralli...
Sono allo studio alcune soluzioni per arginare e impedire questo processo di deterioramento ma il rischio che alcune delle isolette delle Maldive in futuro diventino un ricordo è purtroppo concreto.

sabato 13 giugno 2009

Festa sul mare a Castiglioncello con 45 quintali di pesce!

La 39^ edizione si svolgerà il 12 e 13 giugno 2010.
Questo finesettimana c'è la storica padellata a Caletta di Castiglioncello! Nata nel 1971 da un gruppo di amici che tirarono fuori 50 sacchi (50.000 lire...) per costruirsi il mega padellone di 4 metri di diametro, la festa si è ingrandita a dismira e negli anni le presenze sono passate prima a 8 mila e poi a 30 mila!!! Qualche dato per dare un'idea della grandezza della padella:

venerdì 12 giugno 2009

Infiorata sulle colline romane a Genzano

La prossima edizione si svolgerà il 13-15 giugno 2015!
Continua a leggere per scoprire di cosa si tratta
infiorata genzano

Una delle Infiorate più belle del centro Italia è quella che si tiene ogni anno a Genzano di Roma, 30 km a sud di Roma. La fase della preparazione dei tappeti di fiori è la più bella e inizia il sabato sera del Corpus Domini e quando i petali precedentemente conservati vengono disposti sui 600 metri di via Berardi a formare uno dei 16 quadri floreali.

Offerta speciale di SkyEurope per questo weekend

Offerta valida per 2 giorni, fino alla mezzanotte di domenica 14 giugno, della SkyEurope:
alcune rotte sono scontate del 50% per volare dal 15 gugno al 15 luglio!

50 % di sconto da/per Catania per Bratislava, Praga, Vienna - 50 % di sconto da/per Napoli per Praga - 50 % sconto da/per Obia per Vienna - 50 % di sconto per/da Treviso per Praga

Cellulare a bordo anche sui voli di Ryanair

Non poteva mancare all'appello delle compagnie aeree sulle quali è possibile telefonare in volo, la Low Cost più grande d'Europa. Grazie ad un'apparecchiatura che elima le interferenze con gli strumenti di bordo, 40 dei 190 velivoli della Ryanair sono già pronti ad offrire ai loro passeggeri telefonate, e-mail ed SMS. Il costo non è low cost, come tutti i servizi accessori (che però pesano sempre di più sul prezzo finale del biglietto, leggi a tal proposito il post sull'introduzione obbligatoria del check-in on-line a pagamento): il prezzo varia a seconda degli operatori scelti ma in generale una chiamata costa tra i 2 e i 3 euro al minuto, un sms 50 centesimi e una mail tra 1 e 2 euro.
Entro qualche mese tutti i velivoli della flotta Ryanair saranno dotati dell'opportuna apparecchiatura e quindi potrà usufruire del servizio tutta la clientela.

Nel frattempo spunta l'ultima offerta: voli a 10 € (tasse e check-in inclusi) a tratta per voli da effettuarsi nei mesi di luglio e agosto e prenotati fino al 15 giugno.
Una telefonata rischia di diventare più cara di un volo...

giovedì 11 giugno 2009

Al via i Giochi del Mare

Non sono molto conosciuti a livello nazionale ma è dal 1998 con la prima edizione di Pescara e Chieti che "I Giochi del mare" si propongono come le "Olimpiadi" di tutti gli sport estivi, raccolti in un'unica manifestazione: discipline sportive del mare e quelle legate alla spiaggia, dagli sport che sono divenuti classici come beach volley e vela a quelli nuovi, sperimentali o dimostrativi come il beach badminton o il beach rugby.
Questa edizione si svolge dal 13 al 21 giugno a Gaeta, Formia, Ventotene e Ostia e vedrà esibirsi 14 discipline sportive:
  • Swimtrekking: come dice la stessa parola, trekking in acqua. Si effettuano escursioni attorno alle isole e lungo le coste. Si utilizza una maschera, boccaglio, pinne, muta e uno zaino stagno idrodinamico;
  • Safari fotosub: specialità della fotografia subacquea, si propone di fotografare i pesci nel loro habitat secondo alcune regole che stabiliscono modalità e tempo;
  • Videsub: come sopra ma con filmati al posto delle foto;
  • Nuoto di fondo in acque libere: da 5 km fino ad oltre 25 km;
  • Nuoto Pinnato: stile delfino con pinne ai piedi che consentono di raggiungere alte velocità;
  • Vela (optimist): si pratica con una piccola deriva a una sola vela;
  • Windsurf;
  • Kitesurf: un misto tra acquilonismo, surf e windsurf;
  • Beach Volley;
  • Beach Rugby: con regole un pò diverse da quelle del rugby tradizionale;
  • Beach Badminton: praticamente le stesse regole ma dimensioni diverse del campo del tradizionale gioco di origine inglese;
  • Scherma;
  • Pesi: sollevamento;
  • Tiro a volo: trap altresì detto "Fossa olimpica" e double trap (2 bersagli);