lunedì 31 agosto 2009

Parte il car pooling sulla Milano-Laghi: sconti sul pedaggio

Da oggi le automobili con 4 o 5 passeggeri che percorreranno l'autostrada A8/A9 (l'Autolaghi) avranno diritto ad uno sconto sul pedaggio e invece di 1,30 euro pagheranno 0,50 euro.
Per adesso l'iniziativa di "Autostrade per l'Italia Spa" per incentivare il car pooling (l'auto di gruppo.... ma perchè non si usano le parole italiane quando ci sono?) è in fase sperimentale per tutto il mese di settembre e riguarderà le auto di classe A e B (sono esclusi quindi i furgoni e gli autobus), solo nei giorni feriali ed esclusivamente in 2 fasce orarie: la mattina tra le 6.30 e le 9.30 in direzione Milano ed il pomeriggio dalle 17.30 alle 20 in direzione Como e Varese.

Le auto con almeno 4 passeggeri dovranno imboccare le corsie dedicate (contrassegnate dal simbolo di una tartaruga) che però non sono munite di Telepass... si dovrà quindi pagare in contanti.

I fan di tutto il mondo in piazza per festeggiare Michael Jackson

I fan di Michael Jackson si sono mobilitati in tutto il mondo per festeggiare quello che sarebbe stato il suo 51° compleanno. Lo scorso 29 agosto Spike Lee ha organizzato al Prospect Park di Brooklyn un raduno al quale sono accorsi circa 10.000 persone che hanno ballato e cantato (sotto la pioggia) le canzoni del loro beniamino.


A Barcellona invece sono stati in 697 a mascherarsi da zombi per battere il record mondiale di danzatori sulle note e la coreografie di Thriller (realizzato a Londra dove erano in 1600) ma il loro tentativo fallito è addirittura impallidito di fronte alla quasi contemporanea adunata fiume che si è svolta a Città del Messico: ben 13.067 ballerini improvvisati (lontani dai 200.000 che era l'obiettivo dichiarato, ma pur sempre un grande numero!)

Tornando in Europa per la prima volta sono andati in onda tutti i videoclip di Jacko; a Parigi, sullo schermo più grande d'Europa, il grande Rex, alla presenza della statua di cera del museo Grevin (inaugurata in aprile alla presenza della star e prestata per l'occasione).

Intanto è stata annunciata la sepoltura che avverrà il prossimo giovedi 3 settembre al cimitero di Forest Lawn a Glendale, periferia di Los Angeles.

Leggi anche:

sabato 29 agosto 2009

Promozione di fine estate: Ingresso serale a Gardaland a 10 €!

Per le ultime due settimane di apertura serale (in vigore solo nel periodo estivo con qualche proroga durante l'anno, solitamente nelle settimane natalizie) a Gardaland si entra con lo sconto del 50%. Dall'1 al 13 settembre il biglietto costerà 10 euro invece dei 20 abituali.
L'apertura notturna avviene alle ore 19.

Qui sotto anche i prezzi dei biglietti per 1,2 e 3 giorni consecutivi:per comprare il biglietto on-line cliccare qui

venerdì 28 agosto 2009

L'aeroporto Malpensa in alto nel gradimento dei passeggeri

Da quando ad aprile del 2008 l'Alitalia ha cancellato i suoi 220 voli al giorno scegliendo come suo hub l'aeroporto di Fiumicino, l'aeroporto della Malpensa di Milano ha migliorato molto i suoi servizi e i passeggeri lo promuovono sotto tutti gli aspetti.
Proprio in questi giorni è scoppiato il caso dei mega ritardi nella consegna bagagli (si è arrivati fino ad 1h e 30' dall'atterraggio dell'aereo) allo scalo di Fiumicino ed in misura minore anche al Falcone e Borsellino di Palermo ed i viaggiatori di ritorno dalle vacanze hanno nuovamente dovuto subire i l'ennesimo disservizio e l'ennesimo disagio (leggi a questo proposito questo post).Ma per fortuna non tutto è da mandare all'aria, se è vero quello che risulta dai giudizi espressi nella Carta dei Servizi utilizzata dalla Sea la società di gestione dell'aeroporto milanese della Malpensa: i passeggeri ne apprezzano la sicurezza (il servizio di vigilanza garantito 24h/24h è ritenuto discreto, costante ma ben visibile nelle aree Partenze ed Arrivi) ma soprattutto la puntualità degli aerei. Mediamente gli aerei in partenza in ritardo sono il 25% del totale ma solo l'1% è dovuto a cause da attribuire al gestore (contro il 37% di Fiumicino che ad agosto ha però toccato il 53,5%, il 29% di Amsterdam e il 27% di Francoforte, tanto per fare qualche esempio).
Le valigie vengono riconsegnate in media tra i 26 minuti e i 37 minuti di attesa, i bagni sono giudicati soddisfacenti per l'82% dei passeggeri ((con ben 53 toilette per disabili ai terminal 1 e 2), i negozi ed i punti di ristoro soddisfano rispettivamente il 90% e l'80% degli utenti).
Infine l'informazione: 4 sono i punti informativi al terminal 1 e 1 al terminal 2 con 131 postazioni con monitor e 28 infopoint interattivi. I clienti soddisfatti sono ben il 95% e la gentilezza del personale viene sottolineata da tutti.

Leggi anche:

Riaperta la Grotta Azzurra di Capri

E' durata poco per fortuna la chiusura della bellissima Grotta Azzurra, una delle attrazioni più visitate (e più note, insieme ai Faraglioni) di Capri.
I test effettuati dall'Arpac non hanno rivelato nessuna sostanza tossica e la chiusura preventiva da parte della Capitaneria di Porto di Napoli dello scorso 25 agosto a causa della presenza di una strana schiuma bianca e di cattivi odori che avevano provocato un leggero malore in alcuni turisti, è stata sospesa. Sono riprese quindi le visite a partire dalle 13 di ieri.

La sindrome da rientro dalle vacanze... e i rimedi per superarla

Rieccoci qua, tornato dalle vacanze, con piacevoli freschi ricordi che si scontrano con la calura che non accenna a diminuire. E un sottile "malessere" che agita lo stomaco... Nostalgia dei posti appena visitati? Brusco impatto con la vita di sempre? Consapevolezza che passerà un pò di tempo prima di un nuovo viaggio? O solo qualche strascico del disordine alimentare degli ultimi giorni?... Qualsiasi sia la motivazione è evidente (e normale) che ci sia un certo malumore quando si ritorna al lavoro ed ai problemi quotidiani. Personalmente supero abbastanza velocemente questo "stress" perchè mi ritengo un privilegiato e non perchè faccia chissà quali fantasmagorici giri o stia fuori per settimane e settimane... tuttaltro. Pensando che comunque non tutti possono permettersi delle vacanze chi le fa può anche sopportare la famosa SINDROME DA RIENTRO...
Riporto qui sotto un brano di un articolo su questo tema di Antobella Fiorito dal sito www.touristtime.biz:

In inglese si chiama “ post-vacation blues” da blues (tristezza) e deriva da quel genere musicale creato dalle comunità nere americane durante la schiavitù e si riferisce alla malinconia che ci prende al rientro dalle vacanze pensando ai bei giorni appena trascorsi e…a quelli che ci aspettano…... I sintomi? Ci sentiamo più stanchi di quando siamo partiti, soffriamo di disturbi del sonno, dell’umore, di apatia, irritabilità e mancanza di concentrazione.
E’ la cosiddetta “sindrome da rientro” Non vi preoccupate, però,perché questi sintomi spariscono dopo un po’ di tempo e sono in parte normali perché il nostro organismo ha bisogno di un periodo di transizione per avere il tempo di riabituarsi al tran tran di tutti i giorni.
In ferie, infatti, conduciamo uno stile di vita diverso da quello abituale: stacchiamo la spina. e lasciamo le preoccupazioni e i problemi quotidiani a casa, ci rilassiamo e ci occupiamo di attività che non comportano particolari impegni.,si consumano più alcolici e alimenti insoliti perché per molti vacanza vuol dire eccedere nel mangiare, nel bere e nel far tardi la notte e di conseguenza nel dormire poco ecc. . Poi arriva il triste momento della partenza per ritornare al solito ménage quotidiano. Questi cambiamenti dei ritmi biologici, che generalmente avvengono in maniera brusca, provocano una perturbazione nei delicati equilibri dell’organismo ed aprono la porta a tutti i disturbi descritti sopra.
Come rimediare? Basta osservare queste semplici regole:
  • Negli ultimi giorni di ferie cercate di dormire di più, moderate il consumo di cibo e alcool, e se fumate diminuite il numero delle sigarette.
  • Prepararatevi in anticipo e in modo progressivo, al rientro
  • Non tornate a casa il giorno prima di riprendere il lavoro, partite un paio di giorni prima in modo da riposarvi prima di riprendere il lavoro.
  • Riprendete la vita quotidiana in modo graduale senza pensare alla quantità di lavoro che vi aspetta. Il nostro organismo ha bisogno di qualche giorno per ristabilire i ritmi di sempre
  • Almeno per i primi giorni puntate su piccoli obiettivi e lasciate per un secondo momento i lavori più complessi e difficili
  • Prendete il lavoro per il verso giusto, vedetelo come una fonte di gratificazione importante perché può riservarvi delle grandi soddisfazioni e permettervi di realizzare dei progetti
  • Cercate di vedere sempre gli aspetti positivi delle cose (ma questo vale sempre!) e…. …..cominciate a pensare alle prossime vacanze invernali!
(vignetta in alto tratta dal sito www.psicologiaroma.it)

lunedì 17 agosto 2009

Culture shock, ovvero Paese che vai, usanza che trovi....

Ecco alcuni Culture shock, comportamenti tipici di una cultura diversa dalla nostra che destano in noi stupore (commentati indegnamente dal sottoscritto...)
  1. Fare le corna in Texas è un segno di incitamento (Berlusconi avrà imparato da loro?)
  2. In Giappone il biglietto da visita ha un valore quasi sacro (ce n'è di gente strana al mondo...)
  3. In Cina la cena la offre sempre chi invita (contro-esodo: tutti in Cina!)
  4. In Siria se si lascia il piatto vuoto, viene riempito di nuovo (questi mi stanno simpatici...)
  5. A El Salvador non mangiare tutto è un'offesa ai poveri (per questo nel dubbio meglio spolverare sempre tutto...)
  6. In alcuni Paesi africani è d'obbligo il rutto post pranzo (vedi il film Ben Hur... Fantozzi docet)
  7. Alle Filippine aprire i regali davanti agli invitati rovina la festa di compeanno (peccato, così non si legge sulla faccia l'espressione "Ma che c...o sarebbe questo?")
Con questo vi saluto per un pò di vacanza! Arrivederci a settembre!

Fiori di fuoco: XI campionato mondiale di fuochi d'artificio sul Lago d'Orta

La 12^ edizione si svolgerà nei giorni 24, 30 e 31 luglio e 7,14, 22 e 29 agosto 2010.
Anche quest'anno le province di Novara e Verbania hanno organizzato i Campionati mondiali di Fuochi d'Artificio, i “Fiori di Fuoco”! La formula di questa 11^ edizione è itinerante pertanto chi si trova nella zona potrà vedere gli spettacoli pirotecnici nelle due serate rimanenti del 23 e del 30 agosto ad Omegna sul Lago d'Orta con la conclusione e le premiazioni (le serate precedenti hanno avuto come scenario le cittadine di Arona e Verbania sul Lago Maggiore, Mergozzo sull’omonimo lago, Santa Maria Maggiore in Val Vigezzo e la cascata del Toce a Formazza.

sabato 8 agosto 2009

La notte di San Lorenzo alle oasi LIPU

Si rinnova anche quest'anno l'appuntamento per la Notte di San Lorenzo alle Oasi LIPU. Lontani dall'inquinamento atmosferico luminoso, in 13 oasi della Lega Italiana Protezione Uccelli vengono organizzate delle visite notturne sperando, nella quiete della notte, di scorgere qualche frammento di cometa illuminare con la sua scia il cielo e ascoltare i rumori e i suoni delle specie notturne che popolano le riserve, dai rapaci ai caprioli.
A Massaciuccoli (LU), in Toscana, le osservazioni saranno precedute da degustazioni così come in molte altre oasi. All'oasi "Bianello" di Quattro Castella (RE) dopo l'escursione è prevista anche la visita notturna al castello medievale.
Le visite sono GRATUITE e inizieranno alle 20:30.

Per info telefonare allo 0521.273043

Leggi anche:

venerdì 7 agosto 2009

Alle Grotte di Castellana di notte!

Speleonight si ripete anche per tutto il mese di agosto 2013 
con le stesse modalità degli anni scorsi!
Fino al 31 agosto le magnifiche Grotte di Castellana saranno visitabili anche di notte. L'ingresso costa 20 euro e si deve necessariamente prenotare allo 080.4998221 (inizio della visita ore 21:45). Forse un prezzo un pò elevato che però ripaga dello spettacolo offerto dalle 22 grotte (tra cui la meravigliosa Grotta Bianca, foto in alto) che vengono mostrate dalle guide speleologiche che accompagnano i visitatori con lampade e caschetto.

Un Gundam di 18 metri per sponsorizzare Tokyo per le Olimpiadi del 2016

Vi ricordate Gundam? E' stato uno dei primi "robottoni" ad arrivare in Italia negli anni '80 e recentemente - rimasterizzato e ridoppiato - è andato in onda su Italia 1. Seguirono altre serie di questo Mobile Suite Gundam RX78 ma non vennero trasmesse da noi (chi si occupava della distribuzione e della messa in onda di quei cartoni fece delle scelte a volte... bizzarre... puntate censurate o mai andate in onda senza un apparente motivo).

I problemi di salute di chi viaggia in aereo e alcuni piccoli rimedi


In questi giorni mi è capitato di leggere alcuni articoli che parlavano dei piccoli malori a cui sono soggetti i i passeggeri di un aereo. Piccole cose che possono anche portare a delle fastidiose conseguenze.

Un tour della città dei Papi di Avignone

Circondata a nord ed a est dal Rodano, la città medievale di Avignone si presenta imponente soprattutto se la si guarda dal fiume, grazie alle sue mura lunghe quasi 4,5 km che inglobano 39 torri e 7 porte.
All'interno pullula un'intensa vita culturale testimoniata dalla presenza di un teatro dell'opera, un'università, le molte scuole di lingua straniera e numerose compagnie teatrali. Ma è nei mesi di luglio e agosto che la città diventa un centro culturale internazionale .

giovedì 6 agosto 2009

La Lufthansa rimborsa ai suoi clienti i giorni di brutto tempo

Una buona notizia dal mondo delle compagnie aeree dopo i problemi dovuti a cancellazioni voli, overbooking, smarrimenti bagagli, o peggio agli incidenti mortali (ultimo quello di Koh Samui in Thailandia).
La Lufthansa offre ai suoi passeggeri una sorta di "assicurazione sul sole": in sostanza se siete in vacanza in una delle 36 mete servite ed indicate dalla compagnia di stato tedesca, e piove, per ogni giorno di tempo brutto vi saranno risarciti 20 euro. Si chiama Sunshine Insurance e rimborsa fino a un massimo di 200 euro (10 giorni).
Tra le mete, suddivise per 4 continenti (Europa, Africa, Asia e America), ci sono 5 città italiane: Roma, Firenze, Venezia, Bologna e Verona.
L'assicurazione è gratuita per acquisti di biglietti effettuati fino al 18 agosto per viaggi da compiere fino all'8 novembre e sarà applicata solo se sarà documentata dal sito www.wetteronline.de con caduta di almeno 5 millimetri di acqua al metro quadrato in un giorno.

Ponza paralizzata: requisiti pontili e barche a noleggio

E' successo un pò tutto al'improvviso all'isola di Ponza (in provincia di Latina), anche se si sapeva da circa 70 anni e si andava avanti a forza di deroghe. Prima c'è stato il sequestro, poi il blocco dei noleggi. Tutto per via di un decreto regio del 1942... in base al quale i noleggiatori non sono provvisti di concessione demaniale e quindi le loro lance, i loro gorzi e i gommoni incorono nel reato di occupazione abusiva di specchio d'acqua.
Accade così che 100 famiglie si trovino senza lavoro e che i turisti siano impossibilitati ad attraccare (già ci sono state defezioni eccellenti tra i vip che sono soliti frequentare l'isola laziale, tra questi carolina di Monaco, lo stilista valentino, Bill Gates, Monica Bellucci) o a noleggiare una barca.
Per solidarietà hanno scioperato pure le barche da traffico che portano in giro ogni giorno più di tremila persone facendo loro da spola tra Cala Feola, Palmarola e lo scoglio di Spaccapolli. Pertanto - purtroppo - al momento le bellissime calette dell'isola sono irraggiungibili via mare e per andare ad esempio al Frontone (considerata la spiaggia più bella) occorre prendere l'autobus o il taxi, più una camminata di una decina di minuti. Ma non essendo preparati a questa evenienza i mezzi pubblici si sono rivelati insufficienti all'assalto delle persone che si sono presentate in massa alle fermate.

Controllo dei bagagli in partenza più rigido con la Ryanair

Attenzione! I controlli della Ryanair sono diventati inflessibili: le norme sul peso del bagaglio a mano e sull'età dei viaggiatori sono fatte rispettare rigidamente. Mentre fino a pochi mesi fa si poteva cercare di "barare" sul peso del bagaglio a mano (che ricordo è gratuito fino a 10 kg di peso se rientra nelle dimensioni consentite di 55 x 40 x 20 cm per altezza, larghezza e profondità) adesso se si "sgarra" anche di poco il bagaglio viene destinato alla stiva (con pagamento di 20 euro per collo per tratta; se effettuato on-line il prezzo del bagaglio presentato al check-in è invece di 10 euro).
Mi ricordo di passeggeri con 3 giubbotti, borse e zaini voluminosi, passare con indifferenza al gate dopo aver dichiarato 1 solo bagaglio a mano... solo pochi anni fa, ma sembrano passati secoli. Da un annetto i controlli di tutte le compagnie sono più severi e più di una volta ho visto borsoni che entravano nel cestello di prova bagaglio a mano ma non riuscivano ad uscirne se non con grandi sforzi, che venivano rispediti all'imbarco in stiva. Qualche chilo in più veniva tollerato (a secondo di chi si incontrava al check-in o al gate), ma ora, con il check-in online gratuito sempre più persone usufruiscono di questo servizio e il controllo al gate è fiscale.

Viene fatta più attenzione anche all'età dei passeggeri: è notizia di oggi di due ragazza di 15 anni che pochi giorni fa si sono viste strappare sotto il naso il loro biglietto per la Sardegna perchè non erano accompagnata da un adulto.

Compagnie aeree nel caos tra overbooking (Alitalia) e cancellazioni voli (Ryanair)

E' un'estate di grande caos per le compagnie aeree. In questo periodo i voli sono circa il 30% in più ed anche questo influisce sui numerosi problemi che si verificano quasi ogni giorno... di pochi giorni fa la notizia della mole di bagagli smarriti negli aeroporti (dato che cresce nei mesi estivi).
Con l'Alitalia è tornato alla ribalta uno dei rischi dei voli d'estate, l'overbooking. Gli aeroporti sono pieni e soprattutto sono strapieni gli aerei e qualche compagnia - confidando che qualcuno non si presenti al check-in - "arraffa" il più possibile prendendo prenotazioni anche per velivoli già al completo... La scorsa domenica i malcapitati sono stati 140, tutti passeggeri dell'Alitalia, una delle compagnie che ha sempre avuto questa cattiva abitudine (e con il nuovo corso non è cambiata). I passeggeri dei voli verso Atene, Istanbul, Helsinki e le altre destinazioni fino a 1500 km avranno diritto a 250 euro di rimborso per tratta mentre saranno 400 gli euro per altre tratte intracomunitarie e quelle tra 1500 e 3500 km, e 600 euro per tratte superiori a 3500 km. Questi i diritti del passeggero... che ha inoltre diritto ad un volo alternativo il prima possibile, oppure al rimborso del biglietto non utilizzato.
Chi prende un volo Alitalia da o per Roma ha inoltre una discreta possibilità che la valigia venga smarrita... A Fiumicino infatti Az service, la società che gestisce l’handling per la compagnia di bandiera, perde per strada circa tremila bagagli al giorno. Senza considerare i ritardi. Le cifre del maggio scorso indicano che la puntualità media di Alitalia è del 70% rispetto all’86% di Klm e all’84% dei partner di Air France. Dati destinati a scendere per l'estate...
Insomma: overbooking, ritardi e smarrimenti, nuova Alitalia con vecchi difetti...

Ieri invece all'aeroporto Galileo Galilei di Pisa un migliaio di passeggeri sono stati lasciati a terra dalla Ryanair. Soppressi i voli da e per Amburgo, Bournemouth, Ibiza, Palermo e Lamezia Terme. Sul sito ci sono i moduli per il rimborso ed il link per effettuare la prenotazione gratuita, ma a causa dei voli mai partiti per molti è stata una giornata d'inferno... e questo mentre la compagnia Low Cost irlandese annunciava due nuovi basi, Trieste e Brindisi, operative dal 1° ottobre 2009.

Per segnalare problemi e disagi chiamate il Telefono Blu, andate sul suo sito oppure mandate una mail a telefonoblu@tin.it con filmati o fotografie delle vostre vacanze rovinate.

Leggi anche:

Alcuni luoghi dove fare l'animal watching in Italia

cavalluccio marino ippocampo
In Italia ci sono così tanti posti unici per bellezza e varietà di proposte che nemmeno lo sappiamo! L'animal watching, un termine inglese che sta ad indicare semplicemente l'avvistamento di animali (ma quando finirà questa dipendenza dai termini inglesi per espressioni che esistono anche in italiano???) può essere praticato in molte regioni con successo e soddisfazione. Per quanto riguarda i delfini ho già scritto dell'iniziativa del CTS all'Arcipelago della Maddalena (link).

mercoledì 5 agosto 2009

I posti più panoramici di Firenze dove gustare un aperitivo

In questa Firenze di inizio agosto, un pò svuotata - specialmente nei finesettimana - e molto accaldata nonostante la tregua degli ultimi due giorni, chi la sera vuole concedersi un aperitivo ha una discreta scelta, tra locali che 365 giorni su 365 sono soliti offrire aperitivi o apericene ai loro clienti e "location" nuove o inusuali per questo tipo di offerta che per la stagione estiva propongono un drink (e magari qualcosa con cui accompagnarlo) sul bordo di una piscina o su una terrazza con vista mozzafiato sulla città. Leggendo e girovagando per Firenze ho raccolto alcuni posti tra quelli che hanno i panorami più belli e dove si può sorseggiare un drink o fare un aperitivo:
  • tra i più eleganti, l'hotel Baglioni (in piazza unità d'Italia 6), sulla terrazza Brunnelleschi permette di avere una magnifica veduta del centro storico con il Duomo a distanza di poche centinaia di metri;
  • il Westin Excelsior (in piazza Ognissanti 3r), all'ultimo piano, mette a disposizione un lussuoso "roof garden" con vista a 360° su Firenze;
  • il ristorante La Loggia, al piazzale Michelangelo, dal 1876 offre ai clienti uno stupendo panorama che adesso si può ammirare bevendo un drink;
  • il JK Place in piazza Santa Maria Novella;
  • vicinissimo al Ponte Vecchio, l'Hotel Continentale al 6° piano della torre del Corsanti;
  • al Moba, il ristorante di Villa Bardini, Costa San Giorgio 6/a, fa l'aperitivo tutti i giorni escluso i lunedi e i venerdi, dalle 19:30 alle 23;
  • l'Hotel Minerva, in piazza Santa Maria Novella 16, serve l'aperitivo nella terrazza con piscina ed il giovedi lo fa in grande stile con un buffet a sandwiche e finger food e dessert alla lampada (l'ultimo è giovedi 6 agosto);
  • infine un posto un pò meno chic ma che garantisce una bellissima vista: il Caffè della Rinascente (in piazza della Repubblica 1/2), il bar dei Grandi Magazzini che si trova proprio a due passi da Palazzo Vecchio, nel cuore di Firenze.
Non saranno consigli "low cost" ma per una volta può valer la pena spendere qualcosina di più e godersi un ambiente di classe con vista sulla più bella città del mondo .

In giro per Roma sulle tracce di "Angeli e Demoni"

E' ancora nelle sale estive il thriller "Angeli e demoni" del regista Ron Howard con Tom Hanks nei panni del prof. Langdon che come nel precedente e altrettanto fortunato capitolo "Il codice da Vinci" si trova a decifrare una serie di misteri; questa volta con Roma come ambientazione esclusiva.
Nella città eterna hanno cercato di seguire l'onda del successo del film con un tour Angeli e demoni (www.angelsanddemons.it) che segue le tappe della trama del bestseller di Dan Brown da cui è tratto il lungometraggio.

martedì 4 agosto 2009

Pet Airways, la compagnia aerea per cani e gatti

La Pet Airways è la prima compagnia aerea sulla quale gli animali domestici viaggiano in cabina (e non in stiva). Anzi, di più... è anche la sola che al di la del personale di bordo e dei piloti non trasporta esseri umani...
Gli animali vengono accompagnati dalle hostess e dagli steward e al momento del volo fatti "accomodare" nella propria gabbietta.
Finora la compagnia effettua servizio tra Los Angeles, Denver, Washington, New York e Chicago a partire da 149 dollari a tratta.

La moda dell'estate 2009: i 556 divieti dei comuni italiani

Con un decreto dello scorso anno i Comuni italiani hanno molta autonomia in più rispetto a prima per promulgare leggi specifiche riguardanti il proprio territorio. In particolare questa estate sono cresciute enormemente le ordinanze restrittive e sebbene molte siano sacrosante (una su tutti, il divieto di vendere alcolici ai minori di 16 anni) ce ne sono alcune che lasciano molto perplessi...
Ne ho raccolta qualcuna delle 556 emanate nell'ultimo anno dai Comuni.
Lascio il giudizio a chi legge.
  • a Eraclea è vietato costruire i castelli di sabbia;
  • a Bologna, divieto di vendere alcolici dopo le 22 (a tutti);
  • a Capri e Positano banditi gli zoccoli (per il rumore);
  • a Forte dei Marmi divieto di usare tagliaerbe, motoseghe e soffiatori (pena multa di 500 €);
  • vietato fumare in alcune spiagge della provincia di Oristano;
  • a Genova non si può passeggiare in centro con una bottiglia di bevanda alcolica in mano;
  • divieto di mangiare davanti alla fontana di Trevi a Roma;
  • a Sanremo non si può passeggiare in costume, stendere i panni, vendere i fiori e i giocattoli per strada;
  • a Eboli, divieto di baciarsi in automobile;
  • divieto di fumo nei parchi di Napoli, Bolzano e Verona;
  • a Prato, vietati i cartelli solo in cinese;
  • ad Azzaro Decimo vietato circolare col burqa;
  • a Volterra, no a pannelli solari e pale eoliche;
  • vietati gli assembramenti a Voghera (ed i giardini pubblici chiudono alle 23);
  • a Napoli limitazione dei fiori posti sulle tombe;
  • panchine vietate ai minori di anni 70 nei parchi di Vicenza;
(Foto tratta da www.uffa.it)

lunedì 3 agosto 2009

Cosa c'è di bello nel mese di agosto?

Agosto, l'Italia che può andare in vacanza se ne va in questo periodo. Per chi resta e chi parte ecco alcune idee per un bel finesettimana o qualche giorno in più da passare piacevolmente:

Itinerari escursionistici sulle Alpi torinesi

Si chiama Passo dopo Passo tra le Alpi torinesi l'insieme di 16 itinerari escursionistici adatti un pò per tutti i gusti, da quelli semplici su misura per le famiglie a a quelli un pò più impegnativi.
A poca distanza da Torino si sviluppano nel Cavanese, nelle valli di Lanzo, Valle di Susa e Valli del Pinerolese.
Si possono scegliere itinerari ad anello oppure partire e arrivare in località differenti, con durata variabile da una a sei giornate, con difficoltà differenti in base alle proprie esigenze.
8 itinerari sono nel territorio del Canavese e delle Valli di Lanzo, 8 invece in quello delle Valli di Susa e Pinerolese.
Lungo i percorsi ci sono 80 strutture ricettive tra rifugi alpini, agriturismi, alberghi, B&B e ristoranti.

Per richiedere la brochure e informazioni o prenotazioni:
www.turisimotorino.org
Turismo Torino e Provincia, Uffici IAT Torino(tel. 011.535181) info.torino@turismotorino.orgIvrea (tel. 0125.618131)
info.ivrea@turismotorino.org Pinerolo (tel. 0121.795589)
info.pinerolo@turismotorino.org

altre info su: www.trekking.it

Leggi anche: a piedi o in bici sull'altipiano del Nivolet nel parco del Gran Paradiso

L'isola di Skye: in Scozia alla ricerca di foche, balene, delfini e pulcinelle di mare!

trekking naturalistico e "animal watching"
in uno dei luoghi d'Europa più ricchi
dal punto di vista paesaggistico e faunistico
animal watching skye island
La Scozia non è solo la terra delle Higlands e dei castelli (dicono ce ne siano 3000!) ma anche e soprattutto natura incontaminata. L'isola di Skye, collegata da un ponte alla terraferma, nel nord-ovest della Gran Bretagna, è la maggiore delle Ebridi interne e offre numerose opportunità di fare delle escursioni e di avvistare un gran numero di animali.

sabato 1 agosto 2009

Si concludono le olimpiadi dei giochi di spiaggia sulla Riviera romagnola

Sono in corso sulla Riviera Romagnola i Beach Games, le Olimpiadi dei Giochi da Spiaggia. Una seconda edizione dai grandi numeri: 6.000 palline impiegate per il Beach Tennis, 400 palloni per il Foot Volley, 200 palloni per il Beach Soccer, 1.000 palloni per il Beach Volley, 60 palloni per il Dodgeball, 70 palline per il Beach Hockey, 30 palloni per il Beach Rugby, 100 palloni per il Beach Basket, 2.000 biglie per il Cheecoting (il gioco delle biglie sulla spiaggia...), 250 palline per il Calciobalilla, 90 pedalò per le sfide in acqua, 30 surf per il Sub Paddle Board, 100 tonnellate di sabbia per le piste di Cheecoting e i castelli di sabbia....

Al Valmontone Outlet il campionato mondiale di fuochi d'artificio piromusicali CAPUT LUCIS

Caput Lucis 2012 Speciale Magicland 
si svolgerà dal 2 al 6 agosto.
Continua a leggere per scoprire di cosa si tratta!
Sono sempre più gli eventi, soprattutto musicali, che vengono organizzati dagli Outlet sparsi in tutta Italia (un "fenomeno" in continua espansione). Iniziative che coinvolgono artisti famosi, cantanti e comici, come adesempio quella del Valmontone Outlet (a 35 km da Roma) dove da qualche giorno si sta tenendo il Caput Lucis, il Campionato Mondiale d’Arte Piromusicale.