domenica 17 gennaio 2010

In mostra alla Sinagoga restaurata di Roma dei reperti straordinari

Oggi, in occasione della storica visita di Papa Benedetto XVI, il museo ebraico della Sinagoga di Roma presenterà una mostra "Et ecce gaudium - Gli ebrei romani e la cerimonia di insediamento dei pontefici" con alcuni reperti straordinari: 14 pannelli di carta, decorati con scritte e figure simboliche, che venivano utilizzati nel 1700 per addobbare il percorso che seguiva il corteo papale per l'elezione del nuovo pontefice.
Questi dipinti su carta, che si credeva perduti, sono stati rintracciati nell'Archivio Storico della Comunità Ebraica di Roma e sono relativi ai pontificati di Clemente XII (1730), Clemente XIII (1758), Clemente XIV (1769) e Pio VI (1775). In essi compaiono figure umane, animali e oggetti di ogni genere accompagnati da citazioni delle Sacre Scritture del Pentateuco, dei Profeti e dei Salmi, calligrafate in ebraico fiorito con traduzione latina.
Il tempio restaurato ed il museo ebraico sono visitabili ogni giorno dalle 10 alle 17 (il venerdi dalle 10 alle 14) con l'eccezione del sabato e delle festività ebraiche, mentre la mostra "Et Ecce Gaudium" al Museo Ebraico di Roma sul Lungotevere Cenci (nel Tempio Maggiore di Roma sede della Sinagoga) sarà visibile dal 17 gennaio all'11 marzo 2010 con prezzo d'ingresso pari a 7,50 € (studenti 4 € e bambini sotto i 10 anni e disabili gratis)

Altre informazioni su www.museoebraico.roma.it
Posta un commento