sabato 20 febbraio 2010

Dal nuovo Radisson Royal un panorama mozzafiato su Mosca

Mosca si estende per 878,7 chilometri quadrati, una superficie enorme, ed ha pochi luoghi sopraelevati o punti d'osservazione per una visuale panoramica sulla città. Uno dei migliori si candida ad esserlo il bar al 31° piano del nuovo hotel Radisson, al centro della capitale russa.
Il Radisson Royal aprirà al pubblico nelle prossime settimane dopo grandi lavori di ristrutturazione e ammodernamento che hanno trasformato l'immenso ambiente storico dell'hotel Ukraina in un Cinque Stelle dotato di 507 stanze, 38 appartamenti, 1 welness center e vari ristoranti, tra cui un italiano, un giapponese e uno russo gestito da Arkady Novikov. Una notte avrà un costo a partire da 5175 rubli (al cambio attuale circa 115 euro).

Questo enorme edificio che sorge in Kutuzovskij Prospekt, e si affaccia su un'ansa della Moscova (proprio davanti a una delle partenze per una crociera sul fiume: i battelli le effettuano anche in inverno fino al monastero di Novospasskij con la possibilità di pranzare e cenare per 1000 rubli, circa 22 euro, tutto compreso) fa parte delle famose "7 sorelle", i grattacieli costruiti sotto Stalin tra il 1949 e il 1957 le cui sagome si distinguono in quasi ogni angolo della città e che in passato sono stati sede di università, lussuosi alberghi, dipartimenti dello stato e quartieri generali segreti...

Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e adesso anche su Twitter!

Posta un commento