venerdì 26 febbraio 2010

Tutte le promozioni dei TAV - Dal 31 marzo 100.000 biglietti scontati sui treni ad Alta Velocità

La concorrenza sicuramente fa bene alle Fs che devono fronteggiare dal 13 dicembre 2009 i treni Eurocity delle agguerrite Deutche Bahn e OBB austriaca. Dal 1° marzo saranno in vendita sul sito di Trenitalia, in modalità ticketless, nelle agenzie di Viaggio o al call center, 100.000 biglietti a prezzo scontato da utilizzare sui Frecciarossa a partire dal 31 marzo. Sulla Roma-Milano il biglietto di 2^ classe costerà 39 euro invece di 89 e quello di 1^ 69 invece di 109 euro per un totale di 70.000 biglietti. Gli altri 30.000 saranno a disposizione sulla Roma-Napoli dove un biglietto di 2^ classe costerà 25 euro invece di 44 e di 1^ classe 35 invece di 54 euro.
Alcune associazioni di tutela per i consumatori (ad esempio Adiconsum) hanno avanzato qualche perplessità sulla portata della promozione in quanto 100.000 biglietti sarebbero una quantità esigua rispetto ai fruitori dei treni TAV che sono ad esempio 40.000 al giorno solo sulla tratta Milano-Roma. Ma intantro prendiamoci questa!
La promozione proseguirà anche dopo marzo sempre con 100.000 biglietti scontati al mese da acquistare almeno 30 giorni prima del viaggio.
Continua intanto la riduzione del 15% e 30% su tutti i treni a media e lunga percorrenza per un totale di 350.000 biglietti al mese acquistabili rispettivamente almeno 7 o 15 giorni prima della partenza, mentre i biglietti di prima classe continueranno ad avere lo sconto del 10%. Ed anche la promozione Speciale 48 che al prezzo fisso di 48 euro consente di utilizzare qualsiasi treno Frecciarossa o Frecciargento è stata prolungata dalla fine di febbraio a quella di marzo.

Inoltre come anticipato ieri (leggi qui) tutti i biglietti di 1^ e 2^ classe (di andata e ritorno) per viaggi in treno verso Torino in occasione dell'Ostensione della Sacra Sindone avranno uno sconto del 20% nel periodo che va dal 10 aprile al 23 maggio e riguarderanno i treni a media e lunga percorrenza.

Leggi anche:
Posta un commento