mercoledì 31 marzo 2010

L'aeroporto JFK di New York ed i collegamenti con Manhattan

New York City, una metropoli di 8 milioni di abitanti, multietnica, affascinante, frenetica... Quanti altri aggettivi la potrebbero descrivere e sarebbero comunque da soli insufficienti ad inquadrarla!
I turisti nel 95% dei casi (e probabilmente sono stato basso nella percentuale) scelgono l'isola di Manhattan come base per le loro visite (che si svolgeranno al 95% a Manhattan, sebbene anche gli altri distretti offrano mete di sicuro interesse) per cui risulta fondamentale, specialmente se il soggiorno è breve, effettuare la prenotazione voli sapendo quali sono i collegamenti dall'aeroporto verso la la "città" (i newyorkesi chiamano così Manhattan) e viceversa.
clicca per ingradireL'area metropolitana di NYC ha tre aeroporti: il JFK (John Fitzgerald Kennedy) AIRPORT (nella mappa a lato, tratta da Wikipedia, contrassegnato con il n°1), il LA PORTA AIRPORT (2) e il NEWARK LIBERTY INTENATIONAL AIRPORT (3).
La maggioranza dei voli per New York atterrano all'aeroporto JFK, nella parte orientale del Queens a circa 20 km da Manhattan. E' l'aerostazione più grande e trafficata (oltre 50 milioni di passeggeri ogni anno) anche se non è la più.. L'immensità dell'aeroporto (un servizio di navetta gratuito collega i vari terminali) e l'affollamento della gente non agevola la fase che intercorre tra lo sbarco e l'individuazione del mezzo da prendere per raggiungere l'albergo ma resta lo sbarco preferito da moltissime compagnie ed arrivano qui anche gli Alitalia voli (sito ufficiale Alitalia).
  • Gli spostamenti da e verso il JFK richiedono molto tempo ed è sconsigliatissima la scelta dei taxi che sebbene siano piuttosto economici se raffrontati ai prezzi di quelli delle grandi capitali europee si ritrovano nel mezzo del traffico caotico di NYC a camminare a passo d'uomo... le alternative agli haks (così chiamati familiarmente i taxi newyorkesi) non mancano di certo:
  • c'è il treno Long Island Rail Road che porta a Penn Station e Jamaica Station (prezzo 8$) in circa 25 minuti (da Jamaica Station verso JFK c'è invece l’AirTrain, con frequenza 4-10 minuti e prezzo 5$);
  • il Rockaway Beach A che effettua servizio tra JFK e la stazione metro Howard Beach(tempo di percorrenza oltre 1 ora, frequenza ogni 20 minuti, prezzo 2$) collegata a molte linee della metropolitana;
  • il New York Airport Service Express Bus (una navetta che parte ogni 15 minuti e con una spesa di 13$ vi porta al Port Authority Bus Terminal, alla Penn Station e al Grand Central Terminal)
  • e infine il Super Shuttle Manhattan con prezzo variabile, sotto i 20$) che è una specie di taxi collettivo che deve essere prenotato in anticipo e parte all'orario stabilito.
Posta un commento