sabato 17 aprile 2010

Alitalia e Ryanair rimborsano i voli cancellati o consentono la riprenotazione gratuita


Grande caos nel panorama internazionale e nazionale dei voli a causa dell'eruzione del vulcano islandese Eyjafjallajökull. Nonostante il regolamento dell'Enac non preveda il rimborso in situazioni come questa, per fortuna le compagnie aeree si sono mostrate più ragionevoli...
Alitalia comunica che coloro che sono stati coinvolti nel blocco avranno il rimborso integrale del biglietto a meno che non abbiano usufruito di voli alternativi, oppure potranno riprogrammare il volo fino al 31 maggio senza pagare ulteriori penali. Per informazioni potete telefonare al numero verde 800.650.055 o consultare il sito.
Ai propri passeggeri che hanno subito la cancellazione la Ryanair consente di cambiare il volo entro il 20 aprile o di riprenotarlo gratuitamente (online o telenando dalle 7 alle 19 al +44 871 246 0000) fino al 30 aprile. In alternativa è possibile cancellare in programma dal 15 al 19 aprile a questo link e richiedere il rimborso delle tratte non utilizzate che avverrà nell'arco di 21 giorni lavorativi.

Leggi anche:
Posta un commento