mercoledì 21 aprile 2010

Brasilia, la città dall'architettura dolce, compie 50 anni

Brasilia
Oggi è il Natale di Roma (leggi qui) che festeggia il suo 2763° compleanno, ma è anche quello di un'altra capitale mondiale: Brasilia.
Il 21 aprile 1960 venne infatti inaugurata ufficialmente la nuova capitale del Brasile e tutti gli apparati statali e gli organi di governo vennero trasferiti da Rio de Janeiro nella moderna città voluta dal presidente Juscelino Kubitschek e realizzata dall'architetto Oscar Niemeyer (oggi 102enne...), l'urbanista Lúcio Costa e l'architetto paesaggista Burle Marx.

Non so se la coincidenza delle date sia o no casuale, c'è comunque questo elemento in comune a legare due città che più diverse non potrebbero essere.... tanto traboccante di storia l'una quanto futuribile e scollegata dal Paese l'altra.

Brasilia venne volutamente costruita nell'entroterra e sorge sul planalto, l'altipiano centrale del Brasile, in mezzo a colline sinuose e fu così che la concepì l'architetto Nyemeyer, utilizzando linee curve e sensuali, "le stesse curve che vedo nelle colline brasiliane, nel corpo della persona amata, nelle nuvole in cielo e nelle onde dell'oceano".

La capitale non è fa parte degli itinerari pianificati durante un viaggio in Brasile, invece è una città che riserva molte sorprese e non a caso è considerata una delle meraviglie architettoniche del XX secolo ed è l'unica città costruita nel 1900 che fa parte del Patrimonio storico e culturale dell'Umanità dell'UNESCO.

Brasilia
foto di Agencia Senado su Flickr
I monumenti e gli edifici sono stati realizzati in armonia con i colori del Brasile e per apprezzarli al meglio occorre scegliere il momento opportuno della giornata... ma quello che assolutamente vale la pena fare è sorvolare la città! La vista di Brasilia dall'alto mostrerà la sua forma ad aeroplano (o arco teso con la freccia pronta ad essere scoccata) e non vi costerà una cifra esorbitante: l'Esat Taxi Aereo il cui eliporto si trova ai piedi della Torre della Televisione organizza dei voli di soli 10 minuti al costo di 36 dollari.

Per il suo 50° anniversario si terrà una grande festa a cui parteciperanno famosi personaggi del mondo dello spettacolo brasiliano lungo la Esplanada dos Ministérios, il corso principale dove sorgono la cattedrale, il museo nazionale ed altri importanti edifici oltre alle sedi governative.

(Foto in alto di Marcio Cabral de Moura su Flickr)

Ti piace il blog? Seguilo su Facebook via Feed e su Twitter!

Posta un commento