venerdì 30 aprile 2010

I Musei fiorentini a 1 euro e gli eventi in giro per la Toscana per il primo maggio

Quest'anno ci hanno "rubato" due feste e per la verità mi girano un pò però cerchiamo di consolarci con qualche programmino bellino :-) In Toscana è previsto bel tempo per sabato primo maggio e qualcuno forse verrà voglia di fare un primo tuffo in mare, ma il tempo dovrebbe peggiorare già nella serata e domenica le nuvole potrebbero togliere ogni velleità.

Notevole il programma per chi ama andare per musei... il Primo Maggio Museo Amico garantirà l'apertura di numerosi musei in tutta la regione. In particolare a Firenze si pagherà un biglietto simbolico di 1 euro per l'ingresso a: Galleria dell'Accademia, Galleria del Costume, Museo degli Argenti a Palazzo Pitti, Giardino di Boboli, Ville Medicee di Poggio a Caiano, Cerreto Guidi, Petraia e Castello, Museo Nazionale del Bargello (solo dalle 8 alle 14) e Palazzo Davanzati (solo dalle 8 alle 14).

Mentre prosegue a Firenze la Mostra Internazionale dell'Artigianato ART 2010, che terminerà proprio domenica 2 maggio e quest'anno vede come Paese ospite d'eccezione il Marocco (chissà quanta gente ci sarà accalcata sulle 800 stand d'esposizione. in questo finesettimana..!) a Pienza (SI) inizia la mostra "Pienza e i fiori" che fino al 9 maggio vedrà piazze, strade e palazzi addobbati con piante e fiori e musica antica in sottofondo. Nell'ambito di Pescia Medievale l'1-2 maggio ci sarà Floraviva, mentre a Marina di Pietrasanta (LU) un'altra rassegna florvivaistica: Country&Garden Show. Anche Massa offre un programma analogo per Spinofiorito.

Dal punto di vista musicale invece, anche se non ci sarà un concerto sullo stile di quello di Roma (leggi qui) si segnalano alcuni appuntamenti: Ron suonerà alle 18 del 1° maggio a Capannori (LU) mentre il giorno dopo si terrà Capannorock un contest giovanile.
Di stampo più politico il concerto che si terrà a Villa San Lorenzo a Sesto Fiorentino (FI) con la partecipazione di diversi gruppi tra cui i Fiati Sprecati e il cantautore regista Paolo Pietrangeli.
Domenica sera invece al teatro del Giglio di Lucca si esibisce la Filarmonica di Bologna diretta dal maestro Alberto Veronesi.

Infine il programma culinario delle sagre... proseguono quelle di Sagginale (FI) (tortello), Certaldo (FI) (cinghiale), La Serra di San Miniato (PI) (baccello) e Cavriglia (AR) (lumache) a cui si uniscono quelle di Palaia (crostino), Anchiano di Borgo a Mozzano (LU) (baccalà), Arcille di Campagnatico (GR) (frittura di pesce, fave e pecorino) e Valenza ad Aulla (MS) (porchetta).
Ad Ospedaletto (PI) invece c'è Expò Motori (ma c'è un angolo riservato anche al mondo del campeggio...). Buon divertimento!
Posta un commento