lunedì 26 aprile 2010

Il 30 aprile Firenze non dorme... Notte Bianca 2010!

Ok, non sarà sfarzosa e collaudata come quella che organizzano a Parigi o a Roma, ma quest'anno sembra che vogliano fare le cose "perbenino" come si dice a Firenze... si chiama "Insonnia Creativa" la NOTTE BIANCA FIORENTINA che animerà la città dalle 19 del 30 aprile fino alle 6 del mattino con numerosi eventi.
Negozi aperti, musei eccezionalmente accessibili (e gratuiti) ad ore inconsuete, visite guidate, iniziative all'aperto, concerti itineranti e tanto altro ancora!
Solo per fare qualche esempio, a Palazzo Vecchio sarà accessibile il cortile di Michelozzo, il Salone dei Cinquecento (dove alle 5 del 1° maggio si terrà il monologo di 50 minuti "Volevo fare il pasticcere" con caffè e "briosce" al termine), la Sala degli Elementi, la Sala dell'Udienza, la Sala dei Gigli e il Terrazzo di Saturno.
La mostra "Firenze Scienza" sarà ad ingresso gratuito e sono state organizzate visite guidate in Oltrarno e al Museo Bardini. L'Istituto francese per una sera si trasferisce in piazza Ognissanti per un concerto tenuto da due pianisti fiorentini, alla biblioteca delle Oblate si terrà la "notte Bianca dei fulmetti" a partire dalle 22, viale Forlanini sarà pedonalizzato per una notte e tra balli e battaglie di cuscini dalle 1 alle 6 verrà trasmessa una "maratona gialla" (episodi dei Simpson uno dopo l'altro), mentre una serata di flamenco accompagnata da un aperitivo spagnolo è quello che troveranno coloro che si recheranno al Loft.
Poteva poi mancare la musica durante una notte insonne? Alla Villa Romana in via Senese ci saranno 6 incontri con la musica contemporanea e sperimentale a partire dalle 21:15 (ingresso a offerta libera), in piazza del Duomo concerto del Quartetto dell'Orchestra da Camera Fiorentina e sulla Tramvia, con partenza dalle 20 alle 3 da via Alamanni, andrà in scena TRAMbusto, con Dj set e musica dal vivo.

10 eventi col programma dettagliato li trovate qui.
Qui trovate il programma completo,
qui i Musei, le Mostre e i Palazzi aperti.
Per maggiori dettagli vi rimando al sito ufficiale con la mappa degli eventi.

Leggi anche:
Posta un commento