giovedì 13 maggio 2010

Come ottenere gli ultimi biglietti per la finale di Madrid Inter-Bayern Monaco e organizzare il viaggio fai-da-te

Per i tifosi interisti è goduria pura: dopo la conquista della Coppa Italia li aspetta domenica prossima l'ultima partita di campionato dove le basterà vincere per aggiudicarsi lo scudetto e poi il sabato successivo l'appuntamento con la coppa sognata da decenni. La finale di Champions League al mitico stadio Santiago Bernabeu di Madrid del 22 maggio vedrà però solamente 21.000 tifosi dell'Inter e la stragrande maggioranza di quelli che vogliono vedere la partita dovranno accontentarsi di farlo da casa...
La capienza dello stadio è di 75.000 persone e la UEFA si è riservata 33.000 biglietti (di cui 11.000 già venduti a marzo in occasione del sorteggio dei quarti di finale), per cui poco più di 21.000 posti sono rimasti per le tifoserie del Bayern di Monaco e della squadra italiana... Di questi circa 11.000 sono stati consegnati alla società nerazzurra e 5.000 a Curva e Inter Club.
In sostanza cosa rimane?
Solo 5.000 biglietti che verranno messi in vendita a Milano (a 160 e 240 €, solo uno per persona) sabato mattina, 15 maggio, alle 11 presso la filiale della Banca Popolare di via Massaua, angolo via Bezzi, SOLO PER GLI ABBONATI (circa 4000 biglietti) E AGLI ISCRITTI AGLI INTER CLUB.
Se appartenete a una di queste due categorie (ed avete compilato il modulo scaricable sul sito www.inter.it) potete quindi recarvi a Milano e fare a spintoni (per usare un eufemismo) per accaparrarvi il biglietto. Considerando che il totale degli abbonati sono 40.327 e gli iscritti agli Inter Club 101.356 bisognerà presentarsi allo sportello per tempo... da Taranto partiranno 2 pullman di tifosi ma davanti alla banca, a 42 ore dall'apertura, ci sono già un centinaio di persone...
Se siete iscritti a un Inter Club o abbonati e siete miracolosamente riusciti ad avere la tanto preziosa tessera per l'ingresso alla finale, il passo successivo è di organizzarsi il viaggio. I voli diretti per Madrid, manco a dirlo, sono stati presi d'assalto... e allora se non trovate il volo nell'aeroporto a voi più comodo occorre un pò di fantasia e "triangolare" alla ricerca di 2 tratte che permettano di arrivare nella capitale spagnola in un tempo ragionevole. Ci sono tantissime compagnie che fanno servizio su Madrid Barajas dalla AirBerlin alla Spainair, dall'Adria Airways a Blu1.. Queste quelle che partono dall'Italia:
  • Meridiana da: Cagliari Elmas (CAG) / Firenze (FLR) / Milano-Linate (LIN)
  • Trawelfly da: Milano-Bergamo-Orio al Serio (BGY)
  • Ryanair da: Alghero (AHO) / Bologna-Marconi (BLQ) / Cagliari Elmas (CAG) / Milano-Bergamo-Orio al Serio (BGY) / Pisa Galileo Galilei (PSA) / Roma-Ciampino (CIA) / Torino Caselle (TRN) / Trapani (TPS)
  • Vueling da: Milano-Malpensa (MXP) / Napoli Capodichino (NAP) / Palermo Falcone Borsellino (PMO) / Pisa Galileo Galilei (PSA) / Roma-Fiumicino (FCO) / Venezia-Marco Polo (VCE) / Verona Valerio Catullo (VRN)
  • Easyjet da: Milano-Malpensa (MXP) / Roma-Ciampino (CIA) / Roma-Fiumicino (FCO)
  • AirEuropa da: Roma-Fiumicino (FCO) / Milano-Malpensa (MXP)
  • Germanwings da: Lamezia Terme (SUF)
Se invece non siete iscritti ad un Inter Club o abbonati, oppure lo siete ma non ce l'avete fatta a comprare il biglietto? C'è solo l'alternativa "pacchetto-lusso".
Facendo un passo indietro a qualche riga sopra, dicevo che la Uefa a marzo ha messo in vendita su www.uefa.com circa 11.000 biglietti... di questi una buona parte sono stati acquistati da agenzie di viaggio e il resto presumibilmente dai tifosi delle 8 squadre che avevano avuto accesso ai quarti di finale...
L'ipotesi di comprare il biglietto da un tifoso che lo rivende perchè la sua squadra non è arrivata alla finale di Madrid va scartata subito in quanto la Uefa sta cancellando i biglietti i cui codici sono comparsi su Internet (Ebay su tutti) per combattere il bagarinaggio virtuale. Chi non abbia acquistato il biglietto su Uefa.com o nei circuiti autorizzati ha forti probabilità di non essere ammesso allo stadio (oltre che di pagare delle cifre elevatissime...).
Per cui restano solo le proposte delle agenzie di viaggio, che proprio economiche non sono. Sulla Gazzetta dello Sport di stamani sono mostrate 4 offerte:
  • Squirtel Viaggi: 1.690 € (no volo, 2 notti in hotel 4 stelle in doppia con colazione, biglietto categoria 3)
  • Hotel Yo: 1.100 € (Volo A/R in giornata e biglietto categoria 3)
  • Ole Ole: 1.780 € (no volo, hotel 2 notti in doppia con colazione, biglietto categoria 3)
  • Bakeca: 2.700 € (volo A/R, 2 notti in hotel 3 stelle, biglietto categoria 3)
Posta un commento