venerdì 14 maggio 2010

Per la Notte europea dei musei, ingresso Gratis fino alle 2

La Notte dei Musei torna il 14 maggio 2011 (qui trovate i programma).
 
La prima edizione ci fu in Francia, nel 2005, e adesso a distanza di 6 anni vi partecipano numerosi Paesi europei e per la seconda volta anche l'Italia. Sto parlando della NOTTE DEI MUSEI che sabato 15 maggio si terrà in migliaia di istituzioni (spazi espositivi, mostre, biblioteche, gallerie d'arte, musei civici e statali), da Parigi a Londra, da Berlino a Varsavia. In Germania saranno circa 6500 i musei aperti fino a tarda notte...
L'iniziativa consiste infatti nella promozione dei patromoni storici ed artistici con l'apertura gratuita in un orario inconsueto, la notte. In Italia hanno aderito all'evento europeo diversi luoghi d'arte che saranno accessibili al pubblico dalle 20 alle 2.

A Roma ci saranno 80 aperture straordinarie per un totale di 170 eventi tra i quali anche animazioni musicali e teatrali. A Firenze la Galleria dell'Accademia resterà aperta fino alle 23 e oltre al David di Michelangelo si potrà assistere gratuitamente ai brani eseguiti dal Conservatorio di Musica Luigi Cherubini mentre a Palazzo Vecchio si terrà un "Ballo di Primavera" in costumi d'epoca cinquecenteschi nella Sala dei Gigli; aperta anche la Galleria degli Uffizi.
Saranno aperti da sud a nord, la zona archeologica della Valle dei Templi e della Kolimbetra (AG), il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, il castello Svevo a Bari, gli scavi archeologici di Ercolano e Pompei, il Museo archeologico Nazionale di Cagliari, l'appena restaurato Castello Piccolomini (AQ), il Teatro Romano a Spoleto, la Pinacoteca Nazionale di Ferrara, il Palazzo Reale a Genova, Villa Pisani a Stra (VE), la Galleria Sabauda a Torino, il Castello Miramare a Trieste e molti altri che proporranno mostre tematiche e percorsi guidati.

Il programma suddiviso regione per regione lo trovate sul sito ufficiale.

Ti piace il blog? Seguilo su Facebook o via Feed!

Posta un commento