giovedì 3 giugno 2010

Le offerte e le novità di Trenitalia per l'estate: oltre 1 milione di biglietti al mese a partire da 19 €

Ad una settimana dalla presentazione del nuovo NTV di Montezemolo-Della Valle, la linea ferroviaria che a settembre sarà disponibile sul territorio italiano, le Ferrovie dello Stato lanciano nuove offerte per l'estate, aumentano i treni ed annunciano che nel 2013 ci saranno nuove rotte per l'estero a partire da Amsterdam, Berlino, Bruxelles, Londra e Parigi.
Le F.S. si dicono proiettate verso il futuro ed il futuro è l'Alta Velocità. Dimenticano però che il presente di milioni di italiani è sulle tratte locali a Lenta Percorrenza, come le chiamo io... su questo fronte purtroppo nessuna novità: nessun aumento di treni regionali nè tantomeno miglioramento del servizio. Solita storia, detta e ridetta più volte.
Stendiamo un velo pietoso e andiamo alla note liete. Per l'estate, in corrispondenza del nuovo orario in vigore dal 13 giugno, sono previsti nuovi treni che si aggiungono a quelli attualmente in servizio sulle tratte ad Alta Velocità. E' stata inoltre prolungata la campagna promozionale dei biglietti a 19, 25 e 39 € sui collegamenti serviti da Frecciarossa e Frecciargento (AV) e sui treni a lunga e media percorrenza, fino al 30 settembre.
Ogni mese saranno in offerta 1.100.000 biglietti (da acquistare almeno 30 giorni prima) la metà dei quali destinati ai treni ad Alta Velocità per le tratte da Milano verso Napoli, Roma e Salerno e da Roma verso Brescia, Bolzano, Calabria, Padova, Puglia, Torino, Udine, Venezia e Verona.
Entra poi in scena il Biglietto Verde: con l'orario estivo su ogni biglietto verranno evidenziate le minori emissioni di anidride carbonica rispetto alle auto e agli aerei: per ogni Kg di CO2 risparmiato all'ambiente verrà assegnato un punto da conteggiare nella raccolta punti (il regolamento lo trovate sul sito delle FS).

Leggi anche:
Posta un commento