mercoledì 16 giugno 2010

Visitare New York a bordo di un traghetto o... in kayak!

Siete in partenza per gli Stati Uniti? Adesso si pone il dolce problema di organizzare la visita, ma per il viaggiatore fai da te questa è forse la parte più bella, quasi come la vacanza stessa :-)
Se nei vostri programmi da turista è inclusa la Grande Mela, un'idea originale per visitare la città è quella di utilizzare i vari mezzi che fanno da spola da un punto all'altro di NYC.
Tutti i quartieri di New York si affacciano sull'acqua: ad ovest scorre il fiume Hudson, a est l'East River e a sud si aprono l'Upper New York Bay, la Lower New York Bay, il New York Harbor e l'oceano Atlantico che lambisce le coste di Brooklyn; il Bronx, a nord, è solcato dall'Harlem River.

Un'opportunità che gran parte dei turisti non si lasciano scappare è un giro a bordo del comodo - e gratuito - Staten Island Ferry in compagnia dei pendolari newyorkesi. Questi enormi traghetti arancioni sono in servizio dal 1905 ed effettuano il servizio ogni 30 minuti collegando Manhattan (proprio all'estremità di Lower Manhattan vicinissimo alla stazione metro South Ferry) al quartier di St. George a Staten Island attraversando il fiume Hudson. Dal traghetto si gode di una meravigliosa vista dello skyline di NYC! Dal Verrazzano Narrows Bridge (il ponte che collega Brooklyn a Staten Island) alla Statua della Libertà. Qualcuno ne approfitta per portarsi dietro la bicicletta e fare una pedalata sulle spiagge sabbiose di Staten Island o nei suoi bellissimi parchi.

Un'altra gita da non perdere è quella che compie la Circle Line intorno ai 5 distretti di New York. La partenza è nella Midtown Manhattan, in fondo alla 42^ strada all'altezza della Twelf Ave, per un tour di tre ore o anche di 75 minuti alla scoperta delle principali attrazioni turistiche. Per ammirare le luci della città che non dorme c'è anche la possibilità di una crociera serale di 2 ore.

Delle valide alternative sono fornite dalle altre compagnie, la New York Waterway, la Beast (un traghetto veloce che fa un giro intorno alla Statua della Libertà) e una delle golette storiche Pioneer che partono da South Street Seaport. Non mancano di certo le opportunità!
Tra l'altro le continue offerte Alitalia (sito ufficiale Alitalia) con destinazione New York rendono appetibile un viaggio negli States in qualsiasi periodo dell'anno.
Se avete tempo un'interessante escursione è quella che offre la compagnia Seastreak Ferry (partenza da Pier 11 vicino a Wall Street e dal molo a ovest della 34^ strada) che in 45 minuti porta al meraviglioso parco naturale del Sandy Hook Gateway National Recreation Area dell'ampiezza di 670 ettari, con 11 km di spiaggia e suggestive dune sabbiose! Dalla costa si ammira un incredibile veduta dello skyline di Manhattan.

Infine per un giro insolito, la Downtown Boathouse nel periodo estivo (da metà maggio a metà ottobre) dà la possibilità di fare un'uscita gratuita in kayak di 20 minuti (generalmente fino alle 17/18, talvolta anche la sera) lungo un percorso di 8 km all'interno dell'insenatura protetta dell'Hudson, con partenza da Clinton Cove (Pier 96 a ovest della 56^ strada) o da Riverside Park. Anche se non siete mai saliti su un Kayak non ci sono problemi: prima di lasciarvi pagaiare sul fiume vi faranno un piccolo corso di preparazione e vi forniranno dell'equipaggiamento necessario!

Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e su Twitter!

Posta un commento