sabato 11 settembre 2010

Come sarà Ground Zero nel 2014: il progetto del New World Trade Center a New York



New York 9/11, 2001, il giorno che ha cambiato l'America per sempre. Sono già passati 9 anni da quel pomeriggio (erano le 15, le 9 sulla costa est americana) in cui ci arrivò la terribile notizia dell'attacco alle Torri Gemelle. Oggi ci sarà la commemorazione delle 2981 vittime del World Trade Center nel luogo dove sorgevano oggi chiamato Ground Zero, alla presenza del vice presidente Joe Biden e altre cerimonie si terranno a Washington e in Pennsylvania teatro degli altri due attentato di quell'11 settembre.
Chi va adesso nella Lower Manhattan troverà un cantiere e laddove sorgevano le Twin Towers ci sono ancora il ferro e il cemento... però tra un anno, per il decennale, dovrebbe già essere pronto il Memorial Plaza con 416 querce bianche, il WTC Memorial e il Visitor Centre. A lato potete vedere il progetto (tratta dal sito del World Trade Center dove ci sono le foto dei lavori in corso e il "rendering"al computer di come apparirà Ground Zero tra qualche anno).
Ancora non sono stati definiti o resi pubblici i disegni delle strutture che verranno costruite, ma si parla del 2014 come data probabile in cui tutto sarà pronto.
All'estremità nord-ovest di Ground Zero il One World Trade Center sarà l'edificio principale con i suoi 1776 piedi di altezza (541 metri) in onore dell'anno dell'indipendenza americana: al momento il grattacielo battezzato Freedom Tower, Torre della Libertà, è a un terzo del completamento e sarà ultimato entro il 2013.
Al n° 200 di Greenwich Street nascerà la Torre 2, progettata da Norman Foster, che vedrà entro il 2014 completata la parte sotterranea fino al livello stradale, al n° 175 la Torre 3 (71 piani, progetto di Richard Rogers), al n° 150 la Torre 4 (ultimata nel 2013) e al n° 130 di Liberty Street la Torre 5. Il centro trasporti di forma ellittica con copertura di vetro progettato dall'architetto Santiago Calatrava, il Transportation Hub, sarà invece pronto nel 2014.
Nessun disegno è stato invece diffuso riguardo il Performig Arts Center di Franck Gehry del quale si sa solo che alla fine dell'anno inizieranno le lavorazioni delle fondamenta.
(il video è stato caricato da Dubbigot su Youtube mentre limmagine qui sopra è stata tratta dal video "The Freedom Tower - Phoenix from the ashes", La fenice dalle ceneri, su Youtube)

Posta un commento