martedì 21 settembre 2010

A Foligno il Festival dei Primi d'Italia

La prossima edizione si svolgerà dal 26 al 29 settembre 2013
Una zuppa realizzata con 20 ingredienti, tanti quante sono le regioni del nostro Paese e battezzato "il piatto dell'Unità d'Italia": è questo l'omaggio al 150° anniversario dell'Unità d'Italia de I primi d'Italia, un Festival tutto da gustare :-)

Con il coupon da 2,50 € lo si potrà degustare ma non sarà la sola particolarità culinaria.. come sempre la creatività e la fantasia fanno parte della più grande rassegna italiana dedicata ai primi piatti, senza ovviamente dimenticare le ricette tradizionali e le eccellenze regionali.

Come le precedenti la XII edizione sarà ospitata nelle piazze e nei palazzi del centro storico di Foligno (PG), in tutto 26 spazi, 18 dei quali sono villaggi del gusto dove si dipanano itinerari degustativi (prezzo da 2,5€ a 7,5€) e vedranno 87 chef all'opera.
Nel menù di degustazione, al costo di 10€, ci saranno piatti speciali come la pasta con il ciascolo (un salume tipico delle Marche) o la zuppa di cipolle ramate di Montoro ed anche più noti come l'amatriciana, i pizzoccheri della Valtellina o la polenta bergamasca... i cuochi avranno a loro disposizione ben 16 tonnellate di pasta, 4 t di riso, 3,5 t di suppe, 2,6 t di polenta e 2,5 t di gnocchi!

Nel corso dei 4 giorni della manifestazione si terranno anche master formativi di alta cucina, 15 appuntamenti degustativi sulle tipicità regionali (in piazza della Repubblica) e 4 mercati tematici di prodotti alimentari

Altre informazioni su "Una visita a Foligno per il Festival dei primi d'Italia" (link) e su www.iprimiditalia.it.

Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e su Twitter!

Posta un commento