martedì 12 ottobre 2010

Da Firenze, Faenza e Bologna alla 47^ Sagra delle castagne di Marradi in treno a vapore

La prossima edizione si svolgerà nei giorni 6, 13, 20, e 27 ottobre 2013.

La SAGRA DELLE CASTAGNE di Marradi (FI) è uno degli appuntamenti fissi di ogni ottobre così come lo è diventato il collegamento con il treno a vapore con le città di Rimini, Pistoia e Prato (che ha avuto luogo la scorsa domenica) e con Firenze, Faenza e Bologna (domenica 17 ottobre).
La "Faentina" è una bellissima linea che attraversa l’Appennino Tosco-Romagnolo e grazie al lento ritmo sostenuto dalla locomotiva permette di godere del paesaggio delle colline e dei monti appena colorati dal primo autunno. I vagoni sono d'epoca (e ben ristrutturati) ed hanno solo il difetto di essere pochi... vengono infatti solitamente esauriti e chi vuole prenotare la gita in treno a vapore a Marradi è opportuno che telefoni al più presto all'agenzia Omega di Firenze allo 055.291312  o allo 055.291312 oppure per coloro che provengono dall'Emilia-Romagna al Dopolavoro Ferroviario 0546.22715 o all'Agenzia Palumbo 0546.22177. Gli orari dei treni li trovate in fondo al post.

Della sagra, giunta alla 47^ edizione, ho parlato anche negli anni scorsi (leggi il post) ed oltre a consigliare di assaggiare uno dei piatti tradizionali a base di marrone di Marradi IGP (Indicazione Geografica Protetta), ad esempio il tortello di marroni o la marmellata piuttosto che i classici castagnaccio e bruciate (le caldarroste) segnalo la Mostra del mobile di castagno, la mostra di pittura ed il self service aperto a pranzo dove servono piatti della cucina marradese (polenta ai funghi porcini, carne alla brace...).
Il sabato precedente alle domeniche della sagra si svolge il "sabato del villaggio" e vengono offerti caldarroste e vin brulè.

Chi ci arriva in auto da Bologna o da Firenze è bene che prenda delle piccoli precauzioni:
  1. attenzione per chi soffre di mal d'auto... le strade appenniniche che portano al paese sono abbastanza tortuose;
  2. scarpe comode! Marradi non è una metropoli ma nelle domeniche della sagra viene letteralmente invasa da migliaia di visitatori; arrivando da Firenze conviene passare il paese sperando di trovare un angolino consentito per la sosta o all'inizio e usufruire del servizio gratuito della navetta che porta all'ingresso della sagra; altri parcheggi sono quelli della stazione e quello per i camper al Parco Piscina.
Il programma e le informazioni (con i punti di vendita dei biglietti ed i prezzi) del "Treno delle castagne" organizzato da Railtour Italia del 17 ottobre 2010 con partenza da Bologna e fermate a Castel S. Pietro, Imola, Castel Bolognese, Lugo, Cotignola e Faenza.

Gli orari dei treni da/per Faenza nei giorni 17-24-31 ottobre 2010:
Leggi anche:
Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e su Twitter!

Posta un commento