venerdì 17 dicembre 2010

A Natale per le vie più illuminate di Londra, da Regent Street a Oxford Street

Che cosa dire di Londra che non sia stato già scritto? Città splendida tutto l'anno per l'atmosfera, gli edifici e quella sensazione che ti trasmette, di essere in contatto con il mondo, in diretta, per Natale si abbellisce ancor di più con le luci e le decorazioni luminose sospese nelle vie principali, sopra il solito frenetico andirivieni di londinesi e turisti in giro per lavoro, shopping o... turismo. 


In un (troppo) breve tour per la capitale britannica abbiamo potuto ammirare la pista di ghiaccio sotto la Torre di Londra e quella splendida nella piazza antistante la Somerset House con l'ice rink celeste che contrasta con l'edificio colorato di rosso; la ruota panoramica London Eye, di un blu brillante che si staglia sullo sfondo grigio (le luci sono così intense a Westminster che anche di notte il ciello non diventa mai nero..) e le luci dell'Enbankment che si riflettono sul Tamigi; la National Gallery ed il grande abete donato dalla Norvegia, tristemente illuminato da poche file di lucine.... in Trafalgar Square mi sarei aspettato di meglio!


Di tutt'altro genere le luminarie che decorano le vie dello shopping!  Uscendo alla fermata metro Piccadilly Circus si viene catturati dalle maestose "tele di ragno a cinque punte" che campeggiano in Regent Street, una delle vie più eleganti di Londra, con la pubblicità del terzo capitolo delle Cronache di Narnia (già in programmazione nelle sale d'Inghilterra e da noi da venerdì 24 dicembre). Lo scorso anno era stato "A Christmas Carol", quest'anno è il turno di "Il viaggio del Veliero" in 3D.


In Oxford Street ci sono illuminazioni a forma di pacchetti regalo mentre Carnaby Street è sovrastata da pianeti, pupazzi di neve, alberi e fiocchi di neve giganti... 


Molto scenografico l'Inns of Court "dipinto di rosa"... quasi un po' kitch, nell'austero quartiere della City, che di notte fa venire in mente i grattacieli di Manhattan. Più tradizionale l'illuminazione della cattedrale di Saint Paul, circondata da alberi (finalmente!) decorati come si addice all'occasione :D
Forse ho scritto fin troppo... meglio lasciare spazio alle immagini.


Ti potrebbe anche interessare:
Ti piace il blog? Seguilo su Facebook via Feed e su Twitter!


Posta un commento