domenica 31 gennaio 2010

Cento, il Carnevale che continua anche dopo martedi grasso!

I corsi mascherati del 2013 si svolgeranno 
10, 17 e 24 febbraio e 6 e 3 marzo.

Inizia male, anzi, non inizia affatto il CARNEVALE DI CENTO: a causa della neve è stata annullata la prima sfilata dei carri allegorici in programma per oggi (in sostituzione del primo corso annullato il Carnevale di Cento 2010 si concluderà domenica 7 marzzo!)
In attesa di sapere se un ulteriore corso mascherato andrà a sostituire quello non effettuato dove era prevista la presenza di Joe Squillo (che ci sarà comunque nelle domeniche 7 e 28 febbraio), questo è il calendario 2010:
7/14/21/28 febbraio. Ben oltre la data del martedi grasso che "dovrebbe" sancire la fine del Carnevale con l'inizio, il giorno dopo, della Quaresima.
Ma nella cittadina ferrarese è divenuta una consuetudine prolungare i festeggiamenti ben oltre le date tradizionali... quest'anno per il ventennale dalla prima edizione, il Carnevale che ricordo è gemellato (unico al mondo) con quello fantasmagorico di Rio de Janeiro, saranno testimonial anche Andrea Mingardi e Red Ronnie, con Ivano Manservisi storico conduttore.
Per notizie sulla storia, la sfida tra le 6 associazioni carnascialesche (I Toponi, Il Risveglio, I Figli di Mazalora, Il Riscatto, I Ribelli e Il Guercino), le ballerine di samba e il lancio dei regali vi rimando al post dello scorso anno (leggi qui).

Altri appuntamenti di Carnevale nello SPECIALE.

Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e su Twitter!

sabato 30 gennaio 2010

Sardegna in maschera: i Mamuthones di Mamoiada

I festeggiamenti nel 2015 a Mamoiada si terranno il 15 e il 17 febbraio! Se volete scoprire di cosa si tratta continuate a leggere!

Quale occasione migliore del Carnevale per andare alla scoperta delle tradizioni locali della Sardegna? C'è davvero l'imbarazzo della scelta... si può andare ad Oristano alle corse dei cavalli della Sa Sartiglia (post), ad ammirare le maschere dei merdules di Ottana (NU) o a Mamoiada (anch'essa in provincia di Nuoro) dove sfilano i Mamuthones e gli Issohadores.
Dell'origine di queste maschere non si sa molto ma la loro apparizione durante i festeggiamenti del Carnevale è ormai una radicata tradizione.

venerdì 29 gennaio 2010

Quanto costa una corsa in taxi verso l'aeroporto?

Risposta: parecchio... è quanto emerge da un'inchiesta pubblicata oggi dal quotidiano La Repubblica secondo la quale costerebbe pià raggiungere in taxi l'aeroporto che volare Low Cost in una città europea. I prezzi sarebbero mediamente 4 volte più alti.

Il Word Chocolate Wonderland, il parco di cioccolato di Pechino

Viene inaugurato oggi il primo parco a tema del mondo le cui opere sono fatte tutte di cioccolato! Così "a naso" avrei scommesso che si trattasse di un'americanata... ed in effetti lo è, ma realizzata dai cinesi :-)
Il WORD CHOCOLATE WONDERLAND THEME PARK è stato costruito a nord di Pechino nel Bird’s Nest Olympic Stadium, il sito che nel 2008 ha ospitato le Olimpiadi estive, e sarà aperto al pubblico dal 29 gennaio al 10 aprile. Su una superficie di 5 acri (circa 20.000 metri quadrati) sono state allestite 5 aree al coperto (il World Candy Hall, la Sweet Experience Hall, il World’s Chocolate Hall, la Wonderland Theme Hall e Sweet Gift Hall) e 2 allo scoperto (gli Sweet Stages e la Sweet Shopping Street).
Un paradiso per i golosi che nella World's Chocolate Hall potranno ammirare (ma anche annusare e, dicono, assaggiare) le più famose sculture ed opere architettoniche cinesi, tutte realizzate in cioccolato importato dal Belgio! 80 tonnellate di bontà che la squadra di cioccolatieri del maestro Wang Qilu ha scolpito per realizzare i simboli della Cina, dalla Grande Muraglia in mattoni di cioccolato fondente con la cioccolata bianca al posto della malta (10 metri di lunghezza per 2 di altezza) alla Città proibita senza dimenticare l'Esercito di Terracotta, ops.. di cioccolata!

Leggi anche:

Sull'Appennino toscano con le ciaspole ai piedi

Qualche giorno fa ho parlato della Ciaspolada che si svolge ogni anno in Val di Non (leggi qui). La passeggiata in montagna, sulla neve con ai piedi le racchette (ciaspole nel dialetto trentino) sono sempre più in voga e anche in Toscana ci sono dei punti in cui è possibile noleggiare le ciaspole per addentrarsi tra i boschi innevati. Sull'appennino pistoiese, sul Monte Cimone, nella riserva di Campolino disseminata di abeti rossi e di laghetti, e nell'orto botanico dell'Abetone, sono sempre più frequenti coloro che invece di scendere sulle piste da sci preferiscono una bella camminata. Meglio se accompagnata da guide ambientali o alpine però... per chi non ha molta confidenza con la zona è sempre meglio affidarsi nelle mani degli esperti!

Promo Ryanair del 29 gennaio: 1 milione di voli a 12,99 €

Come sono lontani i tempi in cui la Ryanair lanciava in promozione voli a 1 o 2 euro... sulla linea dell'offerta precedente:
1 milione di voli a 12,99 € (tutto compreso) per volare nei mesi di febbraio e marzo.
Prenotazioni entro lunedi 1 febbraio a mezzanotte.

I voli da Pisa:
Alghero / Alicante / Amburgo-Lubecca / Bari / Birmingham / Bratislava / Brindisi / Bruxelles (Charleroi) / Cagliari / Constanta / Düsseldorf (Weeze) / Francoforte-Hahn / Girona (Barcelona) / Maastricht / Malta / Memmingen (Munich West) / Palermo / Parigi-Beauvais / Trapani

Qui le altre destinazioni in offerta.

Le ostriche e gli ottimi ristoranti di pesce di Mali Ston

In Dalmazia la cucina è molto buona, un misto tra quella veneziana (e non potrebbe essere altrimenti data la lunga dominazione passata) e quella slava. Chi voglia mangiare, a buon prezzo, del pesce, un rizoto alla pescatora o degli scampi alla buzara (una salsa a base di pomodoro e vino bianco croato), può trovare dei posticini deliziosi.

giovedì 28 gennaio 2010

Simposio internazionale di sculture del ghiaccio a San Martino di Castrozza

Dal 24 al 31 gennaio nell'ambito della Fiera di Primiero a San Martino di Castrozza (in provincia di Trento) si tiene il 7° Simposio Internazionale Statue di neve, cui partecipano i migliori scultori del ghiaccio.
Nelle vie del centro 9 squadre provenienti da Italia, Bulgaria, Canada, Francia, Estonia, Olanda, Russia e Stati Uniti, ciascuna composta da 2/3 elementi, tutti scultori professionisti, si sfidano a "colpi di picozza" creando opere d'arte originali a tema libero, usando solo ghiaccio e neve, e si rimettono al giudizio del pubblico e di una giuria internazionale.

Il programma sul sito www.sanmartino.it.

Leggi anche:
Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e su Twitter!

Gran Sfilata equestre e maschere al 2° Carnevale di Roma

La 3^ edizione del Carnevale Romano si svolgerà dal 26 febbraio all'8 marzo 2011.
Durante il periodo che precedeva la Quaresima a Roma, fino alla metà dell'800, si tenevano le corse dei berberi, delle gare a cavallo in un clima festoso con la gente vestita in maschera. Per rinverdire questa tradizione dallo scorso anno si celebra il CARNEVALE ROMANO, nelle piazze del centro e della periferia animate da spettacoli di arte equestre e di commedie dell'arte.

mercoledì 27 gennaio 2010

Le iniziative del giorno della memoria in Italia

Il 27 gennaio del 1945 i russi entrarono nel campo di sterminio di Auschwitz e liberarono i prigionieri sancendo la fine delle atrocità. Da qualche anno questo giorno è stato proclamato "giorno della memoria" ed in tutto il mondo sono numerose le iniziative per ricordare l'abominio nazi-fascista. Ne segnalo alcune in Italia:
  • il 26 gennaio è stata posta la prima pietra del Memoriale della Shoah, uno spazio di 7000 mq progettato da Guido Morpurgo a fianco del binario 21 della stazione centrale di Milano, laddove partivano i deportati alla volta dei campi di concentramento. Due vagoni di legno simili a quelli utilizzati negli anni '43-'45 sono stati posti nei sotterranei della stazione, nell'area est dove oltre al recupero del binario 21 è prevista la costruzione di una biblioteca e di un auditorium.
  • Oggi all'archivio di stato di Torino viene inaugurata la mostra "A noi fu dato in sorte questo tempo 1938-1947" che fino al 20 marzo racconterà la lotta della Resistenza sulle montagne.
  • A Roma, alle 19:30 del 28 gennaio verrà posto un sanpietrino di ottone di fronte alle case dei deportati.
"E' importante che il mondo civile non dimentichi, per capire il perchè del male assoluto. L'oblio significa tradimento della memoria delle vittime" (parole del premio Nobel per la Pace, Elie Wiesel, ebreo sopravvissuto ai lager, che oggi ha parlato al Parlamento italiano).

Leggi anche: torna l'insegna ad Auschwitz, in tempo per il 65° anniversario

martedì 26 gennaio 2010

Paura a Londra: è alto il livello di allarme terrorismo

In questi giorni la Gran Bretagna ha alzato il livello di allarme contro gli attacchi terroristici da 3 a 4, su una scala che vede il 5 come indice massimo: al livello BASSO corrispondono poche possibilità di attacco, al MODERATO un attacco possibile ma improbabile, al SOSTANZIALE una forte possibilità di attacco, al SEVERO un attacco altamento probabile e al CRITICO un attacco imminente.

Promo Ryanair del 26 gennaio: 1 milione di voli a 9,99 €

La nuova promozione della Ryanair somiglia leggermente a quella precedente:
1 milione di voli a 9,99 € (tutto compreso) per volare nei mesi di febbraio e marzo.

Queste le offerte con partenza da Roma-Ciampino:
Alghero / Breslavia / Cagliari / Francoforte-Hahn / Girona (Barcelona) / Milano (Bergamo) / Oslo (Torp) / Saragozza / Trapani / Venezia-Treviso

Qui tutte le altre destinazioni in promozione suddivise per aeroporto italiano di partenza.

Il rischio dell'impatto dei volatili sugli aerei

Gli aeroporti sono luoghi rumorosi, illuminati e trafficati e uno non si aspetterebbe mai che pullulasse di animali, in particolar modo gli uccelli, invece la capacità di adattamento di moltissime specie ha dell'incredibile e sono sempre di più le colonie di volatili che scelgono le zone aeroportuali come casa. Di conseguenza, purtroppo, sono sempre più numerosi gli impatti con gli aerei ed il pericolo che si verifichino è cresciuto notevolmente.
Un gruppo di etologi ed ecologi (tra cui tre italiani dell'Università di Venezia) ha studiato le specie pericolose che nel 2008 hanno causato ben 857 incidenti solo all'aeroporto Marco Polo di Venezia e messo a punto un indice chiamato BRI (Birdstrike Risk Index) che valuta e quantifica i rischi della presenza di uccelli delle più diverse specie negli aeroporti: per lo più sono anatre ed oche, storni, rondini, pavoncelle, passeriformi, corvi, gazze, gabbiani, gheppi ma anche falchi ed aironi nelle zone più umide.
Un utile strumento per una previsione realistica ed una conseguente organizzazione per la prevenzione di questo tipo di incidenti e la salvaguardia degli uccelli.

I Carnestoltes ed i festeggiamenti del Carnevale di Barcellona

Il Carnevale di Barcellona torna dal 12 al 18 febbraio 
2015! Leggi qui sotto di cosa si tratta!!!
Voli BarcellonaLa Catalogna è una terra profondamente legata alle tradizioni ed i barcellonesi sono fieri di sfoggiare le proprie radici, la propria anima catalana libera ed indipendente, in tutte le occasioni in cui si svolgono le fiestas. Dopo la festa della Mercè, la più sentita di tutte, è il Carnevale quello che vede la più grande partecipazione popolare. Nonostante al di fuori della Spagna non sia molto famoso, il Carnevale di Barcellona è uno dei più belli e vivaci d'Europa. Le sue origini risalgono molto indietro nel tempo e si hanno notizie di festeggiamenti già prima del 1333 grazie ad un documento di quell'anno che testimonia l'introduzione di regole disciplinari che proibivano di lanciare le arance o di cavalcare in maschera.

lunedì 25 gennaio 2010

Se il turista subisce danno lo deve risarcire Il Tour Operator

E' quanto ha stabilito una sentenza della Cassazione, forse passata un pò sotto silenzio, sulla responsabilità degli incidenti ed i contrattempi che avvengono durante una vacanza organizzata da un Tour Operator italiano.

Il Carnevale storico di Verres

La 66^ edizione del Carnevale storico di Verres si svolgerà il 14-17 e il 20 febbraio 2015. Scopri di cosa si tratta leggendo il post!
Se esistesse un indice per misurare la densità di Carnevale per chilometro quadrato probabilmente la Valle d'Aosta avrebbe il valore più alto tra tutte le regioni italiane... dopo il Carnavals de Montagne e il Carnevale della Coumba Freida eccone un altro che vanta una lunga storia alle spalle, il Carnevale di Verres.

I rimedi naturali per superare il jet-lag

Il malessere che insorge quando ci si sposta in un Paese dove il fuso orario è superiore di 5/6 ore è noto come jet-lag e consiste in un'alterazione della sincronizzazione dell'orologio biologico sonno-veglia che si può manifestare con l'inappetenza, nausea, stanchezza, irregolarità intestinale, malumore, difficoltà ad addormentarsi o a restare svegli.
Sono allo studio diversi farmaci (stimolanti del sonno o ipnotici) che promettono di essere più efficaci di quelli attuali (in particolare l'Armodefinil che sta testando la Food&Drug Administration e che entrerà in commercio entro giugno) ma se proprio non se ne può fare a meno è meglio non ricorrere a rimedi farmacologici del jet-lag...
Premesso che questo è un problema che si presenta più frequentemente negli ultra-cinquantenni, il perdurare dei sintomi dipende principalmente da 2 fattori:
  1. genetico
  2. direzione del viaggio
Dall'articolo di Maria Paola Salmi sulle colonne di Repubblica si leggono alcuni consigli interessanti. Se si attraversano 2/3 fusi, in qualsiasi direzione, non ci sono generalmente problemi. Se le ore aumentano allora spostarsi verso EST richiede più tempo per adattarsi rispetto a un viaggio verso OVEST.
Ad esempio, cambiare fuso di 12 ore verso est richiede 9 giorni a fronte di 6 giorni se si va nell'altra direzione.
Le regole da seguire sono semplici:
  1. un paio di giorni prima della partenza è bene andare a letto e svegliarsi agli orari che si dovrebbero seguire nel nuovo Paese;
  2. evitare lo stress, l'alcool ed il cibo piccante prima della partenza e all'arrivo;
  3. gli zuccheri (pasta, pane , dolci e latte) favoriscono il rilassamento e conciliano il sonno;
  4. le proteine danno energia e quindi tendono a far restare svegli;
  5. approfittare delle ore di sole quando si arriva in un nuovo posto: la luce solare inibisce la produzione della melatonina, l'ormone prodotto dalla ghiandola pineale nel cervello che "ci dice quando è il momento di dormire". Nei viaggi compiuti verso est è consigliabile assumere 5 mg di melatonina alla partenza e 3 mg per tanti giorni quante sono le ore di fuso.
Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e adesso anche su Twitter!

    sabato 23 gennaio 2010

    La battaglia dei fiori e lo sfavillante Carnevale di Nizza

    La prossima edizione del Carnevale di Nizza si svolgerà dal 13 al 28 febbraio 2016!
    Per saperne di più continuate a leggere!
    Se chiedete a un francese quale sia il Carnevale più bello della Francia, vedrete che risponderà senza esitazioni quello di Nizza! Non solo per la grande tradizione che sfoggia ma per l'allegria, i colori dei fiori e la bellezza dei carri allegorici che sfilano sulla Promenade des Anglais, la famosa passeggiata lungo il mare.

    Il Darwin Centre, la nuova ala del museo di storia naturale di Londra

    Nel settembre 2009 è stata aperta una nuova sezione del Natural History Museum di Londra. Nel titolo del post ho scritto "ala" ma a tutti gli effetti è un "bozzolo"... si chiama DARWIN CENTRE in onore padre dell'Evoluzionismo per il 200° anniversario della sua nascita (nel 2002, anno di inizio dei lavori) ma è stato ribattezzato Cocoon (=bozzolo) per la forma a uovo allungato. Disposto in piedi sull'asse maggiore e all'interno di una struttura rivestita da vetri, si presenta come un'opera strana e modernissima allo stesso tempo, costata 78 milioni di sterline e costruita accanto a uno dei musei più visitati del mondo (tra parentesi, ad ingresso gratuito...).

    venerdì 22 gennaio 2010

    Golosità artigianali al SIGEP (Salone Internazionale Gelateria Pasticceria e Panificazione) di Rimini!

    La 35^ edizione del Sigep si svolgerà dal 18 al 22 gennaio 2014

    Il Salone Internazionale Gelateria, Pasticceria e Panificazione Artigianali negli ampi spazi della Fiera di Rimini è considerata la manifestazione dedicata alla gelateria artigiale e al settore dolciario più importante del mondo.
    Il SIGEP - questa la sigla - accoglierà i visitatori all'interno dei 90.000 mq suddivisi in 14 padiglioni che ospitano ben 720 aziende! Ricchissimo e gustoso il programma che potete consultare sul sito www.sigep.it.

    L'aria (inquinata) della Cina nuoce gravemente alla salute

    Arriva dalla Spagna, dalle colonne dei El Pais l'allarme per l'inquinamento delle città cinesi, in particolare quelle nel cuore del Paese. Secondo l'International Energy Agency la Cina ha superato gli Stati Uniti ed è il maggior emettitore di CO2 del mondo con oltre 6 milioni di tonnellate l'anno, più di un terzo della produzione mondiale. Responsabile principale, il carbone, mediante cui si copre il 70% del fabbisogno energetico. E le prospettive per il futuro non sono migliori in quanto nonostante i tentativi di utilizzare energie rinnovabili, il consumo del minerale raddoppierà nei prossimi 15 anni.
    Nel 2008, in occasione delle Olimpiadi estive di Pechino, era salito alla ribalta il problema delle nubi di smog sopra la capitale, con relativi provvedimenti che implicavano il blocco del traffico e lo spronamento ad utilizzare maggiormente la bicicletta per gli spostamenti (leggi qui). Il problema persiste e riguarda molte altre città purtroppo.
    Linfen, la città più inquinata della Cina, è l'emblema di questa tragedia ambientale: gli abitanti non appendono più nemmeno il bucato all'aperto per non trovarselo nuovamente sporco!
    A Tianying (ancora nella Cina centrale), la seconda città più inquinata, la situazione non è migliore ma la causa stavolta è il piombo. L'aria di questa zona presenta un livello di piombo superiore di ben 24 volte quello fissato come limite massimo di sicurezza. Il problema è comunque generale: in tutta la Cina, anche nel Tibet, si verificano casi di problemi di crescita fisica e mentale dei bambini ed il livello del piombo nel sangue supera spessa il limite di soglia.
    Secondo gli scienziati cinesi il 40% dei mammiferi e il 76% della flora sono minacciate dall'estinzione. E l'Accademia Cinese di Scienze Sociali denuncia la scomparsa della metà delle zone umide del Paese.
    Secondo un rapporto della Banca Mondiale, in Cina ci sono 16 delle 20 città più inquinate del mondo. Città come Shanghai, che quest'anno ospiterà l'Expo mondiale, sono tra le più colpite: un giorno nella capitale commerciale cinese equivale a fumare un pacchetto di sigarette...
    Ad Hail, uno dei più importanti centri di produzione di energia, la neve che cade non è bianca ma... nera. A Pechino le tempeste di sabbia ogni anno aumentano di numero e di intensità a causa della desertificazione della bassa Mongolia. Per non parlare dell'inquinamento dei fiumi... nello Yangtze qualche settimana fa è stata scoperta una larga chiazza di gasolio.

    Solo l'1% dei 600 milioni di residenti urbani respira aria considerata "sicura" secondo l'Unione Europea, per la quale il limite è rappresentato da 40 microgrammi di particolato per metro cubo di aria: nel 2006, quando a Pechino non c'erano ancora tre milioni di veicoli, la media era pari a 141 microgrammi. Adesso le auto sono più di quattro milioni...

    Potrei proseguire ancora elencando altri effetti allucinanti, ma mi sembra già abbastzna... se volete leggere altre statistiche da far venire i brividi (quanto siano aumentati i bambini con malformazioni negli ultimi anni, la percentuale delle morti per tumore, ecc.) qui trovate l'articolo originale.

    Leggi anche:

    Promo Ryanair del 21 gennaio: voli a partire da 7 €

    E' uscita oggi la nuova promozione della Ryanair. Non è esaltante, ma questa è... non tanto per il prezzo ma per le tratte in offerta, poche dall'Italia.
    Fino alla mezzanotte del 25 gennaio 30% di sconto sulle tariffe più basse (che essendo di 10 € implica che i prezzi più bassi partono da 7 €...) per volare nei mesi di febbraio e marzo.

    Qui tutte le offerte suddivise per aeroporto italiano di partenza.

    Musica irlandese al Temple Bar Trad Fest di Dublino

    Dal 27 al 31 gennaio prossimi per il quinto anno al quartiere di Temple Bar si terrà la Trad Fest, l'evento musicale e culturale più importante dell'Irlanda. Per 5 giorni e 5 notti, la già animata vita del quartiere dei pub dublinesi se possibile sarà ancor più movimentata ed i pub si riempiranno ancora di più di gente e musica grazie ad un ricchissimo programma di concerti. Una ricca serie di eventi che prevede anche molti spettacoli gratuiti per famiglie, un fatto che non deve stupire in quanto la cultura e la mentalità irlandese sono molto differenti dalle nostre... a Dublino è normalissimo andare da soli in un pub per farsi una buona birra o vedere attorno ad un tavolo tre generazioni (naturalmente a bere birra) che chiacchierano e si divertono. Non ci sono preclusioni per nessuno e la sera si trovano certamente i giovani ma anche i meno giovani che vogliono stare in compagnia e divertirsi.

    Sulle piste da sci dell'Abetone al chiar di Luna

    Si chiama Full Moon Party e si ripete ogni volta che c'è la Luna piena. E' l'originale iniziativa organizzata dal gruppo sportivo "We Love Abetone" che prevede la salita in montagna, un aperitivo al rifugio Ovovia sul monte Gomito alle 19, una serata tra musica e balli fino alle 23 e una discesa notturna con gli sci ai piedi su una delle piste Zeno con un caschetto con torcia simile a quello usato dai minatori.

    giovedì 21 gennaio 2010

    Ultimi giorni per "All you can fly": un mese in volo a 399 €

    Non sono ancora esauriti i 500 abbonamenti mensili messi in vendita dalla Lufthansa per la promozione ALL YOU CAN FLY. Chi avesse la disponibilità di poter viaggiare ininterrottamente per una mese (o per una buona parte di esso) troverà interessante questa offerta dellla compagnia di stato tedesca che al prezzo di 399 € per la classe economica (o di 999 € per la business) permette di viaggiare per un mese intero, dal 27 gennaio al 28 febbraio, su tutti i voli...
    Le destinazioni che si possono raggiungere dalla Lufthansa sono quelle raffigurate nella cartina in alto: le destinazioni dagli aeroporti italiani di Milano, Roma, Napoli e Bari sono Budapest, Londra, Parigi, Madrid, Bucarest, Barcellona e Lisbona.

    I biglietti si acquistano esclusivamente contattando il Call Center Lufthansa al numero 199 400 044
    (qui tutte le condizioni).

    Gli appuntamenti da non perdere dell'ineguagliabile Carnevale di Venezia

    Il Carnevale di Venezia 2011 si svolgerà nelle date 19-20 febbraio, 26 febbraio ed 8 marzo. Qui il programma completo.
    Il 6 febbraio avrà inizio il CARNEVALE DI VENEZIA, un carnevale unico al mondo! Anche questa edizione del 2010 sarà SENSATION, con l'impostazione data dal direttore artistico Marco Balich alle due precedenti e l'associazione di un senso ai sestrieri (i quartieri della città). I 6 sestrieri avranno così un ruolo definito con San Marco che sarà il fulcro centrale (la mente) intorno al quale ruoteranno gli altri 5, da Dorsoduro (l'udito, con concerti di ogni genere musicale) a Cannaregio (il gusto, con stand gastronomici e lezioni di cucina), Santa Croce (l'olfatto, con il gioco dei profumi), San Polo (la vista, con giochi di luce) e Castello (il tatto, con il Carnevale al buio).
    Si comincia sabato 6 febbraio con l'allestimento alle Corderie dell'Arsenale del nuovo percorso del Carnevale al buio (creato in collaborazione con l'Istituto dei Ciechi di Milano, delle guide esperte per non vedenti accompagneranno le persone attraverso un mondo sensoriale da cui è esclusa la vista). Nel pomeriggio i calli cominceranno ad affollarsi delle prime maschere e si prepareranno i primi eventi che avranno inizio la sera, quando ci sarà l'inaugurazione del Carnevale in piazza San Marco, trasformata in un giardino iispirato a celebri fiabe ed lluminato da migliaia di luci. Alle 21 l'inizio ufficiale proclamato da quest'anno dall'artista Ferruccio Soleri che interpreterà "Arlecchino servitore di due padroni”.
    In serata, chi potrà permettersi di spendere 285 € per l'ingresso potrà partecipare all'esclusivo Gran Ballo della Serenissima a Palazzo Pesaro Papafava, in un'atmosfera di altri tempo con la musica di Mozart che aleggia nell'aria e danze in maschera.
    La prima domenica di Carnevale (nel 2010 il 7 febbraio) tradizionalmente è dedicata alle feste e ai cortei in costume che sfilano per terra e.. per mare. Chi non è mai stato a Venezia per questa occasione si prepari ad essere letteralmente schiacciato dalla calca... la piazza ed i calli sono gremitissimi perchè nessuno vuole perdersi gli eventi della giornata, a partire dalla Regata delle barche delle società remiere nella Festa Veneziana a rio di Cannaregio, nella quale sono impegnate circa 500 vogatori e 100 barche. Di seguito, alle 12, l'evento clou, il volo dell'angelo, quest'anno impersonificato da Bianca Brandolini D'Adda, che viene calata con una corda dal campanile di San Marco sulla piazza e procede nel corteo storico insieme al Doge e la Dogaressa.
    Si susseguono una serie di avvenimenti (qui sotto i principali) che potete leggere nel programma 2010 (6-16 febbraio).

    sabato 6 febbraio:
    - inaugurazione del Carnevale in piazza San Marco
    - Carnevale al Buio all'Arsenale (fino al 16 febbraio)
    - spettacoli di Burlesque (fino al 13 febbraio)
    - Gran Ballo della Serenissima
    - "La presidentessa" al teatro Goldoni (piazza San Marco 4650b, Corte del Teatro)

    domenica 7 febbraio:
    - Volo dell'angelo in piazza San Marco
    - Cortei e rievocazioni storiche
    - Festa delle Marie a Castello: sfilata di 7 belle ragazze veneziane portate in spalla da giovani in costume storico fino a piazza San Marco
    -Festa e regata a Cannaregio

    giovedi grasso, 11 febbraio:
    - teatro di strada e teato di fuoco in campo Santa Margherita
    - spettacoli per bambini in Campo San Polo
    - concerti di musica jazz e barocca in vari luoghi di Dorsoduro
    - spettacoli della Commedia dell'Arte in piazzetta San Marco (fino al 14 febbraio)
    - Campo del Gusto in campo San Geremia
    - "Il barbiere di Siviglia" al teatro La Fenice (Campo San Fantin 1965)

    sabato grasso, 13 febbraio:
    - spettacoli di fuoco, equilibristi, giocolieri, marching band e ballerini in vari calli e campielli di tutti i sestrieri
    - Gran Ballo della Cavalchina al teatro La Fenice: ispirato a una tradizione ottocentesca, per una notte la platea si trasforma in sala da ballo mentre palco, foyer e sale Apollinee ospitano diversi spettacoli
    - esibizioni di tango in piazza San Marco (fino al 15 febbraio)
    - Ballo del Doge a palazzo Pisani Moretta: evento mondano, al lume di candela, molto esclusivo organizzato dalla dama veneziana Antonia Sautter con la partecipazione del jet set internazionale... 400 ospiti in costumi eleganti e sfarzosi che pagheranno per l'ingresso da 400 a 1200 €

    domenica 15 febbraio:
    - Carnevale degli ibernisti al Lido: alle 12 dei temerari vestiti in costumi del '900 si tuffano nelle acque gelide della Laguna...
    - premiazione della maschera più bella
    - Mascharanzia, festa a Palazzo Pisani Moretta: organizzata da Tragicomica, festa in costumi del '700 (390 € prezzo d'ingresso)

    martedi grasso, 16 febbraio:
    - festa conclusiva del Carnevale con musica e danze in piazza San Marco
    - nell'isola di Burano, tutto il giorno, sfilate di maschere e stand gastronomici
    - "Il barbiere di Siviglia" al teatro La Fenice

    Qui il post dello scorso anno.
    Altri Carnevali nello SPECIALE.
    (Foto tratte dal sito ufficiale del Carnevale di Venezia, autore Fabre Dominik)

    mercoledì 20 gennaio 2010

    Mostra in Cina in onore di Matteo Ricci, il gesuita italiano più famoso di Marco Polo

    "Gesuiti euclidei, vestiti come dei bonzi
    per entrare a corte degli imperatori,
    della dinastia dei Ming"
    E'un frammento della canzone "Centro di gravità permanente" di Franco Battiato, che sembra si sia ispirato alla figura di Matteo Ricci per la stesura di questa frase. Gesuita, nato a Macerata nel 1552 e morto nel 1610, Matteo Ricci (in cinese lo conoscono col nome di Li Madou) il primo missionario che diffuse il messaggio di Cristo in Cina. Grazie alla sua tenacia e alla forza delle sue idee riuscì a fare breccia nella corte imperiale cinese, all'epoca retta dalla dinastia dei Ming, e pur senza aver mai incontrato l'imperatore venne sempre da lui protetto ed ottenne, alla sua morte, il privilegio di essere l'unico uomo straniero ad essere sepolto nella Città Proibita a Pechino.

    Torna il B&B day! Se prenoti per un weekend una notte è gratis

    Anche quest'anno, per la quarta volta, il portale www.bed-and-breakfast.it ha indetto la Giornata nazionale del Bed and Breakfast, il B&B day, in tutte le strutture che sono affiliate al suo circuito. Sabato 6 marzo 2010 si potrà pernottare gratuitamente se si prenota almeno un altro giorno nel finesettimana che va dal 5 al 7 marzo. Per essere più chiari, sul sito vengono fatti i tre possibili esempi:
    1. se si prenotano venerdi 5 e sabato 6 marzo, si paga solo la notte del 5
    2. se si prenotano sabato 6 e domenica 7 marzo, si paga solo la notte del 7
    3. se si prenotano venerdi 5, sabato 6 e domenica 7 marzo, si pagano solo le notti del 5 e del 7
    Le strutture che aderiscono all'iniziativa sono migliaia e distribuite in tutte le regioni d'Italia. Per prenotazione basta cliccare qui o sui link che ho scritto alla fine del post relativi ad ogni singola regione. Sul sito c'è anche la possibilità di scegliere il b&b in base a diverse categorie: charme e design, dimore storiche, centri storici, giardini e paesaggi, aree metropolitane.

    Abruzzo / Basilicata / Calabria / Campania / Emilia Romagna / Friuli Venezia Giulia / Lazio / Liguria / Lombardia / Marche / Molise / Piemonte / Puglia / Sardegna / Sicilia / Toscana / Trentino Alto Adige / Umbria / Valle D'Aosta / Veneto

    martedì 19 gennaio 2010

    In visita al Parc Guell, capolavoro di Gaudì

    La settimana scorsa ho parlato della storia del Parc Guell di Barcellona (leggi qui), uno dei progetti a più ampio raggio di Antoni Gaudì. Adesso andiamo alla scoperta delle sue bellezze!
    Piccola premessa: anche nei mesi invernali la Catalogna è un'ottima destinazione grazie al suo clima mite ed ai voli low cost Barcellona che si trovano adesso, in "piena" bassa stagione... per esempio ci sono voli voli Ryanair e voli EasyJet, solo per citare le due principali compagnie low cost che portano nella città catalana.

    "The wizarding World of"... il mondo dei maghi di Harry Potter

    Ancora pochi mesi ed i fan di Harry Potter potranno far visita al Parco a tema a lui dedicato. L'inaugurazione di "The Wizarding World of Harry Potter" è prevista per maggio 2010. Dove? Nello stato americano dei parchi a tema... che già ospita "DisneyWorld" (solo per citare il più famopso), la Florida! Più precisamente ad Orlando, all'interno dell'Universal Orlando Resort (chiamata anche Islands of Adventure) dove si trova anche il Jurassic Park.

    Promo Ryanair del 19 gennaio: 1 milione di voli a 10 €

    E' uscita stamani la nuova promozione della Ryanair:
    1 milione di posti a 10 € (tutto compreso) per volare nei mesi di febbraio e marzo.
    Come sono lontani i periodi in cui si volava a 1 € o 1 centesimo... anche nei weekend! Lo scorso anno di questo periodo acquistai 2 voli per marzo per andare a Londra a 5 € per tratta... da mesi non vedo più promozioni simili, valide almeno per un ritorno alla domenica o un'andata il venerdi....
    Le prenotazioni terminano il 21 gennaio alla mezzanotte.

    Queste le destinazioni in promozione con partenza da Roma Fiumicino:
    Alghero / Breslavia / Cagliari / Francoforte-Hahn / Girona (Barcelona) / Milano (Bergamo) / Oslo (Torp) / Saragozza / Trapani / Venezia-Treviso

    Qui le altre promozioni suddivise per aeroporto italiano di partenza.

    lunedì 18 gennaio 2010

    Il Carnevale 2010 in Toscana

    La festa più pazza dell'anno sta per cominciare! In Toscana sono tanti i Carnevali di un certo rilievo, a partire dal famosissimo Carnevale di Viareggio con i suoi mastodontici carri. Ma non ci sarà solo quello viareggino ad animare le domeniche... nella Versilia ci sono anche quelli di Pietrasanta e di Torre del Lago Puccini, mentre spostandoci verso sud troviamo il Carnevale più antico d'Italia, quello di Foiano della Chiana!

    Una notte al museo. A Basilea

    Il 22 gennaio le esposizioni ed i numerosi musei di Basilea rimarranno aperti fino alle 2 di notte. Una notte bianca dei musei che comincerà dalle 18 e sarà correlata da numerose iniziative, da visite guidate specifiche a tema ad incontri e conferenze, da workshops a spettacoli itineranti nelle sale espositive, spettacoli teatrali e di danza, concerti dal vivo e anche feste in discoteca....

    La Surva, il Carnevale bulgaro

    Nel 2013 il Carnevale a Pernik si svolgerà dall'1 al 3 febbraio!
    Si festeggia il Carnevale anche in Bulgaria! Ce lo dice Belleuropa parlandoci della SURVA, Mezdunaroden festival na maskaradnite igri (link), il Festival delle maschere tradizionali, che ogni anno ospita 5000 partecipanti e decine di gruppi folkloristici provenienti da ogni regione della Bulgaria e da vari Paesi nel mondo.

    domenica 17 gennaio 2010

    In mostra alla Sinagoga restaurata di Roma dei reperti straordinari

    Oggi, in occasione della storica visita di Papa Benedetto XVI, il museo ebraico della Sinagoga di Roma presenterà una mostra "Et ecce gaudium - Gli ebrei romani e la cerimonia di insediamento dei pontefici" con alcuni reperti straordinari: 14 pannelli di carta, decorati con scritte e figure simboliche, che venivano utilizzati nel 1700 per addobbare il percorso che seguiva il corteo papale per l'elezione del nuovo pontefice.
    Questi dipinti su carta, che si credeva perduti, sono stati rintracciati nell'Archivio Storico della Comunità Ebraica di Roma e sono relativi ai pontificati di Clemente XII (1730), Clemente XIII (1758), Clemente XIV (1769) e Pio VI (1775). In essi compaiono figure umane, animali e oggetti di ogni genere accompagnati da citazioni delle Sacre Scritture del Pentateuco, dei Profeti e dei Salmi, calligrafate in ebraico fiorito con traduzione latina.
    Il tempio restaurato ed il museo ebraico sono visitabili ogni giorno dalle 10 alle 17 (il venerdi dalle 10 alle 14) con l'eccezione del sabato e delle festività ebraiche, mentre la mostra "Et Ecce Gaudium" al Museo Ebraico di Roma sul Lungotevere Cenci (nel Tempio Maggiore di Roma sede della Sinagoga) sarà visibile dal 17 gennaio all'11 marzo 2010 con prezzo d'ingresso pari a 7,50 € (studenti 4 € e bambini sotto i 10 anni e disabili gratis)

    Altre informazioni su www.museoebraico.roma.it

    sabato 16 gennaio 2010

    L'eclissi solare anulare del 15 gennaio 2010

    Il 15 gennaio scorso in Asia si è potuto ammirare l'eclissi solare anulare più lunga del millennio. Alle isole Maldive, in India e in Sri Lanka, i luoghi migliori per l'osservazione, si è toccata la durata massima con 11 minuti e 7 secondi! Per un'eclissi solare anulare così lunga bisognerà aspettare il 23 dicembre 3043...
    In Italia il fenomeno non si è praticamente visto... nl primo mattino di venerdi 15 gennaio dove il cielo era più terso al massimo si è vista un'eclissi parziale con magnitudo del 15% nelle regioni centrali e meridionali.
    Bisogna precisare però che si sta parlando di eclissi di Sole ANULARE cioè di una condizione particolare in cui la Luna si trova tra la Terra e il Sole, oscurando quest'ultimo non completamente ma lasciando visibile una corona circolare.

    Altre foto sul sito del Corriere della sera.

    Leggi anche:

    venerdì 15 gennaio 2010

    Il campionato delle birre inglesi di Manchester

    Manchester non è certamente uno dei posti più belli da visitare. Ce la descrivono come una città industriale la cui maggior attrattiva è la squadra di calcio del Manchester United (ma le fortune dell'altra squadra della città, il City, stanno risalendo vertiginosamente), una delle più forti al mondo da molti anni.
    C'è però un evento che dal 1997 gli amanti della birra di tutta Europa non si perdono... il National Winter Ales Festival (NWAF) organizzato dalla Campaign for Real Ale (CAMRA). Dal 20 al 23 gennaio lo spazio eventi The Venue nella Sheridan Suite (in Oldham Road) di Manchester ospita il campionato britannico invernale di birra. Protagoniste oltre 200 marche di birre, non solo inglesi ma anche straniere, ed altre bevande come il sidro e il perry (una sorta di sidro di pera).
    Tre sono le categorie in cui competono: Strong Milds and Old Ales, Stouts e Porters (qui le varie tipologie, da quelle che hanno il 3% alcolico alle stout russe con il 9%!).
    Pagando il biglietto d'ingresso (non via internet) di 2 sterline (mercoledi e giovedi), 3 £ (venerdi sera e sabato) o 5 £ (venerdi sera), si potranno gustare ed acquistare birre di ogni tipo e fare brindisi nella tipica pinta che equivale a poco più di mezzo litro.
    Se poi volete anche mettere nello stomaco anche qualcosa che non sia a base di luppolo, , ci sono anche stand che vendono del cibo... oltre alla musica dal vivo ed a tanta allegria!

    (Foto tratte da Flickr by KaJo, LRPS: altre foto del NWAF dello stesso autore le trovate qui)

    Promo Ryanair del 15 gennaio: 1 milione di voli a 5 € per febbraio e marzo

    Dopo settimane di promozioni fotocopia della Ryanair, con le stesse tratte in offerta a partire da 8 €, eccone finalmente una nuova. Io sinceramente speravo di meglio.... non che 5 € siano troppi! Mi aspettavo magari delle tratte diverse in promozione e soprattutto in orari diversi... la stra-grande maggior parte delle tariffe promozionali riguardano voli da effettuarsi durante la settimana. Se non ci sono offertone il venerdi o il sabato per l'andata e la domenica per il ritorno nei mesi di febbraio e marzo allora quando ce le dobbiamo aspettare?
    Comunque sia, ecco la promozione del 15 gennaio, valida per prenotazioni fino alla mezzanotte di lunedi 18 gennaio.
    1 milione di voli a 5 € (tutto compreso) per volare nei mesi di febbraio e marzo.

    Queste le destinazioni in offerta con partenza da Pisa:
    Alghero / Amburgo-Lubecca / Bari / Birmingham / Bratislava / Brindisi / Bruxelles (Charleroi) / Cagliari / Constanza / Düsseldorf (Weeze) / Eindhoven / Francoforte-Hahn / Girona (Barcelona) / Lamezia / Malta / Palermo / Parigi-Beauvais / Trapani

    Qui tutte le tratte in promozione suddivise per aeroporto italiano di partenza.

    I soldati di Napoleone sfilano nel Carnevale valdostano della Coumba Freida

    Ai piedi del Gran San Bernardo, in Val d'Aosta, ogni anno si festeggiano dei Carnevali molto particolari, quelli dei 10 paesi della Coumba Freida, la Valle Fredda. Le feste sono ispirate al passaggio dei soldati di Napoleone Bonaparte nel maggio del 1800 e per questo molti figuranti sfilano per le strade vestiti da Landzette, con le divise napoleoniche ironicamente rivisitate per l'occasione goliardica: uniformi rosse fatte a mano, perline colorate, paillettes, specchietti che riflettono la luce e allontanano le forze maligne, maschere buffe dotate di improbabili copricapi, code di cavallo in mano per scacciare gli spiriti maligni e una cintura in vita munita di un campanello.

    giovedì 14 gennaio 2010

    La tragedia di Haiti: come dare un aiuto concreto

    Un terremoto di magnitudo 7,2 gradi, a soli 10 km dalla superficie e 15 dalla capitale Port Au Prince, ha devastato Haiti. Nel 1908 era stato di 7 gradi quello che provocò 100.000 vittime a Messina e si parla dello stesso numero di morti anche per l'isola del Mar dei Caraibi ma c'è chi teme che siano addirittura mezzo milione.
    Le persone colpite sono 3 milioni su una popolazione di oltre 9. I danni sono incalcolabili... case ed ospedali distrutti, la capitale rasa al suolo. mancanza d'acqua e luce quasi ovunque.
    Haiti è il Paese più povero del continente americano ed anche ta i più soggetti a calamità naturali: negli ultimi 10 anni sono state 20 le sciaugure che si sono abbattute sull'isola e solo nel 2009 gli uragani sono stati 4.
    La metà degli abitanti è analfabeta, l'80% vive sotto la soglia della povertà e solo il 3% arriva ai 64 anni.
    E adesso questa tragedia..
    Dall'Italia sono già partite una suqdra della Protezione Civile e tanti volontari, in gran parte medici e specialisti in situazioni d'emergenza.

    Chi volesse dare una mano può mandare un sms con la parola "Haiti" al 90999. La Croce Rossa ha messo a disposizione il n° verde 800166166. Per chi vuole fare un versamento alla Caritas, il conto corrente postale è 347013, specificando nella casuale "Haiti". Il conto corrente postale dell'Unicef è 745000, specificando nella causale "Emergenza Haiti".
    Per sostenere l'AVSI (che sta cercando i bimbi sostenuti a distanza) andate su www.avsi.org, per Medici senza Frontiere su www.medicisenzafrontiere.it e per NPH Italia telefonate allo 0254122917 o andate su www.nphitalia.org.