mercoledì 9 febbraio 2011

Tutti i corsi mascherati del Carnevale 2011 in Toscana

dai corsi mascherati della Versilia al fascino di Foiano della Chiana
dalle atmosfere medievali del castello di Calenzano 
a quelle barocche di Castiglion Fibocchi
tutti le feste di Carnevale della Toscana!
Carnevale S.Croce Arno
Non so quante regioni italiane possano competere con la Toscana in quanto al numero di corsi mascherati, di sicuro sono un bel pò... senza perderci in altre premesse, cominciamo questa lunga cavalcata in cerca dei festeggiamenti per il Carnevale nelle province di Pisa, Lucca, Livorno e Grosseto.
Cominciamo dal Carnevale d'autore (immagini sopra e sotto) che si svolge il 13, 20 e 26 febbraio, il 5 e 8 marzo, con l'appendice del 3 marzo per il Carnevale delle scuole e l'elezione della 1^ miss Coriandolo - a S.Croce sull'Arno (PI) su un nuovo percorso dove è allestito un gazebo che preparerà un nuovo dolce: il coriandolo fritto!
Restando in provincia di Pisa, il 13, 20 e 17 febbraio e 6, 8 e 13 marzo avrà luogo la il 56° Carnevale dei bambini di Orentano nel comune di Castelfranco di Sotto, il 13, 20, 27 febbraio e il 6 marzo a San Romano nel comune di Montopoli Valdarno il Carnevale sanromanese (ispirato quest'anno ad "Alice nel paese delle meraviglie") e nelle stesse date il Carnevale dei ragazzi a Pontedera, il 13, 20, 27 febbraio e 6 marzo ed il MarilloneCarnevale di Vecchiano in piazza Garibaldi; a Bientina i carri sfileranno a ritmo di musica (riadattata da quella creata per la prima edizione del 1939) per il Carnevale bientinese nelle domeniche 13, 20, 27 febbraio e 6 marzo con l'aggiunta della serata del martedi grasso, l'8 marzo, quando si assisterà a partire dalle 21 al falò del Bientinaccio (la maschera ufficiale di Bientina) e ai fuochi artificiali finali.
Spostandoci verso nord lungo la costa, si trovano, in provincia di Lucca, il Carnevale dei Piccoli nel comune di Serravezza nelle date 20 e 27 febbraio (a Serravezza), 3 marzo (a Ripa), 5 marzo (a Pozzi) e 6 marzo (a Querceta), il Carnevale di Castelnuovo Garfagnana il 27 febbraio ed il CarnevalMarlia nel comune di Capannori nelle domeniche 13, 20 e 27 febbraio, 6 e 13 marzo (inizio ore 14:30, ingresso 5 €) con il Marillone, la maschera simbolo del Carnevale marliese, ad aprire le sfilate dei carri allegorici ed i Karacongioli, un gruppo di slatimbanchi, ad animare la festa.
Burlamacco
Poi i Carnevali della Versilia... territorio per eccellenza di questa festa: il famosissimo Carnevale di Viareggio ha inizio il 19 febbraio con la cerimonia di apertura e prosegue nelle domeniche 20, 27 febbraio e 6 marzo con i corsi mascherati sul lungomare che iniziano alle 15, martedi 8 marzo con il corso notturno (inizio alle 21) e l'ultimo corso il 13 marzo dalle 17 con lo spettacolo finale.
Vanta una lunga tradizione anche il Carnevale pietrasantino che si tiene il 20, 27 febbraio e il 6 marzo per le vie di Pietrasanta (la 1^ edizione risale al 1924, poi venne replicato nel 1925 e nel 1935 per venire poi ripreso negli anni '70) e tra gli eventi al suo interno racchiude lo Sprocco d'argento, un concorso che elegge la canzonetta del Carnevale pietrasantino (al Teatro comunale nelle serate 9, 10, 11 e 12 febbraio alle 21:15) e l'elezione di Miss Carnevale il 17 febbraio alle 21 alla discoteca Bussola (località Focette).
A Torre del Lago si festeggia il 38° Carnevale Puccini nelle serate 19 e 20 febbraio a partire dalle 19 fino a mezzanotte con la corsa all'indietro del Gambero di Carnevale (il 19) e il Festival della canzonetta torrelaghese (il 25 e 26 febbraio alle 21:15 presso il teatro Jenco di Viareggio).

Cicciolo
Rimanendo sulla costa ma scendendo verso sud si incontra, nella provincia di Livorno, il Carnevale del mare a San Vincenzo nelle domeniche 27 febbraio, 6 e 13 marzo (dalle ore 15) e il Carnevale di Piombino, città del vino che prevede oltre un mese di festeggiamenti dal 5 febbraio all'8 marzo, durante i quali ci saranno la finale di Miss Carnevale piombinese (il 18 febbraio), le sfilate dei carri allegorici il 27 febbraio, 6 e 8 marzo e il veglione con il rogo finale del Cicciolo, la maschera di Piombino con in mano un calice di vino.
Infine, nell'estremità meridionale della Toscana in provincia di Grosseto, troviamo il Carnevale follonichese che parte a Follonica da piazza a Mare il 19, 20, 27 febbraio e il 6, 8 marzo e tra gli appuntamenti vanta la 1^ Coppa Carnevale Rally di auto storiche ed il falò di re Carnevale (il 6 marzo) e il Carnevaletto da tre soldi, ad Orbetello il 20, 27 febbraio e il 6, 8 marzo tra majorettes, bande musicali e spettacoli di ginnastica artistica.

to be continued...
I Carnevali delle altre province toscane li trovate nell'atto 2° (Arezzo, Siena, Pistoia e Prato) e nell'atto 3° (Firenze)


Ti piace il blog? Seguilo su Facebook o via Feed!
Posta un commento