venerdì 4 marzo 2011

I migliori ostelli del 2011 nei 5 continenti secondo Hostelbookers

Premi Hostelbookers 2011
Tutte le volte che dormiamo in un hotel, un ostello, un B&B o una qualsiasi altro alloggio che poi ci richieda il giudizio (*) sarebbe una buona abitudine compilare il modulo - sia esso cartaceo oppure online - per far sapere com'è stato il soggiorno... quali sono secondo noi i pregi ed i difetti, la pulizia, la colazione, l'ubicazione ecc... in questo modo non solo aiutiamo a migliorare il servizio ma diamo alcuni elementi a tutti quelli che si apprestano a scegliere una sistemazione.
Hostelbookers ha da poco stilato una classifica sulla base dei giudizi dei clienti che hanno alloggiato nelle loro strutture nel 2010. Di seguito potete vedere quali sono i Premi per l'Eccellenza 2011, suddivisi per categorie.
Personalmente in un ostello ricerco, oltre alla pulizia (ovvio), soprattuto il buon prezzo, quindi la prima sezione che sono andato a vedere è stata la
MIGLIOR CONVENIENZA
  1. Hostel Podbara, Novi Sad (Serbia)
  2. Villa Manos, Isola di Santorini (Grecia)
  3. House Ivanovic, Isola di Hvar (Croazia)
Podbara Hostel
Non stupisce affatto che ai primi tre posti ci siano una struttura serba, una greca ed una croata, mentre è un pò più sorprendente il prezzo medio che l'Hostel Podbara (il vincitore) applica ai suoi clienti... 11 € a persona per notte in un dormitorio con 5 letti non mi sembra molto conveniente. Al contrario 12,50 € per una doppia con bagno privato è molto più allettante! 
Certo è sempre più raro trovare dei prezzi stracciati (a fronte di una buona qualità di servizio) anche nei Paesi slavi o dell'Est europeo... ma questo meriterebbero una riflessione a parte. Continuiamo con le altre categorie.

LE MIGLIORI 3 STRUTTURE
AFRICA
  1. Atlantic Point Backpackers, Città del Capo (Sudafrica)
  2. Hola Cairo, Il Cairo (Egitto)
  3. Riad Khabia, Marrakech (Marocco) 
ASIA
  1. ASO Base Backpackers, Aso (Giappone)
  2. Chinese Box Courtyard Hostel, Pechino (Cina)
  3. Rucksack Inn, Singapore (Singapore)
EUROPA   
  1. La Controra Hostel Rome, Roma (Italia)
  2. Lisboa Central Hostel, Lisbona (Portogallo)
  3. The Naughty Squirrel Backpackers, Riga (Lettonia)  
NORDAMERICA
  1. La Casa del Tío Dach, Merida (Messico)
  2. Private rooms Mylena y Otto, L'Avana (Cuba)
  3. Urban Oasis, New York City (USA)
OCEANIA   
  1. Birdsong Backpackers, Hokitika (Nuova Zelanda)
  2. Sydney Harbour YHA, Sydney (Australia)
  3. Travellers Oasis, Cairns (Australia)
SUDAMERICA
  • B&B Rio Amazonas-Plaza Italia, Santiago (Cile)
  • Klein Hostel, Foz Do Iguazu (Brasile)
  • The Point Cusco, Cusco (Perù)
come avrete notato, per l'Europa il migliore ostello è risultato La Controra di Roma (prezzi medi nei dormitori a partire da 24 € a persona per notte), seguito dal Lisboa Central di Lisbona (dormitori a partire da 18 €, stanze private da 25 €) e dal Naughty Squirrel Backpackers di Riga (che oltre ad avere un nome simpatico ha anche dei prezzi ottimi: dormitori da 7 € e stanze private da 9 €!).

Per le altre categorie, sono risultati vincitori per l'EUROPA:
  • BiniBag House, Aveiro (Portogallo) MIGLIOR PULIZIA
  • Circus Hostel, Berlino (Germania) MIGLIOR OSTELLO ACCESSIBILE A PERSONE DISABILI
  • Clinck78, Londra (Inghilterra) IL PIU' POPOLARE
  • Hospedaje Donosti@ B&B, San Sebastián (Spagna) MIGLIOR POSIZIONE
  • Hostel Mostel, Veliko Tarnova (Bulgaria) MIGLIOR ATMOSFERA
  • The Ginger Monkey Hostel, Alto Tatra (Slovacchia) MIGLIOR NUOVO OSTELLO
  • St.Christopher's at the Mosaic House, Praga (Repubblica Ceca) MIGLIOR OSTELLO ECOLOGICO 
  • Plus Berlin, Berlino (Germania) MIGLIOR OSTELLO LANCIATO NEL 2010 
  • Equity Point London, Londra (Inghilterra) MIGLIOR OSTELLO PER GRUPPI
  • Anzac House Youth Hostel, Canakkale (Turchia) OSTELLO CHE E' MAGGIORMENTE MIGLIORATO NEL 2010
per consultare la classifica completa di tutte le categorie, continente per continente, vi rimando a it.hostelbookers.com/migliori-ostelli-2011

(*) il feedback, termine anglosassone forse più appropriato, ma... se esiste il corrispondente italiano perchè non usarlo?

Posta un commento