venerdì 11 marzo 2011

Tour delle Highlands scozzesi: una visita al Dunrobin Castle

Dunrobin castle Scozia
La "caccia ai castelli scozzesi" continua! Dopo lo Stirling Castle, proprio all'ingresso delle Highlands, facciamo un balzo nella regione più settentrionale della Scozia: siamo nel Sutherland, a 19 km in direzione nord-est da Dornoch, proprio sulla A9 che conduce a Golspie. Proseguendo dalla cittadina ancora per un miglio si raggiunge il Dunrobin Castle.

L'aspetto è piuttosto imponente, sia che lo si osservi dalla parte dell'ingresso che si affaccia ad ovest sulla strada principale (immagine in basso) sia dal lato est che guarda il magnifico giardino all'italiana e che si scorge da lontano nella fase di avvicinamento (immagine in alto).

Il Castello di Dunrobin non è uno dei più famosi tra quelli scozzesi, ciò nonostante la sua posizione sul mare, le dimensioni (ben 189 stanze che ne fanno il più grande tra gli edifici delle Highlands) e la conformazione, con le sue torri arrotondate che dichiarano manifestamente l'influenza degli chateaux francesi, lo rendono una meta da non perdere in un tour nelle terre degli Highlander.


Le sue origini risalgono al Medioevo ed alcuni documenti testimoniano la sua presenza già nel XIII secolo come residenza dei conti di Sutherland, ancora oggi proprietari del castello oltre che membri del Clan dei Sutherland.
L'aspetto attuale è dovuto in larga parte ai lavori di Sir Charles Barry, l'architetto del Palazzo di Westmninster a Londra, che ampliò notevolmente l'originaria costruzione nel 1845.

Dunrobin castle Scozia
foto di Garian Photography su Flickr
Il castello - insieme al museo ed all'interessante falconeria al centro dei curatissimi giardini - è aperto dal 1° aprile fino al 15 ottobre.
Nei mesi di aprile, maggio, settembre ed ottobre dal lunedi al sabato con orario 10:30-16:30 (la domenica 10:30-12) e da giugno ad agosto tutti i giorni dalle 10:30 alle 17:30.

Biglietti d'ingresso: 9 £ per gli adulti, 7,50 £ per gli studenti, 5 £ per i bambini).
Posta un commento