mercoledì 27 aprile 2011

30 aprile 2011: 12 ore di arte, musica e cultura nella notte bianca di Firenze

La Notte Bianca torna il 30 aprile 2013!
Notte Bianca Firenze
La prima edizione della Notte Bianca fu un successone: poche volte si era vista la città così traboccante di persone fino alle prime ore del mattino. Era quindi impossibile non concedere il bis, nonostante i problemi di budget (risolti con l'intervento di alcuni sponsor) del Comune: il prossimo 30 aprile alle 18 inizia la 2^ Notte bianca di Firenze!
Fino alle 6 del 1° maggio 59 eventi collegati tra loro dal tema dell'arte contemporanea si svolgeranno nelle strade, per le piazze e... sui ponti!
Sì, sui ponti... oltre alle illuminazioni sul Ponte Vecchio che non sono certo una novità, il Ponte alle Grazie ospiterà il "Ponte Sospeso" mentre sul Ponte alla Carraia sarà allestito addirittura un bosco! Almeno stavolta non sarà uno spettacolo di cui godere solo per poche ore come lo fu il magnifico prato d'erba che sorse qualche mese fa in piazza del Duomo... il bosco rimarrà infatti per tutto il mese di maggio così come altre due installazioni:
  • l'Orto-grafia, l'orto botanico di filari che comparirà nel mezzo di piazza Annigoni accanto ad Architettura
  • le "Rolling Houses" in stile Avatar in piazza Santa Maria Novella, 4 case rotolanti o per meglio dire 4 gusci giganti dalle strane forme che dovrebbero essere adibite a salotti per ospitare tutti quelli che si vorranno sedere per chiacchierare e godersi la bellezza della chiesa
Anche piazza del Cestello subirà una radicale trasformazione e per 12 ore ininterrotte ospiterà dei palchi colorati sui quali verranno effettuate le performance del circo situazionista "Blah Blah Blah Night".

La musica accompagnerà i fiorentini e i turisti per tutta la notte: ai giardini della Specola (ed anche alle Murate) sarà installato un dj set di musica elettronica mentre nel piazzale degli Uffizi dalle 22 alle 3 di notte si terrà la maratona jazz.
Concerti live anche in piazza del Grano, piazza Tasso e piazza dei Nerli. insolita l'iniziativa "Radio a pedali": un concerto di Beethoven eseguito dal Maggio Fiorentino con il maestro Barenbin al piano sarà invece diffuso dalle 20:30 alle 23 dalle radioline che un corteo di biciclette porterà in giro per tutta la città...
E come lo scorso anno sulla facciata della chiesa di Santo Spirito sarà proiettata l'arte elettronica di Kurokawa, "Riverboom", una sequenza di immagini che confronteranno Firenze e il mondo.

Nella Notte Bianca non poteva mancare l'apertura straordinaria e gratuita dei musei!
Ad eccezione dell'Accademia i principali saranno aperti, con i seguenti orari:
  • Palazzo Vecchio fino alle 6 (sarà possibile prenotare anche la visita guidata al camminamento della ronda!)
  • la Specola fino alle 5
  • Museo Bardini e il museo di S.Maria Novella fino alle 2
  • la Galleria degli Uffizi, Palazzo Strozzi e Strozzina fino alla mezzanotte
in particolare saranno accessibili gratuitamente le mostre in corso "Picasso, Mirò, Dalì. Giovani e arrabbiati: la nascita della modernità" e "Talenti emergenti 2011" (ultimo ingresso per entrambe alle 23).

Poi ci saranno street band sui lungarni, artisti di strada in piazza Santa Croce, spettacoli al teatro La Pergola e all'Odeon e tanto altro... l'elenco completo degli eventi lo potete vedere sul sito www.insonniacreativa.it dove potete anche scaricare gratuitamente una mappa con tutti gli appuntamenti per Ipod e Ipad.
Per concludere la nottata in bellezza alle 6 del mattino in Palazzo Vecchio il comune di Firenze offre la colazione con cappuccino e brioche calda :-D

Come sempre l'accesso al centro è limitato solo ai pedoni ma per venire incontro alle difficoltà di coloro che sceglieranno l'auto per recarsi in città, le strutture di Firenze Parcheggi costeranno 1 € per tutta la serata.
Meglio comunque muoversi con i mezzi pubblici: la tramvia ed alcune linee di bus (6, 14, 17, 22, 23 e 37) saranno in funzione per tutta la notte.

Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e su Twitter!

Posta un commento