martedì 3 maggio 2011

Kungstornen, le torri gemelle di Stoccolma

Kungstornen Stoccolma
In lingua svedese Kungstornen significa "Torri del re" ma per tutti sono le torri gemelle. Al centro della City, il quartiere commerciale ed economico di Stoccolma, si trovano questi edifici costruiti nel 1924 che sono considerati i grattacieli più vecchi d'Europa.
Per raggiungerli, dalla zona centrale Gamla Stan si può prendere la Tunnelbana (la fantastica metropolitana della capitale svedese) in direzione nord e scendere a Hotorget. Da lì si percorre per un breve tratto la strada Kungsgatan, dalla quale affiorano man mano che ci si avvicina, i profili delle torri.

Diversamente da quello che si può pensare, le Kungstornen non sono state progettate dalla stessa mano ed a guardarle bene in effetti non sono identiche... la torre a nord, chiamata "il maschio", è opera dell'architetto Sven Wallander ed è collegata da un piccolo ponte ad arco molto carino (il Malmskillnadsbron, alto 16 metri) alla torre a sud, "la femmina", così chiamata per le forme più aggraziate, disegnata da Ivar Callmander.

Entrambe in stile neoclassico, sono alte poco più di 60 metri e distribuite su 16 piani occupati in larga parte da uffici.

Sempre nella zona denominata Norrmalm, a poca distanza si trova il Konserthuset, la Sala dei Concerti che  il 10 dicembre di ogni anno ospita la cerimonia di assegnazione dei premi Nobel per la fisica, chimica, fisiologia o medicina e letteratura.

(Foto in alto tratta dall'album di Jickel su Flickr)

Ti piace il blog? Seguilo su Facebook via Feed e su Twitter!

Posta un commento