giovedì 5 maggio 2011

La spiaggia di Negril in Giamaica, una delle più belle del mondo

La 7 miles beach di Negril, la bianca striscia di sabbia che si estende per 11 km sulla costa occidentale della Giamaica, è da anni considerata una delle spiagge più belle dei Caraibi e del mondo. Anche la classifica 2011 stilata dagli utenti di Tripadvisor la vede al 4° posto.
Incuriosito mi sono messo alla ricerca di qualche informazione per capire se realmente merita questa fama...
Guardando le foto non c'è niente da obiettare: la Long Bay di Negril appare come una lungo e grande litorale di sabbia fine e candida separato dall'entroterra da una folta vegetazione (non solo palme) ed affacciato su un mare trasparente che sfuma lentamente dal celeste al turchese, nelle cui acque si pratica lo snorkelling in mezzo a pesciolini colorati e alla barriera corallina.

Non molto dissimile dalla stupenda spiaggia di Varadero a Cuba che ho avuto la fortuna di visitare (qui trovate le foto).
Famosi sono i suoi tramonti da cartolina color pesca:

foto di Whitey's Pics
Cosa rende speciale la baia di Negril? Il clima. Non quello metereologico ma quello che si avverte intorno: la costa occidentale dicono che incarni la vera essenza della Giamaica. E qual è il simbolo universalmente riconosciuto di questa isola caraibica? Indubbiamente Bob Marley.
Un mito che con il passare degli anni non accenna a diminuire. Negril è una delle patrie dei Rasta (o Rastafari), seguaci di una vera e propria religione che tra le altre cose consiglia il fumo della Ganja per il raggiungimento della saggezza e la ricerca della verità....

foto di Whitey's Pics
Da posto incantevole abitato da villaggi di pescatori Negril si è trasformata in famosa località turistica, permissiva e trasgressiva, costellata da hotel e locali dove si suona musica reggae e ci si diverte fino all'alba.
La spiaggia e il mare trasparente sono rimasti quelli degli anni '70 quando i primi hippy scoprirono questo paradiso, ma se desiderate una vacanza tranquilla e poco affollata, allora è meglio dirigersi verso altri lidi. O spostarsi almeno verso il West End, a sud oltre il Negril Village, dove però le sistemazioni sono un po' più esclusive.

(Foto in alto tratta dall'album su Flickr di WanderingtheWorld (www.lostmanproject.com))

Ti piace il blog? Seguilo su Facebook via Feed e su Twitter!

Posta un commento