lunedì 29 agosto 2011

Il caffè in autostrada di notte è gratis. O no?

Sosta Amica
E' iniziata l'ultima settimana di agosto e molte aziende hanno riaperto i battenti. Il finesettimana appena trascorso ha dato il via all'ultimo grande rientro (quello che a ragione qualche anno fa veniva chiamato il "contro-esodo") e non sono pochi coloro che scelgono di fare il viaggio di ritorno di notte, quando le autostrade sono meno trafficate e la temperatura è piacevole.
Una delle giuste raccomandazioni che si fanno in questi casi - ed in generale tutte le volte che dobbiamo percorrere tanti km in strada - è quella di fare qualche sosta per rilassarsi un pò e bersi un caffè per riprendere il viaggio con più energie e scacciare via la stanchezza. Una delle cause di incidenti in autostrada (circa il 20%) è dovuto infatti a crisi di sonno.
Da anni la società "Autostrade per l'Italia" ha lanciato SOSTA AMICA, una serie di servizi che includono anche la sicurezza stradale e prevedono la distribuzione notturna di caffè gratuito dalle 0:00 alle 5:00.
Ma non tutti sembrano esserne a conoscenza, anche tra i dipendenti....
Piccola premessa: con le parole che seguiranno non vorrei che venisse messo al centro dell'attenzione il risparmio (o meno) di 90 centisimi/1 euro di una tazzina... la cosa più importante è ovviamente fare una sosta e prendere un caffè per tenersi ben svegli!


Giovedi sera, di ritorno in auto dal nostro viaggio in terra serbo-croata, ci siamo fermati in un'area di sosta in autostrada. Erano le 2 di notte e il parcheggio era semivuoto. Il caso ha voluto che sceso dalla macchina il mio sguardo cadesse su un cartello: "Sosta Amica, una scelta responsabile". Un elenco di 4 punti che trovate su una pagina del sito di Autostrade Spa (aggiornata l'ultima volta il 12 agosto scorso):
  • pulizia (cicli continuativi di pulizia dei servizi igienici e delle aree esterne a quelle di ristoro) e divieto di mance al personale
  • convenienza su alcuni prodotti come caffè, cappuccino, cornetto, bottiglia di acqua minerale, piatto di pasta ecc
  • sicurezza del viaggio: distribuzione gratuita del caffè dalle 0:00 alle 5:00 per tutto l'anno e divieto di vendita di super alcolici
  • rispetto: divieto di vendita di materiale pornografico
Un'iniziativa di cui avevo sentito parlare ma di cui mi ero quasi dimenticato... valida in tutti i mesi dell'anno. Brava società Autostrade! Un incentivo volto a migliorare il servizio e aumentare la sicurezza in strada.
mappa Sosta AmicaEntriamo nell'autogrill e ordiniamo due caffè e una pasta, prezzo totale 2,94 €. Ma il cornetto non costa 1,50 €? Certo, ma c'è da aggiungere il prezzo di 2 caffè: 0,72 € x 2.
Chiedo come mai il caffè non sia gratuito e la signora alla cassa mi risponde, stupita, che non lo è mai... di notte però c'è lo sconto del 25% ed invece di 90 centesimi costa solo 72. - "Ok, ma quel  cartello piuttosto grande qui fuori?", ribatto io.
- "Quale cartello? Mai visto... comunque tutto ciò che è al di fuori della struttura non è gestito dalla nostra società"...  Come? Scusi?
Non prolungo ulteriormente la conversazione anche se non mi convince per niente... Siamo stanchi e non mi preme di risparmiare qualche euro. Però non amo la falsa pubblicità e mi stupisco che nessuno abbia fatto la mia stessa osservazione in precedenza... mah!

La sicurezza prima di tutto, anche se il caffè si paga a prezzo pieno è importante prenderlo (se come me siete sensibili alla caffeina ed al suo potere stimolante!) ma un pò più di chiarezza non guasterebbe, please...

PS: non cito quale fosse l'area di ristoro in questione ma vi assicuro che è una di quelle che fanno parte del programma Sosta Amica (la mappa la trovate cliccando sull'immagine qui sopra).

Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e adesso anche su Twitter!


Posta un commento