giovedì 29 settembre 2011

La fabbrica-museo dell'Harley Davidson a York

Harley-Davidson York
Se siete degli appassionati delle moto Harley-Davidson (a maggior ragione se ne possedete una) c'è un viaggio che dovreste fare una volta nel corso della vita. Uno di quelli da segnare col circoletto rosso. Andare a York in Pennsylvania (USA) all'Harley-Davidson Vehicle Operations Plant.
Appena fuori il quartiere più vecchio di York, al 1425 di Eden Road, si trova una delle fabbriche di moto più famose al mondo. Avevano poco più di vent'anni quando in un'officina William Harley e Arthur Davidson cotruirono la mitica motocicletta con il manubrio alto, non solo un simbolo ma uno stile di vita per centinaia di migliaia - e non è un'esagerazione se si pensa che i soci dell'Harley Owners Group sono oltre 900.000 - di centauri.

Harley Davidson

Era il 1903 e da allora l'officina iniziò ad allargarsi diventando già nel 1914 un'azienda rinomata nel mondo delle corse. Chi si reca all'Harley-Davidson Vehicle Operations Plant potrà ammirare vecchi e nuovi modelli (e nella parte iniziale del tour, anche salirci sopra e fare le foto), vedere da vicino le presse che tagliano i fogli d'acciaio per trasformarli in parafanghi e come vengono assemblate le moto! All'ingresso della Factory vengono forniti occhiali e cuffie speciali per la visita. 

Al museo invece viene ripercorsa la storia, dalla fondazione ai giorni nostri, con foto, illustrazioni e altro materiale.

E dopo i lavori di ristrutturazione e consolidamento che hanno creato un grande ambiente unico e tenuto chiuso per qualche mese il Vehicle Operations Plant (la riapertura c'è stata lo scorso agosto), adesso il tour guidato è stato ampliato e migliorato. E proprio oggi, fino a sabato 1 ottobre, ripartono anche gli open days annuali su speciali auto-guidate e demo gratuite di nuove moto che usciranno nel 2012.

Ah! Dimenticavo... i tour sono gratuiti, durano circa un'ora e si svolgono ogni giorno dal lunedi al venerdi dalle 9 alle 14.

(Foto tratte dall'album di JesusM su Flickr)

Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e su Twitter!

Posta un commento