venerdì 28 ottobre 2011

Feste di Halloween 2011 nei borghi e nei castelli d'Italia (e non solo)

"Dolcetto o scherzetto?" Se qualcuno crede che la traduzione dell'americano trick-or-treat sia utilizzata solo nei doppiaggi dei telefilm d'oltreoceano, si sbaglia di grosso...

Halloween 2011

Halloween è una festa che affonda le radici nella tradizione celtica e le usanze di questo antico popolo nordico si ritrovano non solo nell'Italia settentrionale come si potrebbe pensare ma anche in Basilicata e Puglia.
I travestimenti da vampiro non sono altro che la versione moderna di vecchi riti usati per allontanare la sfortuna ed anche il cibo lasciato sulla tavola per i morti nella notte di Samain (il 31 ottobre) è una tradizione che sopravvive ancora all'interno dei nostri confini.
Non stupisca quindi la presenza di eventi legati ad Halloween (da All Hallows' Eve, cioè la vigilia di Ognissanti) anche da noi e soprattutto non la si colleghi sempre e solo alla nostra indiscutibile tendenza a seguire la moda targata USA.

Terminata la lunga premessa, vediamo quali sono i principali appuntamenti di Halloween in Italia :-)

La festa celtica più nota e frequentata è senza dubbio Le notti di Samain al Castello Sforzesco di Milano, giunta alla 12^ edizione! I festeggiamenti per il Capodanno Celtico anche quest'anno si potrarranno 3 giorni fra danze, musica, rievocazioni storiche ed artigianato, ma saranno anticipati al finesettimana 28-30 ottobre.

Nelle stesse date si festeggerà anche la Notte degli Sprevengoli nel borgo medievale di Ostra (AN), un evento all'insegna della cucina marchigiana di cui ho parlato agli albori del blog.
A poca distanza la Festa delle streghe di Corinaldo (AN) si svolgerà dal 29 al 31 ottobre e proporrà al  pubblico l'ormai consueta elezione di Miss Strega e lo spaventoso percorso del Tunnel della paura.

A proposito di scenografie stile "casa delle streghe", come non citare il Passaggio del Terrore a Borgo a Mozzano (LU)! L'attrazione sarà aperta il 30 ottobre dalle 19 ed il 31 ottobre dalle 16:30 ma la festa Halloween Celebration, la più grande d'Italia, inizierà il 29 ottobre e si concluderà con llo spettacolo "la Notte di Lucida" e "l'ira di Lucifero", i fuochi artificiali sopra il leggendario Ponte del Diavolo, simbolo della cittadina della Lucchesia.

Sempre in Toscana, il Castello di Fosdinovo, dell'antica famiglia dei Malaspina, ospita tra le sue sale la festa A cena col fantasma la sera del 31 ottobre, e rimanendo nell'ambito delle feste nei castelli, l'Emilia Romagna offre un'ampia e stuzzicante scelta: la fortezza d Castrocaro (FC) si trasformerà di nuovo nel Castello dei misteri, alla Rocca Sanvitale di Fontanellato andrà in scena il Gothic Halloween e al Castello di Rivalta (PC) il Banchetto con delitto.
Gothic Halloween Fest anche a Dolceacqua nel comune di Imperia.

Per chi è in cerca di feste per i bambini segnalo Halloween Sgarabusen (un folletto vestito di verde) a Comacchio (FE) e per finire le feste nei parchi tematici: dal Magic Halloween di Gardaland a quella di Mirabilandia con Phobia, la più grande casa degli orrori d'Europa fino ai festeggiamenti del neonao Rainbow MagicLand di Roma.

E per chi non ama Halloween? C'è l'8^ edizione del Trekking Urbano organizzato in 31 città italiane!

Insomma, ce n'è per tutti i gusti!
Io andrò alla festa Halloween Night - Cena Oscura, organizzata dall'hotel Montemezzi di Verona! Il Fun Hotel ha organizzato una serata speciale a cui è stato invitato lo staff di Travel Different, che si preannuncia niente male, con la partecipazione della strega Amelia ed una cena a tema.
E voi che farete? :-)

(Foto in alto tratta dall'album di davide.santoni su Flickr)

Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e su Twitter!
Posta un commento