mercoledì 23 novembre 2011

La nuova Black List aggiornata al novembre 2011

black list
E' stata appena aggiornata la ben nota Black List, ossia l'elenco delle compagnie aeree che non soddisfano i criteri di sicurezza della Comunità Europea e che pertanto non possono volare su tutto il territorio della UE (sottolineo ancora una volta che il divieto NON oltrepassa i nostri confini quindi se uscite dall'Europa, soprattutto quando utilizzate dei voli interni, è sempre bene dare un'occhiata alla lista nera per verificare se un vettore è sicuro secondo i parametri comunitari).

La novità maggiore riguarda le compagnie albanesi Belle Air ed Albanian Airlines che non sono rientrate nell'elenco grazie all'aiuto dell'Italia che si è impegnata a fornire l'assistenza tecnica adeguata per il miglioramento degli standard di controllo e sicurezza.

I Paesi "bannati" sono 21 per un totale di 273 vettori aerei tra cui la Blue Wing Airlines del Suriname, la Meridian Airways della Repubblica del Ghana, la Rolling Air dell'Honduras e la Silverback Cargo Freighters della Repubblica del Ruanda.
Poi tutti i vettori aerei (con qualche eccezione di restrizione territoriale) certificati dall'Afghanistan, Angola, Benin, Congo, Gibuti, Guinea Equatoriale, Indonesia, Kazakistan, Kirghizistan, Liberia, Repubblica gabonese, Mauritania, Mozambico, Filippine, Saò Tomè e Principe, Sierra Leone, Sudan, Swaziland e Zambia.

L'elenco completo lo trovate sul sito della Commissione Europea Trasporti.

L'ultima volta i vettori interdetti erano stati 280 provenienti da 19 Paesi.

Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e adesso anche su Twitter!

Posta un commento