mercoledì 28 dicembre 2011

I biglietti MINI e le offerte di Trenitalia che stanno per scadere

offerte Trenitalia
Roma-Venezia a 29 €, Napoli-Bologna a 29 €, Firenze-Roma a 12 €... niente male eh? Sono solo alcuni esempi delle tariffe MINI di Trenitalia, la promozione che è stata attiva per tutto il 2011 e che doveva scadere allo scoccare dell'ultimo minuto dell'anno...  La buona notizia è che avrete ancora tempo per approfittarne. Quella meno buona è che per adesso la proroga riguarderà solo il periodo natalizio. Ed anche altre buone offerte delle FS italiane volgono ormai al termine :-(
Quindi, se avete già in programma un viaggio in treno nei prossimi mesi, vi conviene acquistare i biglietti adesso.

Delle tariffe MINI ho parlato quasi un anno fa (qui trovate ulteriori informazioni), in breve: sono valide per viaggi in 1^ e 2^ sui treni ES, Frecciabianca, IC, ICN in servizio cuccette o VL, VA ed Espressi ed acquistabili fino a 2 giorni prima della partenza ad un prezzo scontato fino al 60% della tariffa base.

Un'altra ottima promozione che sarà ancora valida solo per poche settimane è "Sabato Italiano": fino al 25 febbraio è possibile acquistare per viaggi compiuti di sabato due biglietti di corsa semplice al prezzo base intero di una persona (2x1) sia in 1^ che in 2^ classe.
L'acquisto può essere effettuato fino al giorno prima della partenza e riguarda tutti i treni del servizio nazionale con l'esclusione dei Regionali, del livello di servizio AV Executive e dei servizi cuccette, VL, Excelsior ed Excelsior E4 (altre informazioni le trovate sul sito delle FS).

Stessa scadenza per l'offerta "Cartafreccia Day": fino al 25 febbraio 2012 i possessori della Cartafreccia, se acquistano il biglietto fino a un giorno prima della partenza, viaggiano il sabato con lo sconto del 50% sui vagoni di 1^ e 2^ classe con le stesse esclusioni previste per l'offerta "Sabato Italiano".

Vi ricordo che grazie al motore di ricerca dei treni low cost potete trovare le migliori tariffe con un solo click!

Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e adesso anche su Twitter!

Posta un commento