martedì 17 gennaio 2012

I bozzetti dei carri allegorici del Carnevale di Viareggio 2012!


bozze Carnevale Viareggio
Il conto alla rovescia è cominciato! Tra poche settimane prenderà il via la 140^ edizione del Carnevale di Viareggio! Per vedere i carri allegorici in azione sulla passeggiata si dovrà aspettare fino a domenica 5 febbraio, data del primo corso mascherato (il giorno prima è fissata la cerimonia di inaugurazione), poi quelli successivi si svolgeranno nelle domeniche 12, 19, 26 febbraio e 3 marzo (quest'ultimo in notturna) oltre al tradizionale corso (ad ingresso gratuito) del martedi grasso, quest'anno il 21 febbraio.
Intanto per i più curiosi ci sono le immagini dei bozzetti svelate come sempre in anteprima da Viareggino.it.

Quale sarà il tema più gettonato dei carri di prima categoria? E quale trionferà alla fine dei corsi mascherati di quest'anno? Sbirciando un pò tra i disegni si nota che da padrone la fa l'attualità con "tasse" e "politica" in primissimo piano. E che Carnevale di Viareggio sarebbe senza la consueta vena satirica sui personaggi della politica nazionale e internazionale?

In alto potete vedere "Lasciate ogni speranza o voi che entrate... all'agenzia" (delle Entrate) con il Fisco impersonato da conte Dracula. Alfredo Ricci, l'ideatore del carro, vuole forse dire che lo Stato Italiano è una sorta di sanguisuga? :-)
Qui sotto invece ci sono altri due bozzetti: a sinistra "Scacco Matto" di Carlo Lombardi, con l'ex Premier Silvio Berlusconi nei panni di un Re Sole legato (letteralmente) dai suoi nemici. A destra invece si passa alla politica internazionale con il Premier francese Sarkozy che ne "La Grandeur" (di Simone Politi e Priscilla Borri) si trasforma in Napoleone alla ricerca dei fasti della Francia ottocentesca.

Scacco MattoGrandeur Viareggio
Gli altri bozzetti dei carri di prima categoria sono “Santo Subito” di Gilbert Lebigre e Corinne Rogier, “Ma dov'è questa crisi?” di Fabrizio Galli, “Rabbia” di Franco Malfatti, “Non ti curare di loro ma guarda e passa” di Roberto Vannucci, “In questo mondo contempliamo i fiori sotto l'inferno” di Alessandro Avanzini, “2012. Un solo futuro, il passato” di Massimo Breschi, “Il fantasma dell'Opera” di Gionata Francesconi e “Phoenix” dei Fratelli Bonetti.

Potete vederli tutti, ed anche i disegni dei carri di seconda categoria, delle mascherate di gruppo e delle maschere isolate, sul sito "Viareggino.it" (che ringrazio per aver concesso la pubblicazione delle immagini).

Non resta che andare a Viareggio per ammirare i carri dal vivo!

Ti potrebbero anche interessare:
e  tutti i corsi mascherati della Toscana (edizione 2011):

Ti piace il blog? Seguilo su Facebook , via Feed e adesso anche su Twitter!

Posta un commento